Condotta sottomarina di Trani, tre su quattro rinviati a giudizio: c'è anche l'attuale Au di Amiu. Prima udienza, 13 settembre

Sono stati rinviati a giudizio tre dei quattro imputati nel procedimento per i lavori interrotti della condotta sottomarina al servizio del depuratore comunale.


Lo ha disposto il Giudice dell'udienza preliminare del Tribunale di Trani, Raffaele Morelli, accogliendo quasi tutte le richieste del pubblico ministero titolare del fascicolo, Antonio Savasta, rappresentato in aula dalla collega Simona Merra.


Gli imputati vengono da due diverse fasi dell'inchiesta. Questi quelli della prima: Daniella Piola, socia della Sacramati costruzioni, impresa esecutrice dei lavori; Graziano Falappa, direttore dei lavori e contabilizzatore. I reati loro contestati, a vario titolo, sono inadempimento nei contratti di pubbliche forniture, omissione d'atti d'ufficio, indebita percezione di erogazioni in danno dell'ente pubblico.


In una successiva fase dell'inchiesta compare il quarto indagato, oggi terzo imputato: è Alessandro Guadagnuolo, nominato consulente del Comune di Trani per quel procedimento amministrativo il 6 dicembre 2012, per la redazione di appositi atti tecnici necessari per la soluzione delle problematiche connesse alla mancata esecuzione dei lavori della condotta. Secondo l'accusa, Guadagnuolo non avrebbe redatto alcun atto, percependo illecitamente, dal Comune, un compenso di 11.000 euro.  


Assolta invece la Sacramati costruzioni, quale persona giuridica rappresentata dall'amministratore unico pro tempore, Roberto Sacramati, dall'accusa di condotta fraudolenta per essersi procurata un presunto, indebito vantaggio patrimoniale di 660.000 euro.


La vicenda penale, a fianco della quale pendono tuttora anche due giudizi amministrativi, nasce da un provvedimento dell'esecutivo del sindaco Carlo Avantario, risalente 10 dicembre 2001, con il quale s'impegnavano 4 milioni di euro per la realizzazione della condotta. L’affidamento dell’appalto avveniva nel 2004, per un importo di 2 milioni e mezzo, oltre Iva. Da quel momento, però, i lavori sarebbero andati avanti a singhiozzo, per poi interrompersi.


La prima udienza avrà luogo il prossimo 13 settembre, davanti al Tribunale in composizione collegiale. Daniella Piola è difesa da Emanuele Fragasso, Graziano Falappa da Ferdinando Piazzolla e Claudio Papagno, Alessandro Guadagnuolo da Giancarlo Chiariello.


Per Guadagnuolo, tuttora amministratore unico dell'Amiu, torna a porsi, più concreto che mai, una questione di opportunità in merito alla sua prosecuzione del mandato di rappresentante legale dell'ex municipalizzata, interamente posseduta e partecipata dal Comune di Trani.


Infatti, il problema si pone soprattutto nella misura in cui il Comune di Trani, in quanto parte offesa alla pari del Ministero dell'ambiente, è costituito nel giudizio quale parte civile rappresentato dall'avvocato Vitantonio Di Pace.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Avicola Colangelo

Notizie del giorno

Trovano droga e un'auto rubata a Trani: i carabinieri di Andria arrestano due pregiudicati Amet Trani, attivi due sportelli su quattro: forti disagi fra gli utenti Dimenticano quattro passaporti e duemila euro sul bus Stp: autista di Trani fa felici quattro albanesi restituendo loro ogni cosa Maturità 2018 a Trani: passata la paura, il tema d'italiano fa tutti felici «Mare sicuro 2018», anche il sindaco di Trani a bordo della motovedetta della Guardia costiera. Per tutte le segnalazioni, torna il 1530 Legalità negli appalti pubblici, domani a Trani sottoscrizione del protocollo tra amministrazione e sindacati Conferma di Guadagnuolo in Amiu, il Movimento 5 stelle di Trani: «Violazione della Carta di avviso pubblico» Conferma di Guadagnuolo in Amiu Trani, anche Barresi richiama la Carta di avviso pubblico Guadagnuolo confermato in Amiu, a Trani insorge anche la Lega: «Il sindaco lo revochi subito» Conferma di Guadagnuolo in Amiu, anche Libera Trani richiama la Carta di Avviso pubblico Puglia, si è ufficialmente insediata la rete oncologica Il discorso di un ragazzo di Trani in Cina diventa virale: Carlo Dragonetti conquista tutti con la sua simpatia. E qualche riflessione Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Al Polo museale di Trani, fino al 16 luglio, la mostra dell’artista “di cuori” di Gianni Pitta Santo Graal di Trani, domani omaggio a Biagio Antonacci con i "Concetto logico" Trani, «grandi nomi in un piccolo chiosco»: la stagione musicale del Barbayanne. Domani, A copy for Collapse Palazzo Beltrani, fino al 1mo luglio la mostra su Leonardo Oggi al castello svevo di Trani la «Festa della musica» Oggi, a palazzo Beltrani, lo scrittore Ian Manook Oggi, a Trani, presentazione di “Psicologia della liberazione”. È la prima pubblicazione italiana delle opere di Ignacio Martin-Baró Oggi, a Trani, presentazione del libro “Storia d’Italia. Benito Mussolini da Carlo Marx a piazzale Loreto” «Del racconto, il film», Il cinema sbarca nel carcere: domani, proiezione di «Chi m'ha visto?». Ospite d'eccezione, Sabrina Impacciatore La pista di pattinaggio di Trani è quasi pronta: inaugurazione domani Trani, prosegue l’«estate del quartiere stadio»: tutti gli appuntamenti del fine settimana A Trani, tre incontri sulla legge "Dopo di noi". Nuovo appuntamento, domani Domenica a Trani il saggio di danza e pattinaggio a cura di Angela Bini, "Piovono stelle" Contributi libri di testo, si potrà riscuotere a partire da lunedì 25 giugno. Il calendario Martedì a Trani il convegno «Una nuova professione: l'esperto contabile ed il welfare moderno della cassa ragionieri» È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Sarà bis» Censimento, sul sito del Comune di Trani l’avviso pubblico per la selezione di 17 rilevatori Refezione scolastica a Trani, entro il 20 luglio le domande per l’anno prossimo: partenza il 1mo ottobre Sicurezza a Trani, in arrivo nuove telecamere: la giunta approva il patto proposto dalla Prefettura Trani, il retroscena di Villa Telesio: tagliate tredici palme prima della riapertura. Attaccate dal punteruolo, non erano più sicure Maturità 2018, l'olocausto in una delle tracce. A Trani, clima sereno fra i candidati “Il treno del sorriso” di Trani compie un anno: festa al centro Jobel Puglia, approvata l'istituzione dell'Agenzia regionale per le politiche attive per il lavoro. Santorsola: «Soddisfatto, ma si poteva fare di più»
PUBBLICITA' Game People