Il ministro della Giustizia Bonafede a Trani: «In questo Tribunale si sta lavorando bene e proseguiremo su quella strada»

«Devo dire la verità: ci stiamo muovendo sulla strada del mio predecessore. Oltre gli investimenti, che devono fare essere fatti nelle strutture e che io chiederò di fare, c'è anche un problema di semplificazione delle procedure».


Così il Ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede, nel corso del convegno che l'Associazione italiana giovani avvocati ha aperto ieri a Trani, soffermandosi sull'edilizia giudiziaria con un evidente riferimento anche al Tribunale di Trani.


Infatti, qui è in atto un percorso, avviato proprio con il precedente Guardasigilli, Andrea Orlando, sotto la cui egida si è siglato un protocollo d'intesa tra Ministero, Demanio, Comune e Tribunale di Trani per la cessione allo Stato di Palazzo Carcano ai fini della ripresa e completamento dei lavori di ristrutturazione. In questo modo si libereranno tutte le sedi private, in cui il Ministero paga una locazione, e si ottimizzano quelle nel centro storico, anche per blindare Tribunale in città.


Il progetto esecutivo di Palazzo Carcano è già quasi concluso ed il nuovo Governo sembra indirizzato sulla stessa via, soprattutto tenendo conto del fatto che l'ottimizzazione delle risorse ed una corretta politica di edilizia giudiziaria sono capisaldi del programma dell'esecutivo.


«Da quando il presidente del Tribunale vede la crepa - spiega Bonafede - a quando va l'operaio a sistemare quella crepa, a volte può passare anche un anno. Il problema, a volte, non è tanto nei soldi che vengono investiti, quanto nel tempo degli interventi. Quindi c'è una mappatura in corso ed io ho chiesto di farla ancora più dettagliata, ci sono delle situazioni difficili, anche se nessuna ai livelli di Bari. Su tutte, sto chiedendo al governo di non intervenire in via emergenziale, ma strutturale e infrastrutturale».

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Fondazione Seca

Notizie del giorno

Calcio & chiacchiere, l'allenatore del Trani a muso duro: «Con me i biscotti non esistono» Aggressione al 118 di Trani, arrestato il responsabile Trani, equipaggio del 118 salva una donna da arresto cardiaco. Decisiva anche la collaborazione dei parenti Aggressione al 118 di Trani, solidarietà dall'Ordine degli infermieri della Bat Trani soccorso inaugura la nuova ambulanza e la chiama Alfa 14: tanti, infatti, sono i mezzi a sua disposizione Discarica di Trani, il sindaco pubblica la relazione dell'Ispra Discarica di Trani, i metalli nell'acqua dei pozzi tornano nel limiti. Ma sempre con alcuni margini di tolleranza «Tutto d'un tratto Trani» e il nascondino a Palazzo Palmieri Festa della chiesa diocesana, l’omelia dell’arcivescovo di Trani Al Polo museale di Trani Zhero e La Nena, la tenacia del cambiamento tra parole e musica VIDEO. Trani, domeniche d'autunno a Boccadoro È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Turismo?» Dibenedetto salva l'onore, ma non basta: Trani-Napoli 1-4 Per la Trani del basket una domenica in scioltezza: Fortitudo e Juve spazzano via Barletta e Fasano Il weekend sportivo inizia alla grande con il volley: Bari-Trani 0-3 Judo Trani, tre medaglie al Trofeo Internazionale di Judo Città dell'Aquila Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Santo Graal di Trani, venerdì prossimo tributo a Rino Gaetano Domani a Trani mostra e convegno su Aldo Rossi Trani religiosa, da mercoledì a sabato prossimi la festa in onore di San Michele Arcangelo. Il programma "Giocosamente": ogni martedì, all'Anteas Trani, allenamento alla memoria Trani città dell’intercultura: riprendono da giovedì prossimo le lezioni di arabo per i figli di migranti arabofoni "Meno male che c'è il mare": venerdì prossimo, al Dino Risi di Trani, proiezione del film e incontro con l'autore, Carlo Stragapede Sabato prossimo a Trani “La scrittura nella cura, riflessioni in sala d’attesa” «Oggi che squadra mi metto?». Il contestato Lanza sceglie la panchina ospite e Guerra lo punisce: Trani-Molfetta 1-0 Aspettando i lavori, non c'è giorno che non peggiori: Trani, al lungomare Mongelli sono vandali e degrado a dettare l'agenda Sosta a pagamento a Trani, De Laurentis (Pd): «Giù le mani da Amet, no ai privati» Prendi, porta a casa e torna, prendi, porta a casa e torna: a Corato, i carabinieri di Trani arrestano il ladro che rubava «a rate»
PUBBLICITA' Fondazione Seca