Ed anche in via Pugliese il Comune di Trani resta in silenzio: da un altro commissario, via libera per il costruttore

Anche in via Pugliese, nel quartiere Stadio, si sblocca un lungo iter relativo ad un terreno da tempo In attesa di una definizione urbanistica chiara e non più contestabile. Così come nel caso di via Istria, trattato in altro spazio, anche qui si è insediato un commissario ad acta nominato dalla Regione Puglia - l'architetto Giuseppe Bruno, dirigente del Comune di Bari -, per la conclusione di un procedimento oggetto di ricorso nel 2016 e per effetto della conseguente ordinanza del Tar del 2017 e relativa delega.


Al centro della questione, il Piano urbanistico esecutivo nel comparto 27 del Piano urbanistico generale di Trani, ubicato fra via Pugliese, innesto della strada Statale 16 bis e via delle Forze armate. Il commissario ad acta ha approvato l'istanza, presentata il 21 aprile 2015 dalla ditta Immobiliare via Pugliese srl, che ha sede nella stessa strada, escludendo il progetto dalla procedura della Valutazione ambientale strategica ed approvando tutti gli elaborati tecnici presentati dal proponente il piano urbanistico, nonché costruttore.


La vicenda nasce con un ricorso del 2016, nel quale la Immobiliare pugliese chiedeva al Tar di dichiarare illegittimo il silenzio serbato dal Comune sull' istanza di permesso di costruire presentata nel 2009 ed avente per oggetto l'approvazione di uno studio di fattibilità del Piano urbanistico esecutivo per la realizzazione di un fabbricato per civile abitazione, e negozi, da erigersi in via Pugliese.


La società chiedeva l'esclusione dalla Vas, richiamava i pareri favorevoli delle autorità interessate a vario titolo al progetto, nonché il silenzio della giunta comunale che, sull'argomento non si era mai formalmente pronunciata. Il Comune di Trani si era costituito in giudizio resistendo alla domanda della società, ma il TAR ha dichiarato il ricorso fondato, insieme con la illegittimità del silenzio serbato dal Comune.


L'autorità amministrativa, pertanto, ha ordinato all'amministrazione di pronunciarsi con un provvedimento entro 120 giorni dalla sentenza, ma, nell'assenza di tale pronunciamento, è sopraggiunto il commissario ad acta. Questi, pertanto, ha approvato il progetto nel solco di quanto già a suo tempo presentato dalla società interessata.


Anche in questo caso il terreno si presenta in uno stato di abbandono e degrado particolarmente preoccupanti. La gru al centro dell'area appare più che danneggiata e, alla sua base, vi è una larga e preoccupante chiazza di olio, o non meglio precisata sostanza.


Il gabbiotto del custode, nonché spogliatoio degli operai del cantiere, è stato praticamente distrutto dai vandali dopo essere stato, probabilmente, utilizzato come dormitorio dai senza fissa dimora. Alcune parti della recinzione sono volate via e sono sparse all'interno dell'area di cantiere. Accanto, il campo di pallacanestro di piazzetta Peter Pan.


Di certo, per i residenti della zona, non il miglior biglietto da visita. Ben venga, a questo punto, un provvedimento che sblocchi uno stallo inaccettabile.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Woodcenter

Notizie del giorno

È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Turismo?» Sosta a pagamento a Trani, dossier dei dipendenti per respingere i privati: «Nonostante carenze e problemi, il servizio genera utili da otto anni» Sosta a pagamento a Trani, la proposta dei lavoratori: «Parcometri a noleggio subito, per dimostrare quanto frutterebbero in più» Sosta a pagamento a Trani: quanto, quando e come si paga «Tutto d'un tratto Trani», Bottaro e i salotti: «E tu, di che poltronificio sei»? Il Comune di Trani vuole tenersi stretti 10mila euro: incarico a tre professionisti per la difesa in Commissione tributaria Assegni di cura, domande dal 22 ottobre al 22 novembre Bagni utilizzati impropriamente dagli alunni: intervento questa mattina alla scuola Bovio di Trani Ospedale di Trani, venerdì prossimo incontro tra le sigle sindacali Trani-Molfetta senza tifosi ospiti, ma fa già storia: sarà il primo derby della Lanza dinasty Trani donne, la «casa» è Bisceglie: al Don Uva arriva il Napoli Fortitudo attende Barletta e Juve all'esame Fasano. E a Trani, trent'anni dopo i fratelli Booy, torna a giocare un olandese: Van Den Wall Arnemann Volley femminile serie C, Adriatica Trani di scena domani a Bari Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Il Polo museale di Trani torna al centro della musica: oggi, esibizione degli artisti La Nena e Zhero Oggi, a Trani, la presentazione del libro "Echi del mio tempo" A Trani, oggi, torna la raccolta alimentare "Il cibo del sorriso" “Famiglie al museo”, a palazzo Beltrani altri due appuntamenti: il successivo, domani “Come salvare una vita” con il massaggio cardiaco: evento domani a Trani Trani, “Domeniche d’autunno a Boccadoro”: domani il secondo appuntamento. Ma la zona è presa d'assalto dagli incivili "Giocosamente": ogni martedì, all'Anteas Trani, allenamento alla memoria Trani religiosa, da mercoledì a sabato prossimi la festa in onore di San Michele Arcangelo. Il programma Verso Matera 2019, stilato un accordo tra Trani e la città lucana Ospedale di Trani, Emiliano detta l'agenda: «Risonanza quasi aggiudicata, arco sterile a fine novembre, nuova dialisi nel 2020 e lavori per 8 milioni e mezzo» Ospedale di Trani, Santorsola non si fida: «Percepisco difficoltà, il sindaco convochi la cabina di regia» Trasferimento della Farmacia territoriale di Trani, le lamentele di un cittadino: «Così ci complicheranno la vita» Trani Sant'Angelo, pubblicato il bando per l'assegnazione degli ultimi tre alloggi disponibili in via Grecia Trani e decoro, terminata la bonifica di via Duchessa d'Andria Autismo e Asperger, a Trani il libro di Teresa Antonacci fa schiudere orizzonti e accende nuove speranze Ambito di zona Trani – Bisceglie, definite le ore di assistenza specialistica per gli alunni diversamente abili Villa di Trani, nel parco giochi va in scena il flash mob della poesia. A corredo, palloncini colorati Cgil Barletta-Andria-Trani, Giuseppe Deleonardis confermato segretario generale Scontro treni, nel procedimento la Regione Puglia è parte offesa
PUBBLICITA' Avicola Colangelo