Barletta-Andria-Trani, la Cgil: «Sul rinnovo del contratto delle guardie campestri la trattativa è ferma»

Quasi un anno e mezzo senza rinnovo contrattuale: quello in essere è scaduto alla fine del 2016. Da allora, nonostante la piattaforma predisposta dai sindacati, non c’è mai stata alcuna discussione e dunque nessun rinnovo. Agli atti, al momento, solo la richiesta di avviare un tavolo di confronto fatta dalle segreterie provinciali di Flai Cgil, Fai Cisl e Uila Uil alla Federazione provinciale dei consorzi di guardia campestre Bari-Bat (il cui presidente è Natale Zinni, presidente anche del consorzio di Andria) a cui non è mai giunta risposta. È questa l’estrema sintesi della lunga storia che riguarda il contratto di lavoro provinciale delle guardie campestri che interessa nella Bat circa un 150 gli addetti, grazie ai quali si garantisce sicurezza e legalità nelle campagne del territorio.

Lo stato del rinnovo del Ccl per i dipendenti dei consorzi della Bat ed eventuali iniziative da intraprendere saranno al centro della discussione in un’assemblea sindacale retribuita convocata dalla Flai Cgil Bat per il giorno 18 maggio, dalle ore 16.00 alle ore 18.00, rivolta ad iscritti alla Cgil (più del 50% delle guardie campestri) e simpatizzanti che si svolgerà presso la sede provinciale del sindacato in via Guido Rossa ad Andria. All’incontro con i lavoratori parteciperanno dirigenti sindacali provinciali e regionali della Flai.

«Innanzitutto – spiega Gaetano Riglietti, segretario generale Flai Cgil Bat – chiediamo ai consorzi di vigilanza campestre della Provincia di concedere l’agibilità sindacale ai lavoratori al fine di poter raggiungere la sede provinciale della Cgil Bat di Via Guido Rossa, 17 ad Andria e poi far ritorno sui luoghi di lavoro. Inoltre, approfittiamo dell’occasione per ricordare quanto sia importante ed urgente il rinnovo del contratto provinciale delle guardie campestri della Provincia di Barletta-Andria-Trani non solo per la fondamentale componente economico-salariale ma anche per il miglioramento della parte normativa e di tutte le tutele in essa contenute. La legalità e la sicurezza delle nostre campagne passa attraverso l’efficienza e la competitività, ma non può prescindere dalla valorizzazione del lavoro delle guardie campestri che, a nostro avviso è un obiettivo raggiungibile attraverso la contrattazione provinciale. Serve un confronto urgente per giungere a soluzioni idonee e condivise», conclude Riglietti.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Incos

Notizie del giorno

Fiamme gialle di Trani, sequestrate 2.700 bombole di gpl contraffatte e pericolose Trani, e quattro: in via porta Vassalla da oggi non si passa. Varco attivo e multa certa per i non autorizzati Trani, alla materna Montessori un guaio tira l'altro: adesso non va l'impianto elettrico e i termosifoni sono di nuovo spenti Ospedale di Trani, Bottaro s'impegna con i cittadini: «Almeno il Pronto soccorso continui a fare il Pronto soccorso» Ospedale di Trani, il Comitato di quartiere di via Andria: «Pta, acronimo di Poveri tranesi abbandonati» Regolamento contro la ludopatia, il Movimento 5 stelle di Trani chiede all'amministrazione un'azione più incisiva “InPuglia365”, tanti eventi di arte e cultura a cura della Fondazione Seca di Trani San Marco Argentano, sviene in campo giocatrice del Trani: la partita, interrotta, si rigiocherà Il derby di ritorno lo vince la Juve Trani dopo un supplementare. Schermaglie post partita, gli allenatori fanno i pompieri La Vigor Trani sfiora il colpaccio, contro la Fortis Altamura è 1-1 Ma quanto è forte questo Trani? Domina anche a Bisceglie, porta a casa la 13ma vittoria consecutiva e fa il vuoto dietro di sé Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Teatro a Trani, mercoledì prossimo Bianca Nappi con “La sua grande occasione” "Venerdì a teatro" all'Impero di Trani, nuovo appuntamento venerdì prossimo con "Napoli milionaria" Santo Graal di Trani, giovedì prossimo l'esordio della band tranese "West coast of Mars" Raccolta differenziata in alcune strade di Trani, martedì prossimo incontro informativo al Comune Sabato prossimo, al Dino Risi di Trani, "Francesco Greco ensemble". Biglietti già disponibili È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Off» Giunta regionale, i provvedimenti approvati nell'ambito della sanità Scritte sulla cattedrale di Trani, l'unica buona notizia è la gara di solidarietà per ripulirla Trani schiava dello spray: dopo la cattedrale, San Toma Scritte sulla cattedrale di Trani, l'arcivescovo D'Ascenzo: «Troppo qualunquismo verso i beni culturali, ma ringrazio chi già si sta adoperando per ripulirla» Scritte sulla cattedrale di Trani, da Barletta la Barsa si propone per ripulirla gratis Anziana cade in acqua nel porto di Trani: un concorso di soccorritori le salva la vita Tetto in amianto dell’ex Supercinema di Trani, presentato progetto per la rimozione Amministrazione di Trani, Uva (Associazione Buongoverno): «Solo annunci, niente di concreto» Trani, pubblicato il bando per il festival “Il giullare”. Candidature fino al 19 maggio Esce “Overbooking”, il secondo album del rapper di Trani Gio Fal. Disco prodotto dal dj Krispino
PUBBLICITA' Ufficio 2000