Tribunale di Trani, in aumento omicidi e droga. E, nell'ultimo anno, meno rapine ma più furti

Nella circoscrizione del Tribunale di Trani, nel periodo compreso fra il 1mo luglio 2016 e 30 giugno 2017, sono aumentati gli omicidi, saliti da 13 a 18. È questo il dato più allarmante che emerge dalla relazione rilasciata dal presidente della Corte d'Appello di Bari, Francesco Cassano, a margine dell'inaugurazione dell'anno giudiziario 2018.

Il rapporto sull'attività del distretto, e di conseguenza su quello che hanno fatto le circoscrizioni che lo compongono, denota un incremento dei fatti di sangue un po' in tutte le circoscrizioni dei tribunali, e «si tratta dei delitti che suscitano maggiore allarme sociale», come viene riconosciuto dalla stessa autorità giudiziaria.

IN AUMENTO OMICIDI E DROGA

A Trani, in particolare, si è passati dai 12 omicidi, della rilevazione compresa fra il 2014 ed il 2015, ai 13 di quella dell'anno successivo ed ai 18 dell'ultima presa in esame. Ed ancora più inquietante è il fatto che ben 13 degli omicidi denunciati alla Procura della Repubblica abbiano riguardato donne. Sono invece diminuiti i tentati omicidi: da 25 a 19, di cui 9 di sesso femminile.

Un dato non meno inquietante, anche se non se ne conoscono i dettagli per ciascun tribunale, è l'aumento del giro di sostanze stupefacenti. Infatti, i reati in materia sono complessivamente aumentati da 1977 a 3402. E sono più che raddoppiati anche i procedimenti per reati in materia di terrorismo: da 10 a 26.

MENO RAPINE, MA MOLTI PIÙ FURTI

Per quanto riguarda i reati contro il patrimonio, «altro aspetto che continua a destare preoccupazione e allarme sociale per l'alto numero e la diffusione su tutto il territorio - riconosce il presidente Cassano -, alimentata dalla prospettiva criminale di acquisire potere e forza economica», nel distretto il numero delle denunce è diminuito, passando da 2074 a 1747, ma a Trani il dato si mantiene pressoché stabile, con 291 rapine denunciate in procura nell'ultima rilevazione, contro le 295 di quella precedente.

Per quanto riguarda i furti, però, il dato è in preoccupante ascesa: da noi siamo arrivati a 4998, contro i 4510 dell'anno precedente. Sono però diminuiti quelli nelle abitazioni: 499 contro 551. In aumento anche le truffe, da 1414 a 1460, in calo le estorsioni, da 176 a 149, ed i reati di usura, da 81 a 79. Il dato della truffa aggravata, che non era disponibile nella relazione precedente, ed era 10 in quella di due anni fa, adesso è 18.

AMBIENTE A RISCHIO

Per quanto concerne il riciclaggio, si è scesi da 35 a 29 reati, la bancarotta fraudolenta è invece quasi raddoppiata: da 58 a 102. In calo i reati in materia tributaria, da 241 a 190. In netto aumento, invece, quelli contro l'incolumità pubblica, quali incendi, crolli, epidemie e avvelenamenti di acque: a Trani siamo passati da 166 a 379, segno del fatto che la tutela ambientale appare in pericolo. È diminuito, invece, il numero dei reati commessi da cittadini stranieri: da 1049 a 668.

I SEQUESTRI PER EQUIVALENTE

Quanto alle misure di aggressione ai patrimoni accumulati illecitamente, anche a Trani si è adottato sempre più frequente il ricorso al sequestro per equivalente. Lo si è fatto sia nel settore dei reati contro la pubblica amministrazione, truffa ai danni dello Stato e truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche, sia per quello che riguarda le violazioni delle norme in materia tributaria.

«E sono state queste scelte organizzative dei procuratori - pone il risalto il presidente del distretto -, unitamente all'impegno del personale, ad avere sopperito alle gravissime criticità connesse alle carenze degli organici soprattutto nel settore del personale amministrativo».

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Woodcenter

Notizie del giorno

Trani, trova borsa con 3500 euro e la consegna ai carabinieri: era stata scippata poco prima ad una donna Stabilizzazioni nella Asl Bt, Emiliano a Trani: «Possibili grazie al piano di riordino ospedaliero» Trani, gli stabilizzati della Asl Bt festeggiano con i bambini in braccio e in grembo Detenzione e spaccio di droga: arrestato a Trani un 45enne con precedenti Rubavano merce nelle aree di servizio, denunciati 9 soggetti dalla Sottosezione della polizia stradale di Trani Trani, parzialmente vandalizzata l'installazione artistica "Oscillazioni" in piazza Natale D'Agostino Trani, iniziati i lavori al lungomare Mongelli Al Comune di Trani tirocini per studenti di Scienze delle amministrazioni Al via oggi a Trani “Hack te”, progetto per sensibilizzare gli studenti al volontariato Addio Maria Antonietta Cerniglia, il cordoglio dell'arcivescovo di Trani, Mons. D'Ascenzo Coppa Italia di Lotta Greco-Romana, Fabio Carbone medaglia di bronzo “La carica dei quattrocento” al Polo museale di Trani per “InPuglia 365”. Bis a febbraio per la Fondazione Seca Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Santo Graal di Trani, giovedì prossimo serata jazz "Lo sport per tutti": oggi un incontro nella biblioteca di Trani Oggi, nella chiesa "Pieno vangelo" di Trani, proiezione del film "La croce" Domenica la "Giornata mondiale dei poveri": eventi a Trani a partire da venerdì, per il 25esimo anno di attività della Caritas Al Dino Risi di Trani sabato e domenica prossimi lo spettacolo teatrale “La santa sulla scopa” Autismo: domenica a Trani dibattito con il Garante dei diritti delle persone con disabilità della Regione Puglia A Trani, il 20 novembre, incontri con il giornalista Rai Renato Piccoli Refezione scolastica a Trani, Forza Italia: «Non si tolga il pasto ai figli dei morosi» Ufficio tecnico di Trani, un solo dirigente ma due capi servizio: avviata la selezione interna Arpa Puglia conferma: «Mare pulito, ma il vero nemico è la plastica». L'incontro alla Lega navale di Trani Mare e plastica, l'allarme di Legambiente Trani: «Ogni nostro gesto, prima o poi, ci si ritorcerà contro» Mare e plastica, a Trani fanno meno paura: «Il segreto? La collaborazione fra Comune e associazioni» È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Ieri e oggi» Bisceglie frena e Trani, che vince in rimonta a Cutrofiano, si lancia all'inseguimento di Barletta La Trani del basket vola: Fortitudo sbanca Rutigliano, Juve timbra il cartellino con Altamura Alla capolista basta un gol: Casarano-Trani 1-0 L'Apulia rompe il ghiaccio: 3-1 al San Marco Argentano e, adesso, ne ha tre alle spalle
PUBBLICITA' Avicola Colangelo