Sport a Trani, anche il calcio donne si rimette in riga: 8.300 euro, in 36 rate, per pagare gli arretrati

Anche la società Apulia Trani, squadra di calcio femminile, ha firmato l’accordo di transazione con il Comune di Trani, per pagare i suoi debiti, che corrispondono a 8.338,33 euro. La società, il 4 settembre, ha chiesto all’Ente di aderire alla procedura transattiva, che il Comune sta avviando con tutte le società debitrici.


Il debito è stato alimentato dal mancato pagamento dell’utilizzo di stadio comunale e campo Bovio dal 2007 al 2016.


Anche in questo caso, come da indirizzo dell’esecutivo Bottaro, la società salderà il debito pagando le somme non corrisposte e un interesse dello 0,1 per cento, per un totale di 8.338,33 euro con 36 rate da 231 euro circa.


Solo qualche giorno fa, il presidente della società, Alessio Scarcella, si era lamentato delle pessime condizioni del campo di gioco del Comunale e di «un canone per l'utilizzo della struttura completamente sproporzionato a quello proposto da qualsiasi struttura nei dintorni (400 euro per ogni partita disputata, a fronte di un esborso nullo della squadra maschile della città, senza considerare che l'Apulia, a differenza delle altre squadre, non adotta la politica dell’ingresso a pagamento e che nei Comuni limitrofi, per impianti rinnovati ed in sintetico, si va dai 12,50 euro di quota partita di Bisceglie, ai 100 euro di Corato ed ai 150 euro di Andria)». La società ha un proprio centro, Apulia center, in cui fa allenare le ragazze.


Nella polemica sollevata, a poche ore di scadenza dal bando di gestione dello stadio comunale, Scarcella lamentava anche che a Palazzo di città «ci sono società più accreditate».

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Fondazione Seca

Notizie del giorno

Calcio & chiacchiere, l'allenatore del Trani a muso duro: «Con me i biscotti non esistono» Aggressione al 118 di Trani, arrestato il responsabile Trani, equipaggio del 118 salva una donna da arresto cardiaco. Decisiva anche la collaborazione dei parenti Aggressione al 118 di Trani, solidarietà dall'Ordine degli infermieri della Bat Trani soccorso inaugura la nuova ambulanza e la chiama Alfa 14: tanti, infatti, sono i mezzi a sua disposizione Discarica di Trani, il sindaco pubblica la relazione dell'Ispra Discarica di Trani, i metalli nell'acqua dei pozzi tornano nel limiti. Ma sempre con alcuni margini di tolleranza «Tutto d'un tratto Trani» e il nascondino a Palazzo Palmieri Festa della chiesa diocesana, l’omelia dell’arcivescovo di Trani Al Polo museale di Trani Zhero e La Nena, la tenacia del cambiamento tra parole e musica VIDEO. Trani, domeniche d'autunno a Boccadoro È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Turismo?» Dibenedetto salva l'onore, ma non basta: Trani-Napoli 1-4 Per la Trani del basket una domenica in scioltezza: Fortitudo e Juve spazzano via Barletta e Fasano Il weekend sportivo inizia alla grande con il volley: Bari-Trani 0-3 Judo Trani, tre medaglie al Trofeo Internazionale di Judo Città dell'Aquila Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Santo Graal di Trani, venerdì prossimo tributo a Rino Gaetano Domani a Trani mostra e convegno su Aldo Rossi Trani religiosa, da mercoledì a sabato prossimi la festa in onore di San Michele Arcangelo. Il programma "Giocosamente": ogni martedì, all'Anteas Trani, allenamento alla memoria Trani città dell’intercultura: riprendono da giovedì prossimo le lezioni di arabo per i figli di migranti arabofoni "Meno male che c'è il mare": venerdì prossimo, al Dino Risi di Trani, proiezione del film e incontro con l'autore, Carlo Stragapede Sabato prossimo a Trani “La scrittura nella cura, riflessioni in sala d’attesa” «Oggi che squadra mi metto?». Il contestato Lanza sceglie la panchina ospite e Guerra lo punisce: Trani-Molfetta 1-0 Aspettando i lavori, non c'è giorno che non peggiori: Trani, al lungomare Mongelli sono vandali e degrado a dettare l'agenda Sosta a pagamento a Trani, De Laurentis (Pd): «Giù le mani da Amet, no ai privati» Prendi, porta a casa e torna, prendi, porta a casa e torna: a Corato, i carabinieri di Trani arrestano il ladro che rubava «a rate»
PUBBLICITA' Fondazione Seca