Sistema Trani, Barresi conferma: «Su mio marito, Bottaro dichiarò il falso durante l'interrogatorio»

Anna Barresi è, ormai, un ex consigliere di maggioranza. Se gli attriti di carattere politico si sarebbero potuti, in qualche modo, sanare con il buon senso, sarà difficile a questo punto passare sopra alle rilevanti dichiarazioni che la stessa Barresi, stamani, è tornata a rilasciare durante Appuntamento con Trani, su Radio Bombo, dopo averlo fatto in una video intervista su Bat magazine nella serata di venerdì.


Il consigliere ha fatto riferimento all'interrogatorio reso dal sindaco, Amedeo Bottaro, nell'ambito dell'inchiesta Sistema Trani e, segnatamente, del secondo filone che determinò l'arresto di Sergio De Feudis, dipendente comunale e marito della Barresi.


Nell'interrogatorio Bottaro chiarisce, rispondendo ad una domanda precisa che lo interrompe, che De Feudis «millantava già il fatto, prima che io arrivassi, che appena fossi arrivato io avrebbe fatto l'assessore alle finanze, perché ha candidato la moglie in una lista a sostegno della mia candidatura. Quindi lui dava per scontato che, poiché la moglie era candidata, tra l'altro addirittura consigliere comunale, automaticamente io lo dovessi nominare assessore al bilancio».


Bottaro, invece, avrebbe scelto Angelo De Biase «perché - spiega sempre nell'interrogatorio - non ha fatto niente per meritarsi la mia sfiducia, mentre De Feudis è una persona ambigua, chiacchierata, che ha sempre voluto detenere un potere all'interno del Comune, che è l'Ufficio mandati».


Ebbene, secondo Barresi, il sindaco «ha dichiarato il falso, perché messo sotto pressione durante l'interrogatorio».  


Ma perché riferisce queste circostanze, particolarmente gravi, soltanto oggi e non nel momento in cui si sono verificati i fatti?


«Quando ebbi di queste sue dichiarazioni - ha risposto il consigliere a Radio Bombo -, praticamente la mattina dell'8 giugno 2016, giorno dell'arresto, rimasi sconcertata perché quanto leggevo non corrispondeva alla verità. Certo, fui combattuta, anche perché sfido chiunque a subire una situazione del genere. Mi confrontai con il sindaco, chiedendogli effettivamente perché avesse dichiarato queste cose che non rispondevano al vero. E lui mi rispose ammettendo che non rispondevano alla realtà, "ma io mi sono trovato (avrebbe detto Bottaro a Barresi, ndr) in una situazione di pressione psicologica».


Interrompendo il consigliere, e ricordandole che, da queste dichiarazioni, possono scaturire conseguenze particolarmente delicate, Barresi chiarisce: «Non sono le mie dichiarazioni, ma questo è quanto ha affermato il sindaco. Lu mi disse che "sono tremendi, ed in quella situazione particolare loro ti fanno dire quello che vogliono"».


Ma perché ha aspettato tanto tempo per dirlo?


«Perché comunque questa situazione ha provocato danni alla mia persona, ma non volevo causare danni alla mia città. Nell'estate del 2016 io pensavo che il sindaco Bottaro potesse veramente, ancora, dare una svolta alla città, quindi non potevo fare delle affermazioni che penalizzassero la mia città».


Ma allora, se le rende oggi, sono forse strumentali a qualcosa d'altro? Sono legate alla sua uscita dalla maggioranza? Oppure ha voluto liberarsi di un peso?


«Per me è una liberazione, ma sono stata tirata quasi per capelli a dire questa verità dal sindaco in quanto, con questa arroganza di farmi uscire dalla maggioranza, non ha avuto rispetto per la mia persona e perché, ripeto, forse lui sta facendo i conti con la sua coscienza perché si è trovato mortificato quando si è confrontato con me, dicendo che aveva detto quello che non voleva dire».


Mercoledì consiglio comunale: c'è ancora un margine per, eventualmente, ricucire qualcosa?


«Il margine doveva comunque rientrare nelle riunioni di carboneria che hanno tenuto, e forse neanche consiglieri sapevano di essere stati uniti per questo motivo. Avrebbero potuto chiamarmi, avremmo trovato una soluzione, invece è stato fatto tutto in segreto mentre io ero neanche in ospedale e non avrei potuto neanche reagire».

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Borgo Beltrani

Notizie del giorno

Scippa telefonino nel centro di Trani, passanti quasi lo bloccano e lui fugge lasciandolo lì. Carabinieri e Polizia sulle sue tracce «Interrogatori poco ortodossi»: due Pm di Trani indagati a Lecce. Ed il Csm rimanda la nomina di Ruggiero nella commissione banche Rito abbreviato per gli estorsori, Comune non ammesso parte civile: prima udienza, a Bari, il 1mo marzo. Due imputati saranno giudicati a Trani Finale di Coppa Italia: Vigor Trani-Fasano rinviata a data da destinarsi Tetto dell'ex Supercinema di Trani, la proprietà invia alla Soprintendenza istanza autorizzativa per la bonifica Vigilia di Natale, «venti eventi» in città e Bottaro «regala» la sosta a tutti: «Venite a Trani e parcheggiate gratis» Vigilia di Natale, a Trani arriva anche il mercato settimanale straordinario Cava dei veleni bis, Santa Geffa a rischio? Due organismi di Trani invocano la precauzione, Xiao Yan replica: «Qui mai avvertito nulla». Ma il presepe scolastico cambia sede Cava dei veleni bis e difesa dell'ambiente a Trani, il Comitato bene comune illustra le ragioni per scendere in piazza domenica prossima VIDEO. Trani religiosa, la festa liturgica in onore di Santa Lucia Polo museale di Trani, da domani al 15 gennaio la mostra fotografica sulle attività di padri e figli Scontro fra treni, così la Procura di Trani ricostruisce la tragedia dopo la chiusura delle indagini Scontro fra treni, Ferrotranviaria aveva ricevuto dalla Regione 180 milioni di euro, 97 non sono stati usati per la sicurezza Il Procuratore della Repubblica in visita agli uffici della Guardia di finanza di Trani Santo Graal di Trani, gli appuntamenti del fine settimana: domani, Coldplay tribute band; domenica, Modà cover band Lampare al fortino di Trani, sabato "Champagne per una notte - la cena" È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: Trani si accende, ma la cava non si spegne Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Palazzo Beltrani, gli eventi di dicembre: oggi, Mario Rosini e Patty Lomuscio Oggi alla “D’Annunzio” di Trani si parlerà di alimentazione e spreco alimentare Biblioteca di Trani, gli appuntamenti della settimana: oggi, il poeta Davide Rondoni; domani, Davide Vargas Infopoint di Trani, gli eventi di dicembre e gennaio. Oggi, visita in cattedrale Domani alla Rocca-Bovio-Palumbo di Trani va in scena "Il piccolo principe" "Maratona delle cattedrali" a Trani domenica, i provvedimenti della viabilità Domani a Trani presentazione del libro "Un amore fra le stelle", di Catena Fiorello A Trani, da domani a domenica, “Sonic scene”, festival internazionale del cinema musicale: il programma completo Domani, a Trani, visite di controllo dell'udito A Trani sabato coro natalizio con raccolta fondi per due ragazze disabili Sabato e domenica alla Madonna di Fatima di Trani mercatini e festa “Aspettando il Natale” “Jazz e dintorni”, a Trani sabato Peter Cincotti Natale a Trani, tutti gli appuntamenti organizzati dal Jobel. Sabato, festa in via delle Crociate Natale, tutte le iniziative nelle scuole di Trani. Sabato, presepe e concerto della Petronelli Trani, domenica la festa natalizia del Comitato di quartiere Pozzopiano AGGIORNATO. Presepi a Trani, c'è l'imbarazzo della scelta Trani, Jara Marzulli in mostra al Michelangiolo Palazzo Beltrani, la collettiva di arte contemporanea “Artis gratia” sarà fruibile fino al 7 gennaio “Borghi storici marinari di Puglia”, c’è anche Trani tra i più belli, nel progetto regionale per creare un circuito "eco-turistico" «Messis quidem multa». Lo stemma del vescovo di Trani cita Luca e invita tutti a portare ovunque la Parola di Dio. Nello scudo, omaggi a Puglia e Lazio La prima intervista del nuovo vescovo di Trani: «Io, chiamato a camminare con voi» E l'Istituto di scienze religiose di Trani piange la scomparsa di un docente simbolo: Tonino Ciaula Cittadino disabile «rimbalzato», i chiarimenti della Polizia locale: «Piena solidarietà, ma ci siamo subito attivati e abbiamo risolto il problema» Trani, Gennaro Palmieri si dimette da "promotore di accessibilità": «È stata solo una pagliacciata» Natale di Trani, «doppio» Scarcella: apre il cantiere del presepe in piazza Libertà e, intanto, espone a Matera Natale di Trani, così cambia volto la «Stradina» Vigilie di domenica, a Trani barbieri e parrucchieri potranno aprire
PUBBLICITA' Le Lampare