Inchiesta dissuasori, il Gup di Trani aggiorna la data dell'udienza preliminare al 19 settembre

Il Giudice per l'udienza preliminare del Tribunale di Trani, Angela Schiralli, ha aggiornato al 19 settembre la data della stessa udienza nella quale, oggi, avrebbe dovuto decidere l'eventuale rinvio a giudizio, per abuso d'ufficio, dell'ex comandante della Polizia locale, Antonio Modugno.


Il sostituto procuratore della Repubblica, Silvia Curione, lo ha indagato per l'affidamento dei lavori per l'installazione di dissuasori retrattili in favore della Ciemme, di Poggiorsini, attraverso una serie di determinazioni con impegni di spesa minori di 40.000 euro, tali da consentire, secondo l'accusa, l'affidamento diretto ricorrendo alla strategia del frazionamento. I fatti contestati risalgono al 2012.


Il difensore dell'ex dirigente, Claudio Papagno, ha però presentato nuova documentazione di investigazione difensiva. Peraltro, il Gup vuole tenere conto dell'esito del processo civile che pende innanzi il Tribunale di Trani, che aveva già emesso un decreto ingiuntivo contro il Comune per il mancato pagamento della ditta murgiana.


Le due circostanze sono ritenute dalla difesa positive poiché, se il Tribunale dovesse effettivamente riconoscere le spettanze della Ciemme, nonché tenere conto dell'ulteriore materiale pervenuto, il proscioglimento dell'indagato potrebbe essere più agevole.


Il Comune si è costituito parte civile attraverso l'avvocato Bepi Maralfa.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Hello Bike

Notizie del giorno

FOTO e VIDEO. Trani «invasa» da centodieci Ferrari: «Cavalcade 2017» accende di rosso e motori la città Trani, per "Fuori museo 2017" domenica 9 luglio in piazza Duomo un ospite a sorpresa Debutto discografico per la dj di Trani Rossana Pellegrino, in arte "Rossana Fox" I disabili potranno «vivere il mare» della "Baia del pescatore": consegnata alla Città di Trani la pedana di accesso alla spiaggia Valorizzazione, razionalizzazione e dismissione del patrimonio pubblico: firmato protocollo tra Comune di Trani e Demanio Dissequestrati tutti i beni di Salvatore Di Gioia: fra questi, anche un cantiere navale a Trani Trani, più sicurezza al passaggio a livello: montati i dissuasori per non attraversare i binari Emergenza abitativa, a Trani sempre più cittadini non riescono a pagare il fitto “DigithON” 2017, dal “De Sanctis” di Trani due progetti: “Ootd – Outfit for the day” ed “Enigma” Manifestazioni, oggi porto di Trani chiuso dalle 20 all’una La Madonna di Fatima pellegrina a Trani da oggi a domenica: sarà ospite dello Spirito Santo Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Martedì prossimo a Trani il "Salotto del risparmio Helvetia" Essere nonni: a Trani, corso di formazione. Incontri domani e martedì prossimo Trani religiosa, domani Aurelio Carella e Vincenzo Giannico saranno ordinati sacerdoti Rassegna "Strani incontri", domani Massimo Onofri con "Benedetti toscani, pensieri in fumo" «La vera storia di un marinaio»: domani sera, all'Anmi di Trani, la presentazione del libro di Ferdinando Scavran Lo Iat di Trani ospita mostre artistiche per due mesi: fino a domani, Stefano Balzano "Novantanove borghi, racconto di Puglia": domenica prossima giornata dedicata a Trani Palazzo Beltrani ospita i grandi maestri del Novecento. Esposizione aperta fino al 31 agosto Palazzo Beltrani, orario continuato nel weekend. Da martedì prossimo, corsi di disegno Servizio civile: l’Oasi 2 di Corato, Trani e Bisceglie cerca 5 volontari. Domande entro il 26 giugno Venerdì 30 giugno a Trani convegno sul tema "L'eredità di Giovanni Bovio" È in edicola il nuovo numero de “Il giornale di Trani”: «Beffa» Lungomare di Trani, scompaiono le panchine in ferro: saranno sostituite da nuove in pietra Ruzzola per le scale del palazzo di città: 73enne in codice rosso al Policlinico Feste e concerti, la Prefettura di Barletta-Andria-Trani dispone un maggiore controllo delle forze dell'ordine DigithON 2017, da Trani anche Filippo e Fabrizio Granieri con “Latchee”. E c’è pure “Power up” “Trani è nostra”: il Vademecum del buon cittadino Voto di scambio, cinque condanne a Bari. Le indagini furono condotte da un Pm di Trani
PUBBLICITA' Barbayanne