Servizio elettrico Trani e le bollette «già scadute», Mazzilli: «Solo quelle di conguaglio, ma c'è tutto il tempo per pagare»

Nella prima, «storica» fatturazione di Servizio elettrico Trani, che è la nuova denominazione della rete di vendita di Amet Spa, resasi necessaria dopo la scorporazione tra distribuzione e commercializzazione dell'energia elettrica, non sono mancate le sorprese: infatti, per tutti gli utenti cui è pervenuta una fattura di conguaglio, relativa al periodo dal 1mo gennaio al 31 dicembre 2017, la scadenza indicata coincideva con quella della ricezione della bolletta.

In molti hanno ricevuto, lo scorso 19 marzo, un conto da pagare nello stesso giorno, peraltro di importo anche di notevole rilevanza. Un utente, di cui abbiamo ovviamente mascherato i dati per il diritto alla privacy, si è ritrovato all'improvviso sul tavolo di casa una fattura da 225 euro, da pagare nel giorno stesso in cui l'aveva ricevuta.

Il presidente di Amet, Antonio Mazzilli, chiarisce che «si tratta di fatturazioni di conguaglio legate al fatto che, durante tutto l'anno, non era stato possibile effettuare la lettura del contatore. Una volta avvenuta, l'importo è stato calcolato sottraendo quanto versato per le letture stimate durante tutto l'anno rispetto dal consumo effettivo accertato in fase di lettura. Il problema della scadenza contemporanea all'invio è solo legato a questo tipo di fatturazione».

Negli uffici di lungomare Chiarelli, però, si stanno formando code e i telefoni dell'azienda sono a dir poco roventi per le richieste di chiarimenti. Il problema della scadenza, tuttavia apparirebbe facilmente superabile: «Chi intenda pagare in un'unica soluzione - fa sapere Mazzilli - può farlo entro trenta giorni senza nessun costo aggiuntivo. In alternativa, si può anche concordare con gli uffici una dilazione fino a tre rate. Ovviamente il problema non si pone per tutti gli altri utenti cui viene effettuata la regolare lettura: per loro la scadenza delle fatture è fissata secondo la normale tempistica».

Servizio elettrico Trani, come dicevamo, è la nuova società di vendita alla maggior tutela di Amet Spa. L'altra, relativa alla distribuzione dell'energia elettrica è Distribuzione reti Trani. Come è noto Amet, ex municipalizzata dell'energia elettrica, ha separato la distribuzione dalla vendita rispettando un obbligo di legge e formando, così, due distinti soggetti: Drt diffonde l'energia elettrica nel territorio comunale; Set la vende al mercato tutelato.

Amet, tuttavia, non solo non scompare in quanto società per azioni interamente posseduta e partecipata dal Comune di Trani, ma si prepara piuttosto ad entrare nel mercato libero, nel 2019, per vendere non solo energia elettrica, con la sua storica denominazione.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Game People

Notizie del giorno

A Trani piazza Quercia si illumina con Despar Quattro ruote: «rivista» non in edicola, ma per le strade di Trani. A terra un'altra Panda Accecato dal sole contro, non scorge il pedone che attraversa la strada: donna investita nel pieno centro di Trani Lungomare di Trani, adesso sì che l'ex caserma dei carabinieri non c'è più. Fra un anno, il nuovo edificio Servizi pubblici a Trani, gare bimestrali fino a fine anno A Trani il teatro va a braccetto con i libri: dall'11 gennaio, la nuova rassegna dell'Impero con tre spettacoli in cartellone Enrico Vanzina a Trani: sarà ospite, venerdì prossimo, al circolo Dino Risi. Con lui, anche il ritorno di Marco Risi Nella presidenza italiana dell'Unione nazionale di imprese c'è anche un commercialista di Trani: Giovanni Assi Assistenza a viaggiatori con disagio, a partire da oggi anche Trani fra le «Sale blu» La Fortitudo vola e passeggia ad Altamura. Juve Trani, missione compiuta con Rutigliano Dopo la vittoria di Lecce, l'inatteso regalo da Barletta: Adriatica Trani di nuovo capolista Negro illude, poi un rigore fantasma decide la gara: Trani-Gallipoli 1-1 Trani furibondo, Morgese: «Gallipoli aiutato da un rigore inesistente, ma gli arbitri non ammetteranno mai un loro errore» Judo Trani, due primi posti alla gara "I Poeti del Judo" a Perugia Coni Day nella Bat venerdì 14 dicembre Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Santo Graal di Trani, venerdì prossimo tributo a Jovanotti AGGIORNATO. Domani torna a riunirsi il consiglio comunale di Trani. Raffica di debiti fuori bilancio Domani, a Trani, ritorna il fratello di che Guevara A Trani, sabato prossimo, la prima edizione di "Natale per le strade di Sant'Angelo" Fino al 16 dicembre, a palazzo Beltrani, esposizione di Toni D’Addato Vent'anni dalla morte di Ivo Scaringi: a Trani, fino a fine anno, mostra collettiva a lui dedicata presso la galleria Michelangiolo Natale di Trani, dieci eventi per bambini fino al 16 dicembre Prosegue la mostra “Ferruccio Maierna: scultura, design, gioielli” Trani, i «cubotti della solidarietà» in vendita alla Papa Giovanni XXIII È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «E questo?» VIDEO. Il vescovo di Trani per Natale: «Rimettiamo Gesù al centro della nostra vita» FOTO e VIDEO. Trani, l'incanto continua: luci e colori in villa e sugli edifici del porto VIDEO. Trani religiosa, la processione per le vie e l'affidamento della città all'Immacolata "Strane circostanze", è online il video del brano del cantautore di Trani Antonio Bucci
PUBBLICITA' Euroffice