«Ad maiora»? Non solo un augurio: a Trani, diventa lo sponsor del volley maschile

La casa editrice “Admaiora” è il nuovo sponsor della Geda Volley Trani. Grazie a questo accordo il sodalizio  tranese è pronto a  disputare il campionato nazionale  di serie C maschile di pallavolo, assumendo la denominazione di “Admaiora volley Trani”.


Una  importante  novità che lega il nome della casa  editrice con sede a Trani a quello della  società guidata dal  presidente Laraia che non nasconde la propria  soddisfazione per l’accordo raggiunto con questa grande realtà imprenditoriale mostratasi molto sensibile e attenta alle problematiche sociali del  territorio e con la  ferrea volontà di investire  concretamente nello sport.


Ad  Ad attestare  tale  volontà  l’importante  ingresso, nello storico gruppo direttivo della Geda volley Trani, sia dello stesso amministratore della  casa editrice Giuseppe Pierro, in qualità di presidente onorario  e  responsabile della  comunicazione,  che di Danila De Liso, in qualità di team manager. Figura, questa, nella quale Pierro ripone grande fiducia in quanto esperta ed ex campionessa di volley nelle passate stagioni di serie A femminile. 


La copertura di tale fondamentale ruolo oltre che arricchire l'intero asset societario ne conferma le ambiziose prospettive nelle quali il presidente onorario Pierro crede e su cui è pronto a scommettere.


Gli atleti dell'Admaiora  volley Trani, intanto, hanno dato avvio alla loro preparazione ma, anche in questo campo, le novità che il nuovo organigramma societario ha in serbo e sarà lieto di offrire ai propri tifosi, certamente non mancheranno.


Al "Pala Ferrante", dove la società disputerà la domenica alle 18,00 le sue gare casalinghe è tutto pronto per l'inizio del nuovo campionato.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Globaloffice

Notizie del giorno

Rifiuti abbandonati a Trani, Amiu cerca quattro unità lavorative per rimuoverli. Tutte le info VIDEO. Trani religiosa, la festa liturgica in onore di san Pio da Pietrelcina Coppa Italia di eccellenza pugliese: Bitonto-Trani è l'accoppiamento del secondo turno Da San Giacomo alle molotov, Procacci (Trani a capo): «Se quel soggetto lavora in una scuola, sia subito rimosso» Caso Supercinema, il comitato incontra il sindaco di Trani: «S'è impegnato ad attivarsi, lo talloneremo» L'Area urbastica di Trani si riprende il suo «vero» dirigente: ritorna l'ingegner Michele Stasi Comune di Trani o Aqp? Nell'attesa, il pericolo corre lungo via Falcone L'unione fa l'ambiente: Trani, il racconto di una domenica speciale di volontariato per ripulire porzioni di periferia Il «retrobottega» del centro storico di Trani torna pulito: merito degli Studenti democratici Sostegno al disagio, a Trani 1430 domande di accesso al Sia Red Poche emozioni, ma doppia imbattibilità confermata: Trani-Bitonto 0-0 Musica da vivere e cantare: al Polo museale di Trani, una bella notte al ritmo di blues Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana "Nuovi autori Trani", ciclo di incontri in biblioteca: primo appuntamento domani Giovedì prossimo la coroncina alla Divina Misericordia nella parrocchia di san Magno, a Trani Trani, il circolo Dino Risi si rimette in moto: domani, via agli incontri preliminari Iat di Trani, le iniziative di settembre. Martedì prossimo, esposizione di foto d'epoca Estate di Trani dal fondo di riserva e regolamento di polizia mortuaria: mercoledì prossimo torna a riunirsi il consiglio comunale Polo museale di Trani, la mostra dei Dialokids sarà fruibile fino al 17 ottobre Arsensum Trani, fino al 1mo ottobre collettiva d'arte Caso Supercinema e molto altro: è in edicola il nuovo numero de «Il giornale di Trani». «Ma dove vai, se il fuoristrada ce l'hai?». «A Trani, e ti mostro cosa posso fare» Piazza Cesare Battisti, rimosso il divieto: il lato tra via Prologo e via Beltrani adesso è libero Dialoghi di Trani, Dialokids e Polo museale nel nome della “convivialità delle differenze” Ufficio tecnico, anche Solo con Trani esprime critiche: da Irene Verziera giungeranno, anche proposte Renzi a Trani: «Io, per i luoghi della nostra magnifica Italia, a parlare con la gente» Renzi a Trani: «L'occupazione è aumentata, ma qui al Sud si può fare di più» Renzi a Trani, le reazioni degli amministratori locali del Pd: Avantario, De Laurentis, Ferrante Renzi a Trani, le contestazioni di Alternativa comunista e di Comitato bene comune: «Noi, contro la sua politica»
PUBBLICITA' RealSuole