Trani, rumori nella notte riaccendono la paura: spari a salve contro casa Bagli

Cinque proiettili da 8 millimetri di una pistola a salve, di cui due esplosi. È questa la scoperta, fatta nella notte tra Pasquetta e martedì scorso, sulla base della quale indagano gli agenti del Commissariato di pubblica sicurezza.


Oggetto degli spari, l'abitazione della famiglia di Otello Bagli, in via Pedaggio Santa Chiara, davanti alla quale si concluse una manifestazione per ricordare il parente, ucciso in circostanze ancora misteriose, il 27 ottobre 2013 in piazza Vittime 11 Settembre.


Ad un anno di distanza dal delitto, la famiglia organizzò un corteo per chiedere giustizia, ma l'assassino di Bagli ancora non ha un volto e, nel frattempo, questo episodio apre nuovi ed inquietanti scenari, aggiungendo ulteriore materiale sul tavolo di chi peraltro, in Polizia, non ha mai smesso di indagare per fare luce su quella tragica serata.


Ad ottobre 2013, peraltro, in quella piazza si verificarono due fatti, sicuramente collegati fra loro. Il primo, il 22 ottobre, fu il tentato omicidio di Gianluca Desimine, terlizzese che passava da lì mentre accompagnava un amico appena uscito dal carcere: un responsabile fu individuato e condannato ad otto anni nella persona di Salvatore Patruno, detto “Bambocc”.


Cinque giorni dopo, su quello stesso suolo, si registrava, come detto, l’omicidio di Otello Bagli, presidente di una cooperativa, probabilmente assassinato per sbaglio al posto della vera vittima designata, che avrebbe dovuto pagare con la morte proprio il tentato omicidio di Desimine.


L'omicidio Bagli non ha ancora avuto un autore accertato, ma i familiari continuano a chiedere giustizia, anche in presenza di quei cinque proiettili a salve, che paiono un chiaro monito nei loro confronti. Infatti, se si fosse trattato di una bravata, si sarebbero potuti fare esplodere in qualsiasi altro luogo della città. Invece, proprio in considerazione della particolarità del luogo, l'episodio andrebbe inteso come un messaggio preciso da parte di qualcuno.


La famiglia, risvegliata nella notte da quei rumori, inizialmente confusi con l'effetto dell'esplosione di un petardo, ha sporto denuncia contro ignoti per minacce aggravate e confida nelle immagini delle telecamere della videosorveglianza, di cui la zona è dotata. Massimo è il riserbo sulle indagini in corso, cui contribuiscono i rilievi effettuati sul posto dagli agenti della Polizia scientifica.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Borgo Beltrani

Notizie del giorno

Trani, partiti i lavori e questa volta è vero: Marechiaro sarà spiaggia libera con servizi Nella giungla del 25 aprile la Polizia locale di Trani non fa sconti: tutti i vigili in strada ed oltre cento multe Perde il controllo e si ribalta sulla rotatoria: quattro feriti all'ingresso della Trani-Andria Rimuovere carcasse di animali dalle strade di Trani? Il servizio non interessa più: gara deserta per due volte consecutive È deceduto Vincenzo Morganelli, giocatore della Polisportiva Trani negli anni '60 La maglia di Bottaro e gli striscioni agli incroci: sale la febbre per Trani-St-Georgen Trani-St.Georgen, anche in Alto Adige si prepara la trasferta di Firenze. Il primo appello ai tifosi è in tedesco Primo maggio a Trani, sarà ricollocata in piazza Cesare Battisti la targa in memoria dei caduti sul lavoro Rugby: Draghi Bat, vittoria contro il Foggia nell'ultima giornata Qualificazioni Campionati Nazionali WTKA di karate a Trani, grande successo di pubblico e partecipanti È il edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Il sogno» Oggi a Roma il primo congresso nazionale sulla giustizia predittiva, organizzato dalla AdMaiora Trani Scuola, oggi convegno alla "D'Annunzio" di Trani Santo Graal di Trani, domani tributo a Rino Gaetano Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Attori di Trani in scena oggi a Corato: Michele Lattanzio torna a cimentarsi nell'opera di Walter Veltroni Le macchine da guerra di Leonardo da Vinci a palazzo Beltrani: l'esposizione prosegue fino al 10 giugno Al Comune di Trani venerdì 4 maggio uffici demografici chiusi al pubblico per corso di aggiornamento Il realizzatore delle macchine da guerra di palazzo Beltrani ospite in biblioteca domani Palazzo Beltrani, domenica terzo appuntamento della stagione concertistica Il divorzio e il rapporto con i figli: se ne parlerà domani a Trani, a villa Guastamacchia Trani, fra bilancio e debiti fuori bilancio: convocato per domani il «consiglio maratona». Tutti i diciannove punti Trani, la comunità degli Angeli Custodi celebra il 50mo anniversario della posa della pietra parrocchiale. Gli appuntamenti di domani e sabato Domani, nella biblioteca di Trani, incontro su affido e passaggio in famiglia Sabato al Polo museale di Trani presentazione della tappa tranese di Gen verde Fino a sabato prossimo i bambini del De Amicis di Trani a lezione di fisco Domenica a Trani volontari in azione per ripulire il tratto di costa della cattedrale Il nipote di Nazario Sauro a Trani per la presentazione del suo nuovo libro La mostra di Marco Lodola, “Luci nella città”, proseguirà a Trani fino al 5 maggio "Chiedilo al notaio", prossimo incontro al Comune di Trani giovedì 10 maggio Trani, si legge di meno e si chiude di più: addio ad altre due storiche edicole 25 aprile, Bottaro in villa: «Non è una festa di parte». E, oltre al bombardamento di Trani, ricorda Aldo Moro Gaetana e Domenica, sopravvissute al bombardamento del 1943: il 25 aprile, a Trani, le protagoniste sono soprattutto loro Il Giordano di Foggia incantato da un pianista di Trani: Alfonso Soldano Ludopatia,“Dedalo e Icaro” nelle scuole di Trani e Bisceglie per sensibilizzare i ragazzi Argomenti seri, meglio affrontarli giocando: partito alla Petronelli il progetto scolastico a cura dei Falchi di Trani Trani-St Georgen, in vendita i primi 1000 biglietti. Costano 10 euro Basole sconnesse tra piazza Cesare Battisti e via Beltrani, lavori di riparazione urgenti Liberazione e Festa del lavoro, i locali potranno diffondere musica anche dalle 14 alle 17. E, martedì 1mo maggio, il mercato settimanale si farà Sting a Trani, il biglietto non è «Fragile»: si parte da 80 euro, prevendite escluse
PUBBLICITA' Gallo Restaurant