Smaltimento rifiuti, Cinquapalmi (Trani a capo): «Perché il servizio alla Cisa è pagato dal Comune e non dall'Amiu?»

In questi ultimi anni di attività politica ci siamo spesso occupati di Amiu spa. Molti si sono chiesti il motivo di questo interesse. Il motivo è semplicissimo: il settore rifiuti, come quello edile, è un settore notoriamente a rischio che impone la massima attenzione.

Ovviamente ci siamo occupati anche di edilizia (e degli oneri di urbanizzazione non versati) ma le vicende che riguardano l’Amiu spa continuano a stupirci e ci costringono ad evidenziarle all’opinione pubblica perché non passino sotto silenzio, come alcuni vorrebbero.

Uno degli ultimi casi, a dir poco grave, è quello di seguito narrato.

Il Comune di Trani (rectius: i cittadini tranesi) paga i costi di conferimento e smaltimento rifiuti all’Amiu spa.

Con quei soldi l’Amiu dovrebbe pagare la società che gestisce l’impianto presso cui sono conferiti i rifiuti. Logico no? Ebbene: perché tale ultima società (Cisa spa) richiede il pagamento (euro 280.000,00 + euro 2.355.193,71) al Comune di Trani e non all’Amiu?

Il Comune di Trani subisce un decreto ingiuntivo (relativo al primo importo di euro 280.000,00 oltre spese ed accessori) da parte di Cisa spa e nemmeno propone opposizione consentendo alla suddetta società di munirsi di un valido titolo esecutivo contro l’Ente ma soprattutto di un precedente pericoloso.

È questo regolare?

La domanda è retorica.

Maria Grazia Cinquepalmi – consigliere Trani a capo

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Fondazione Seca

Notizie del giorno

Beni condivisi del Comune di Trani, torneranno a rivivere il Santa Maria di Giano e un terreno incolto in via Tolomeo Natale di Trani, tutte le piacevoli sorprese degli allestimenti di Villa Telesio Despar Centro - Sud e I bambini delle fate insieme per un grande progetto Al Polo museale torna il gospel: mercoledì prossimo la Fondazione Seca presenta Laura Wilson & Nù movement Passaggio a livello di Trani, il movimento "Impegno civico per la realizzazione del sottovia": «Noi, ancora in attesa di risposte» Short list di tributaristi di fiducia del Comune di Trani, domande fino al 31 dicembre Fortitudo alle stelle, Juve Trani ancora beffata Cambia mezza squadra, i risultati si vedono: Mesagne-Trani 3-1 Volley femminile serie C: l'Adriatica Trani chiude in testa l'anno solare Judo Trani, risultati ottimi nelle gare regionali di lotta e judo Un argento e un bronzo per la New Accademy Judo Trani al 1° Trofeo di Natale Csen Città di Bari Oggi a Trani incontro sul mondo del lavoro Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana A Trani il teatro va a braccetto con i libri: dall'11 gennaio, la nuova rassegna dell'Impero con tre spettacoli in cartellone Santo Graal di Trani, venerdì prossimo tributo a Vasco Rossi Mercoledì prossimo il sindaco di Trani conferirà tre civiche benemerenze “Conoscere per cambiare”, prossimo appuntamento a Trani mercoledì prossimo. Si parlerà dei “Nuovi razzismi” Trani, arrivano l'arco sterile e un nuovo ecografo. Avantario: «Il nostro ospedale continua a rafforzarsi» Trani sul filo, al via venerdì il laboratorio sulla costruzione e l'uso dei trampoli. Iscrizioni già aperte AGGIORNATO. Maltempo a Trani, rinviata a venerdì prossimo la prima edizione di "Natale per le strade di Sant'Angelo" Vent'anni dalla morte di Ivo Scaringi: a Trani, fino a fine anno, mostra collettiva a lui dedicata presso la galleria Michelangiolo Al via a Trani la raccolta di giochi per bambini meno abbienti Natale di Trani, fino al 30 dicembre collettiva d'arte presso l'associazione Arsensum Prosegue la mostra “Ferruccio Maierna: scultura, design, gioielli” Trani, i «cubotti della solidarietà» in vendita alla Papa Giovanni XXIII Natale di Trani, alla Vigilia ritorna la cena solidale per i meno fortunati AGGIORNATO. Trani, in via Superga, proprio nel giorno del mercato, una busta contenente urina Ventimila malati di tumore l’anno in Puglia, nasce la Rete oncologica. Numero verde attivo dal 14 gennaio
PUBBLICITA' Incos