Discarica di Trani, il Gup rigetta la richiesta di incidente probatorio: «Avrebbe dovuto resistere ad un terremoto». Si va avanti con le udienze

Per la discarica di Trani non vi sarà alcun incidente probatorio. Il Giudice per l'udienza preliminare del Tribunale di Trani, Angela Schiralli, ha rigettato la richiesta di alcuni degli imputati nel procedimento per disastro ambientale, che si erano avvalsi di una consulenza tecnica di parte firmata, dall'ingegnere Scuro e dal geologo De Bellis.


I professionisti sostenevano la tesi per cui la parete dalla quale fuoriuscì percolato, nella primavera  2014, motivo alla base della chiusura e successivo sequestro dell'impianto, si era danneggiata a causa di un evento sismico registrato in quella stessa epoca.


Il Gup, sulla base di quella relazione, aveva rinviato l'udienza a ieri, 8 maggio, e, nel frattempo, disposto di non eseguire interventi di alcun tipo in discarica per non compromettere lo stato dei luoghi.


Ciononostante, nell’udienza di stamani, si è espressa con un chiaro diniego verso la richiesta di nominare un suo perito, ai fini di un incidente probatorio, sostenendo invece la tesi per cui la discarica, all'atto della sua progettazione e realizzazione, avrebbe già dovuto prevedere la resistenza ad eventi sismici, a prescindere dell'entità.


Peraltro l'inquinamento, sempre secondo quanto la dottoressa Schiralli dichiara di avere accertato, era cominciato in data antecedente rispetto al richiamato evento sismico.


Nell'attesa di conoscere nei dettagli il provvedimento firmato, lo stesso Gup ha fissato le successive udienze preliminari per il 14 settembre e 5 ottobre: nella prima udienza la parola sarà data a pubblico ministero e parti civili; nella seconda ai difensori.


L’udienza vede imputate ventuno persone fisiche, e due giuridiche, cui si contestano diversi capi d'accusa, sostanzialmente divisi tra le responsabilità per il presunto disastro ambientale e quelle per presunta corruzione aggravata e turbata libertà degli incanti.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Gallo Restaurant

Notizie del giorno

Trani ha il suo primo campo di bocce, Bottaro: «Era un nostro "pallino"». E a Villa Guastamacchia si pensa anche ad una pista di ballo per anziani Addio a Sandro Loprete, aveva 86 anni. Le sue foto hanno fatto la storia dei libri su Trani Tonno «spiazzato»: da Matano-Martinez il film che non t'aspetti e che rende in buon servizio a Trani Lecce passa anche a Trani ed il verdetto è amaro: l'Aquila azzurra retrocede in Prima divisione Playoff C donne, Adriatica Trani chiamata all'impresa contro Noci: in caso di vittoria, si va alla bella È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Qui no!» Cinema Impero, la programmazione della settimana: al via la rassegna per ragazzi Trani, «grandi nomi in un piccolo chiosco»: la stagione musicale del Barbayanne. Oggi, il folk dei canadesi Ol'Savannah Trani, stamani a villa Guastamacchia inaugurazione del campo di bocce Stamani l'assemblea costituente della rete civica Solo con Trani Oggi, a Trani, gazebo della Lega “Cantine aperte”: a Trani, oggi, apertura di villa Schinosa Oggi, a Trani, quarta edizione di “Ricordando Davide Santorsola” Palazzo Beltrani, oggi nuovo appuntamento della stagione concertistica Trani religiosa, il programma dei solenni festeggiamenti in onore di Santa Rita Da Cascia Mese mariano, prosegue il programma alla Madonna di Fatima di Trani Porto di Trani, domani i sub recupereranno i copertoni immersi. Area chiusa al traffico dalle 10 alle 12.30 Campagna di prevenzione dei tumori alla pelle, domani a Trani convegno a cura della Lilt Bat Trani religiosa, da giovedì prossimo via alla festa liturgica di San Nicola il pellegrino "Il Maggio dei libri" nella biblioteca di Trani, tante attività previste. Nuovo appuntamento, giovedì prossimo Venerdì prossimo, al Dino Risi di Trani, Larry Franco swingtet Sabato prossimo, a Trani, il prestigioso gruppo «I camaleonti» Le macchine da guerra di Leonardo da Vinci a palazzo Beltrani: l'esposizione prosegue fino al 10 giugno Spettacolo live stoppato in corso Imbriani: «Non era autorizzato». «Ma l'ordinanza è fino alle 2» Finanziamento di oltre un milione alla biblioteca di Trani, emanato l'avviso pubblico per i primi lavori. Info Ufficio ragioneria di Trani, la battaglia di Merra non si ferma: «Mercoledì sarò lì a protestare» Nasce “l’olio di Trani”: presentazione giovedì Garanzia giovani proseguirà anche nei mesi estivi: l’annuncio dell’assessore Leo Prosegue il progetto alternanza scuola-lavoro, “modulo finanza” per i ragazzi del “Vecchi” di Trani “Antenne sociali”, riconoscere la fragilità: al via il corso nella sede Anteas Trani
PUBBLICITA' Barbayanne