Cimitero di Trani, il project financing non convince Barresi: «Da oggi, quanto ci costerà morire?»

Resto sempre più basita e sconcertata sulle idee e sugli atti amministrativi che approva l’amministrazione Bottaro da quando si è insediata. A questo punto mi pongo una domanda, ma la mano destra sa quello che fa la sinistra? In tutto questo la cosa più grave è che i consiglieri di maggioranza approvano e tacciono a discapito dei cittadini.

Voglio evidenziare, a vantaggio solo dei miei concittadini, alcune posizioni assurde, invitandovi a chiedere spiegazioni al Sindaco o ai suoi Assessori.

Voglio informarvi in merito alla determina dirigenziale emessa dall’Area Lavori Pubblici del Comune la n. 84 del 30/3/2018, spuntata il giorno 30/3/2018, tutto questo è avvenuto, un giorno prima che scadesse il rapporto di lavoro con il Dirigente dell’Ufficio Tecnico (?), in data 31/3/2018 (come indicato nella delibera n.41 del 22/2/2018). Da questa determina si evince l’aggiudicazione definitiva in favore delle società R.t.i- Musicco Antonio sas ed Electra Scannio srl per la gestione del civico cimitero con financing project.

Nella stessa si leggono cose molto interessanti: quanto graverà sui cittadini il prezzo dei loculi cimiteriali, il costo dei servizi cimiteriali, il prezzo delle lampade votive e per finire, leggiamo che si pagheranno anche gli arredi funerari , il deposito nella camera ardente del feretro e si pagherà addirittura, se qualcuno vorrà controllare o verificare prioritariamente, il luogo ove deporre la salma del caro estinto.

In poche parole se oggi il caro estinto in termini economici è per molti un problema, domani in gestione privata diventerà un problema ancor più serio e gravoso, in termini economici, per i tranesi.

Senza parlare poi dei costi indicati sia per i loculi che per le cappelle gentilizie, anche alla luce delle nuove tariffe cimiteriali già approvate dal Comune per l’anno 2018, con la delibera di giunta comunale n.59 del 23/3/2018. Lascio a voi cittadini il giudizio sui prezzi e la loro fattibilità.

Cittadini vi invito a leggere con attenzione questa determina dirigenziale la n.84/2018, vi basterà cliccare sul sito del Comune alla pagina Albo Pretorio, dirigersi sulla pagina determine dirigenziali.

Solo per la cronaca parliamo di costi.

Il progetto di finanza per il suo valore economico costava per l’ampliamento di mq.17.782,41 nel 2010 presuntivamente 10.000.000 di euri.

Il 19/3/2012 il progetto diventava di €.19.492.795,02 (?) a questi si aggiungono euri 3.192410,72 per progettazione e direzione lavori ecc… più IVA si arriva ad un importo definitivo per l’ intera opera di €. 25.724.567,39. Attenzione quando pensiamo che tutto sia finito, ci accorgiamo invece che la spesa cresce ancora, in meno di un anno passa ad un nuovo importo pari ad euri 25.937.230,13, ebbene lievita la spesa di ben €. 212.662,74 tra lavori, spese generali e IVA? No ma grazie all’imperizia e confusione della macchina amministrativa che indica un importo diverso per euri 25.788.415,61.

Infine in data 21/3/2018 viene avviata la procedura di pubblicità per l’adozione della variante urbanistica per la Regione Puglia, auspichiamo, che la stessa legga le carte per il parere e la compatibilità paesaggistica, ma speriamo allo stesso tempo che leggano le carte per i pareri anche:

1) la Provincia per il parere al PTCP e autorizzazioni a scarico acque meteoriche e nere;

2) la Sopraintendenza per autorizzazioni sui beni culturali storici e monumentali pubblici;

3) la Capitaneria art. 55 per la linea di demarcazione demaniale;

4) infine la Asl per i prescritti pareri igienico sanitari su ogni e qualsiasi struttura che dovrà essere realizzata.

Lascio a Voi giudicare, in particolar modo a coloro che vorranno dare il loro valido contributo per meglio capire e spiegare se questo progetto di finanza per il cimitero sia quello che veramente vogliamo per i nostri cittadini.

Anna Maria Barresi - Consigliera Comunale Indipendente di Trani

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Euroffice

Notizie del giorno

Oggi a Trani incontro sul mondo del lavoro Passaggio a livello di Trani, il movimento "Impegno civico per la realizzazione del sottovia": «Noi, ancora in attesa di risposte» Despar Centro - Sud e I bambini delle fate insieme per un grande progetto Short list di tributaristi di fiducia del Comune di Trani, domande fino al 31 dicembre Cambia mezza squadra, i risultati si vedono: Mesagne-Trani 3-1 AGGIORNATO. Trani, in via Superga, proprio nel giorno del mercato, una busta contenente urina Autismo, uniti è più facile: oggi, a Trani, l'inaugurazione della sede dell'associazione Contesto Ventimila malati di tumore l’anno in Puglia, nasce la Rete oncologica. Numero verde attivo dal 14 gennaio Natale di Trani, alla Vigilia ritorna la cena solidale per i meno fortunati Mercoledì prossimo il sindaco di Trani conferirà tre civiche benemerenze Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Santo Graal di Trani, stasera spettacolo in omaggio a Lucio Dalla Natale di Trani, oggi l'accensione delle luminarie a villa Telesio. Appuntamenti fino al 6 gennaio A Trani il teatro va a braccetto con i libri: dall'11 gennaio, la nuova rassegna dell'Impero con tre spettacoli in cartellone Trani, arrivano l'arco sterile e un nuovo ecografo. Avantario: «Il nostro ospedale continua a rafforzarsi» Al Polo museale torna il gospel: mercoledì prossimo la Fondazione Seca presenta Laura Wilson & Nù movement “Conoscere per cambiare”, prossimo appuntamento a Trani mercoledì prossimo. Si parlerà dei “Nuovi razzismi” AGGIORNATO. Maltempo a Trani, rinviata a venerdì prossimo la prima edizione di "Natale per le strade di Sant'Angelo" Fino a oggi, a palazzo Beltrani, esposizione di Toni D’Addato Vent'anni dalla morte di Ivo Scaringi: a Trani, fino a fine anno, mostra collettiva a lui dedicata presso la galleria Michelangiolo Al via a Trani la raccolta di giochi per bambini meno abbienti Natale di Trani, fino al 30 dicembre collettiva d'arte presso l'associazione Arsensum Prosegue la mostra “Ferruccio Maierna: scultura, design, gioielli” Trani, i «cubotti della solidarietà» in vendita alla Papa Giovanni XXIII VIDEO. Trani religiosa, la festa liturgica in onore di Santa Lucia, vergine e martire Il Natale è cultura: presentata la rassegna “Trani sul filo”. Grande novità, il tendone da circo in piazza Gradenigo Natale di Trani, 6.000 euro all'associazione Orizzonti per la consegna di pacchi alimentari per gli indigenti «La sbarra sul tetto», a Trani e nei migliori passaggi a livello Fondi per gli impianti sportivi pugliesi, Trani la grande assente “Comuni ricicloni”, Fra le tante le città virtuose non c'è Trani: con il 20 per cento, siamo il penultimo capoluogo di Puglia per differenziata Parcheggi a Trani, il segretario sindacale aziendale Di Lernia: «La gestione deve restare pubblica» Diocesi di Trani, don Enzo De Ceglie nuovo delegato episcopale per la pastorale
PUBBLICITA' Avicola Colangelo