Cimitero di Trani, Movimento 5 stelle: «Dopo sei mesi, ancora nessuna risposta alle nostre interrogazioni»

Il movimento Cinque stelle di Trani, in merito alle notizie apparse sulla stampa nei giorni scorsi, in cui si denunciava lo stato di degrado e di abbandono  di alcuni settori del cimitero di Trani, vuole portare all’attenzione di tutti i cittadini e degli organi di stampa che già in data 09/12/2017, 6 mesi fa, tramite una interrogazione urgente inviata al sindaco, al presidente del consiglio comunale, all’assessore al patrimonio e ai servizi cimiteriali ed al dirigente comunale, aveva segnalato in maniera dettagliata, anche grazie alle indicazione dei cittadini, alcune problematiche, e suggerito le relative soluzioni.

Situazione di estremo degrado nei campi di inumazione comune dovuta al fango e suggerito un intervento di sistemazione con terreno breccioso; mancanza di viali tra le tombe; presenza di tubature rotte che con la fuoriuscita di acqua erano un ulteriore causa della melma e del fango e di ulteriori costi e spreco di un bene primario; mancanza o insufficienza di aree di parcheggio a discapito della sicurezza e con aumento della pericolosità derivante dal dover parcheggiare sul bordo della strada. In proposito chiedevamo quali soluzioni l’amministrazione avrebbe adottato per ovviare a tale disagio.

Le nostre istanze e interrogazioni vengono puntualmente ignorate mentre l’amministrazione comunale è attenta alle istanze dei cittadini solo quando queste hanno risonanza mediatica.

Non crediamo che questo modo di governare la città sia nell’interesse dei cittadini: Preoccuparsi solo della cattiva propaganda che la mala gestione dei beni pubblici provoca alcune volte e limitarsi ad intervenire in modo sporadico con opere e sistemazioni provvisorie senza mai farsi carico di soluzioni definitive o durature con un aggravio di costi per la comunità è mettere una toppa più piccola del buco e dimostra l'incapacità di questa amministrazione di avere una visione lungimirante e a lungo termine.

Sarà ora di recitare il “de profundis”?

Le portavoce M5S Trani - Luisa Di Lernia e Antonella Papagni

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Avicola Colangelo

Notizie del giorno

Decreto sicurezza, nel fronte degli oppositori c'è anche l'amministrazione comunale di Trani Efficientamento energetico, dalla Regione 5 milioni per i plessi Bovio e Baldassarre. E il sindaco di Trani ringrazia l'ex assessore Capone Trani, allagamenti al PalaAssi: impegno di spesa urgente di 9.000 euro Trani, bus urbani fino in fondo: nuove fermate nelle vie Tolomeo e Borsellino Piano urbano della mobilità sostenibile, il Comune di Trani si affiderà all'Università di Tor Vergata “La libertà di stampa per una rinnovata coscienza civile”: incontro giovedì prossimo nella biblioteca di Trani A Trani, sabato prossimo, presentazione del saggio «Fellini e il doppiaggio» Cerignola travolge una Juve Trani incompleta e distratta: 70-90 Trani-Brindisi 0-3, Scaringella: «Loro forti, ma noi condannati dagli episodi» Sibilano allo scadere regala un punto d'oro: Trani-Chieti 1-1 Trani è un rullo compressore: vince anche a Barletta . Domenica prossima Coppa Puglia "Venerdì a teatro" all'Impero di Trani, prossimo appuntamento il 1mo febbraio con "Ecco la sposa" È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Nuova era» Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Trani religiosa, il programma della festa di san Ciro, medico eremita e martire. Si parte domani Riparte "Jazz e dintorni" a Trani: primo appuntamento, venerdì prossimo con Ron “Tre preti per una besciamella”: la prima di “Venerdì a teatro” a Trani registra il tutto esaurito Polizia locale di Trani, l'anno scorso 5.000 multe in meno rispetto al 2017. I principali numeri diffusi in occasione della festa di San Sebastiano Polizia locale di Trani, il bilancio del comandante a San Sebastiano: «Lavoriamo fra difficoltà e sacrifici, ma senza mai girarci dall'altra parte» Polizia locale di Trani, come saranno utilizzati i soldi delle multe? L'assessore: «Pista ciclabile, varchi, strade e segnaletica» Trani tradita dalla pioggia: salta cabina elettrica e i blackout rovinano il sabato sera
PUBBLICITA' Incos