Sosta a pagamento a Trani, la proposta dei lavoratori: «Parcometri a noleggio subito, per dimostrare quanto frutterebbero in più»

La sosta a pagamento potrebbe fruttare decisamente di più, e non certo per incompetenza da parte degli ausiliari del traffico, ma per criticità dovute all'organizzazione del servizio ed altri fattori esterni.

In primo luogo, l'obsolescenza dei grattini che, nell'attesa dell'installazione dei parcometri, diventano spesso difficilmente reperibili in concomitanza con la chiusura festiva di molte rivendite, ma anche nelle ore serali e notturne, dopo le 21.

Vi sono, poi, zone in cui vi è totale assenza di rivendite, la fornitura non è assicurata durante il weekend (poiché gli uffici aziendali sono chiusi), l'aggio per i negozianti è limitato ad appena il 5 per cento e non ci sono agevolazioni per le rivendite virtuose.

Peraltro il costo degli abbonamenti risulta essere uno dei più bassi del territorio e andrebbe incrementato. Gli ausiliari lamentano, anche, la mancanza di un mezzo di trasporto che permetta loro di raggiungere in poco tempo zone distanti fra loro.

«Inoltre - sottolinea il rappresentante sindacale aziendale, Daniele di Lernia, nel suo dossier sul servizio consegnato in consiglio comunale - un'altra importante criticità è legata alla presenza costante e dilagante di parcheggiatori abusivi, presenti soprattutto nelle aree di parcheggio del centro storico. Questi soggetti spesso intimidiscono gli utenti, che si allontanano facendo perdere risorse al servizio o, peggio, sono costretti a pagare due volte. In alcuni casi, poi, persuasi dalla menzogna circa il mancato controllo da parte degli operatori, prima pagano il pizzo e poi si ritrovano una sanzione per mancata esposizione dei tagliandi di sosta».

Di conseguenza, fra utili limitati e criticità diffuse le proposte di soluzione vertono, innanzitutto, sulla installazione dei parcometri «che, in concerto con le applicazioni - si legge nel dossier -, risolverebbe tutti i problemi relativi alla difficoltà di reperimento dei grattini».

Nell'attesa della predisposizione del bando di gara, di Lernia suggerisce il noleggio delle colonnine, «per comprendere il reale potenziale del servizio». Inoltre viene suggerita una sinergia sempre più attiva con la Polizia locale ad oggi limitata per questioni di carenze di organico e risorse.

Infine, la revisione del costo del personale amministrativo, tra vertici aziendali, capo area e gli stessi operatori della mobilità, che consentirebbero un risparmio netto di 22.000 euro l'anno».

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Avicola Colangelo

Notizie del giorno

È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: l'ex sciala De Simone in «Rovine» Il peccato originale si chiama gol: Trani-Otranto 0-0 Dopo l'intervallo, le donne si scatenano: Trani-Aprilia 3-0 Malore mentre guida, si schianta contro un marciapiede accanto al passaggio a livello di Trani: è fuori pericolo Sosta a pagamento a Trani, un sindacato di Amet confuta le dichiarazioni del sindaco La Caritas di Trani compie 25 anni. Don Raffaele Sarno: «Un impegno quotidiano». Sono sempre di più i poveri "insospettabili" Oggi la Giornata mondiale dei poveri, don Tonino dell'Olio: «Prima le persone» Influenza, al via la vaccinazione anche nella Asl Bt All’autore di Trani Fabio Squeo il premio speciale “Città del Galateo” per il suo “I poeti fioriscono al buio” Seconda edizione del festival Sonic scene, domani a Trani la conferenza stampa di presentazione Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Santo Graal di Trani, oggi serata dedicata a Mina e Battisti Trani religiosa, il programma della festa in onore di san Giuseppe Moscati Al Dino Risi di Trani, oggi in replica, lo spettacolo teatrale “La santa sulla scopa” A Trani 120 nuovi alberi in tre date e luoghi diversi: si parte oggi in villa comunale. Iniziativa del Movimento cinque stelle Oggi, a Trani, “Ricordando don Tonino Bello” Autismo: oggi a Trani dibattito con il Garante dei diritti delle persone con disabilità della Regione Puglia A Trani il padre affidatario della bambina Down che nessuno voleva: domani appuntamento all'Università popolare Santa Sofia Chi trova un partito, trova un tesoro: nella Bat, in sei trovano Fratelli d'Italia. Domani, a Trani, vi ci entrerà Elena Muoio, di Margherita A Trani, martedì prossimo, incontro con il giornalista Rai Renato Piccoli Trani, scoperta casa d'appuntamenti. I carabinieri denunciano due persone per favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione VIDEO. Trani religiosa, la festa liturgica in onore di san Giuseppe Moscati Noleggio con conducente a Trani, bando e graduatoria da rifare Stabilizzazioni nella Asl Bt, non tutti gioiscono. I sindacati: «E gli operatori rimasti fuori?» Incidente in Erasmus, il presidente della Barletta-Andria-Trani chiede a tutte le amministrazioni di contribuire alla riabilitazione di Chiara Ieri a Trani concerto in occasione della Giornata internazionale della tolleranza Piantumazione di nuovi alberi a Trani, l'amministrazione: «Nessuna lite, solo lavoro per il bene comune»
PUBBLICITA' Fondazione Seca