Rischio inagibilità, il Trani si propone al Comune: «Gestione decennale ed investiamo per rilanciare stadio e squadra»

«La questione stadio sia portata in consiglio comunale. A novembre scade l'agibilità e non possiamo rischiare di vedere vanificati i nostri investimenti ed il futuro del calcio a Trani». Così il presidente della Vigor, Michele Amato, nel corso di una conferenza stampa in cui, insieme con il vicepresidente, Alberto Altieri, ed il consulente tecnico della società, Fiore Resta, si sono tracciati sia un bilancio della stagione sportiva, appena conclusa con un'amara retrocessione in Promozione, ma anche le prospettive per il rilancio del sodalizio attraverso, soprattutto, quello dello stadio.


«L'amministrazione comunale - fa sapere il presidente - finora ha manifestato soprattutto buone intenzioni, ma serve molto altro. Le condizioni penose della struttura di gioco non ci permettono investimenti, se non attraverso la garanzia di una concessione più lunga rispetto a quella che attualmente abbiamo». Allo stato, la Vigor è aggiudicataria di una gestione triennale dell'impianto di via Superga, ma l'obiettivo della società è estenderla fino a dieci anni, «perché sono in questo modo - spiega Altieri - potremmo mettere mano allo stadio e, contemporaneamente, effettuare una richiesta di ripescaggio che abbia successo, perché siamo convinti di riuscirci».


Per quanto riguarda le cose da fare, l'architetto Resta ha posto in risalto i problemi principali: «La nuova tribuna accusa perdite idriche in più parti; l'ascensore non è mai entrato in funzione; molte parti, sia di quella, sia della gradinata, sono arrugginite; la curva per gli ospiti potrebbe essere chiusa perché non adeguata; i vecchi spogliatoi e la vecchia biglietteria sono ormai ridotti a ruderi. Abbiamo pronto un progetto per l'illuminazione dello stadio da realizzare in tre mesi, dobbiamo automatizzare l'impianto di irrigazione, che attualmente è manuale, possiamo portare lo stadio fino a 16mila posti per giocare anche in Lega Pro e Serie B, ma l'unica cosa che ci serve è un periodo di gestione più lungo, per investire e ammortizzare i costi, che abbiamo stimato in mezzo milione di euro».


Ancora non appare ben chiaro se la società richieda che il consiglio comunale si limiti a dibattere della questione calcio o approvi un provvedimento che dia mandato all'amministrazione del sindaco, Amedeo Bottaro, di assumere impegni ben precisi nei confronti della Vigor. Di certo, alla società non mancano progetti e buona volontà, «ma, adesso - concludono i dirigenti -, Palazzo di città faccia la sua parte,​ peraltro​ senza neanche incidere sulle casse comunali, e quindi sulla collettività».

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Woodcenter

Notizie del giorno

Vigor Trani, ecco la prima ufficialità: Massimo Pizzulli nuovo allenatore biancoazzurro Depuratore di Trani, acque reflue quasi limpide. Bottaro: «Non è ancora finita, ma questo è vero rispetto per l'ambiente» Il castello di Trani si fa bello anche «sotto»: dopo lunga attesa, ripulito il fossato Emergenza blatte, continuano gli interventi lungo la fogna nera di Trani Troppa plastica, un passaggio settimanale non basta: Trani, disagi e proteste nei condomini del porta a porta Contratto di quartiere, nuova causa del Comune di Trani: obiettivo, recuperare dal costruttore 770mila euro Stp, domani il nuovo Cda. Gargiuolo replica al sindaco di Trani e rivela: «Io, minacciato da due rappresentanti sindacali» Quattro partiti del centrodestra scrivono al sindaco di Trani: «Tanti gravi problemi, ma lei pensa solo a Stp» Dalle farmacie di Trani due bici ed un defibrillatore all'Anps: serviranno in caso di emergenze Il giullare alla quarta serata: questa sera «I 4 giorni di Mercuzio». E ieri, le emozioni di «Orfeo ed Euridice» Il «fenomeno dehors», nostra inchiesta sul nuovo numero de Giornale di Trani» Trani religiosa, i solenni festeggiamenti in onore di sant'Anna. Il programma Donazione sangue, la Fidas di Trani si mobilità per le feste religiose: raccolta straordinaria domenica prossima Torna a Trani Matthew Lee: lunedì prossimo, alla Lega navale, in favore dell'Ail Bambini di Trani ancora «all'assalto» del Polo museale: domani, i rudimenti dell'arte del vasaio «Stranincontri», sabato prossimo si ricordano Falcone e Borsellino. Ci sarà anche il giudice Oliveri del Castillo Arriva il «sabato di Trani»: dal 22 luglio, per sei settimane consecutive, visite guidate a cura della Pro loco Domenica prossima Miss Italia sarà a Trani: serata «da concorso», niente New Jersey Palazzo Beltrani ospita i grandi maestri del Novecento. Esposizione aperta fino al 31 agosto Nella villa di Trani, fino al 22 luglio, la mostra di Nicola Nuzzolese A Palazzo della Marra la donna nell'arte contemporanea: da Trani espongono Del Vecchio, Scaringi e Schiaroli Lo Iat di Trani ospita mostre artistiche per l'estate: fino al 25 luglio, Giorgio Galli ed Emilio Rumma Il mare di Vernon W. Jones «bagna» anche Trani: fino al 30 luglio, i suoi quadri da Arsensum Trani, a Santa Geffa la rassegna teatrale “Racconti tra gli ulivi”. Sei appuntamenti, si parte venerdì 28 luglio Teatro d'estate a Trani, che passione: dal 28 luglio, via alla 10ma edizione di «Raccontando sotto le stelle» Feste patronali di Trani, momento «no»: rotto il vetro e rubati soldi dalla cappella del Crocifisso di Colonna VIDEO. Dall'albero alla panchina, e ritorno: acrobazie di un topo nella piazza centrale di Trani. Un cittadino prima lo evita, poi lo filma Esigenze d'estate: da domani, bagni pubblici di Trani aperti fino a tarda sera Lotta alle blatte, Trani fa ancora fatica. Il 26 luglio, intanto, nuova disinfestazione aerea Incendio a pochi passi da antenna e carcere: in tre quarti d'ora Trani soccorso doma le fiamme Noleggio con conducente, Fratelli d'Italia stana le presunte pecche del bando: «Un anno di vane attese, Trani sempre più ferma» Stp, Comune di Trani ed Amet sostengono la lotta dei sindacati: possibili importanti novità nel management aziendale Più lavoro a Trani? I sindacati affiancheranno il Comune nella ricerca di finanziamenti ed appalti. Bottaro: «La domanda è enorme» Emiliano ha varato nuova giunta regionale: confermato, l'assessorato all'ambiente passa da Trani (Santorsola) a Barletta (Caracciolo) Una psicologa di Trani al forum mondiale di Trieste: è Rossana Gargiuolo
PUBBLICITA' Woodcenter