Trani timbra il cartellino con Tuglie: 3-0 e parte l'inseguimento a Bisceglie e Barletta

È tornata facilmente al successo l'Adriatica Trani, che ieri sera, al Pala Ferrante, ha battuto il Tuglie 3-0 con i parziali a 18, 15 e 23. La squadra di Mauro Mazzola si è disunita soltanto nella terza frazione, probabilmente avendo ritenuto la gara archiviata già in anticipo.

Buono il primo set per le tranesi nonostante qualche errore di troppo (8-4). Le ragazze tugliesi provano a recuperare qualche punto, ma l’Adriatica riesce ad allungare ulteriormente il risultato (18-12). L’inserimento di Perna e Miranda nel finale di set facilita la vittoria del primo parziale per le padrone di casa (25-18). Stesso copione nel secondo set, con l’Adriatica che riesce ad andare in vantaggio prima del time-out (9-4). Le ragazze tranesi dilagano (13-7), complice qualche delle tugliesi. Mister Mazzola opta ancora per qualche cambio al termine del set. Sul risultato di 22-12 un ace di di Leo permette all’Adriatica di conquistare un ulteriore punto, prima che Miranda possa fissare il risultato sul 24-13. La Talion Volley Tuglie conquista due punti di fila, ma l’Adriatica chiude anche il secondo set a proprio favore (25-15). Partono forte le ragazze del presidente Stamerra nel terzo set (0-4). Le ragazze tranesi inseguono, ma le tugliesi non demordono e conquistano ulteriori punti sulle avversarie (5-8). L’Adriatica riesce ad avvicinarsi ulteriormente, riuscendo a conquistare con Milillo il tredicesimo punto utile per il pareggio. Le tugliesi conquistano ulteriori due punti, ma Lionetti riesce poco dopo a fissare il risultato sul 15-15. Le avversarie si portano nuovamente  in vantaggio (20-18) prima che un time-out chiesto da mister Mazzola schiarisca le idee alle padrone di casa (21-21). Con un ace Cosentino riesce a firmare il sorpasso (22-21), subito annullato da un errore di Scuro (22-22). Le ospiti provano a tener testa alle padrone di casa (23-23, mani fuori su Lionetti), ma prima un colpo di Milillo, poi un errore delle tugliesi permettono alle tranesi di chiudere anche il terzo set in proprio favore (25-23). 

Trani si mantiene così nella scia delle capolista Bisceglie e Barletta, che hanno 11 punti contro i 10 delle biancoazzurre.

Sabato prossimo trasferta a Cutrofiano (3), contro una formazione impegnata nella lotta per non retrocedere.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Fondazione Seca

Notizie del giorno

Trani, trova borsa con 3500 euro e la consegna ai carabinieri: era stata scippata poco prima ad una donna Rubavano merce nelle aree di servizio, denunciati 9 soggetti dalla Sottosezione della polizia stradale di Trani Trani, parzialmente vandalizzata l'installazione artistica "Oscillazioni" in piazza Natale D'Agostino Trani, iniziati i lavori al lungomare Mongelli Stabilizzazioni dei precari della Asl Bt, oggi a Trani anche Michele Emiliano Al Comune di Trani tirocini per studenti di Scienze delle amministrazioni Al via oggi a Trani “Hack te”, progetto per sensibilizzare gli studenti al volontariato Addio Maria Antonietta Cerniglia, il cordoglio dell'arcivescovo di Trani, Mons. D'Ascenzo “La carica dei quattrocento” al Polo museale di Trani per “InPuglia 365”. Bis a febbraio per la Fondazione Seca Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Santo Graal di Trani, giovedì prossimo serata jazz "Lo sport per tutti": oggi un incontro nella biblioteca di Trani Oggi, nella chiesa "Pieno vangelo" di Trani, proiezione del film "La croce" Domenica la "Giornata mondiale dei poveri": eventi a Trani a partire da venerdì, per il 25esimo anno di attività della Caritas Al Dino Risi di Trani sabato e domenica prossimi lo spettacolo teatrale “La santa sulla scopa” Autismo: domenica a Trani dibattito con il Garante dei diritti delle persone con disabilità della Regione Puglia A Trani, il 20 novembre, incontri con il giornalista Rai Renato Piccoli Refezione scolastica a Trani, Forza Italia: «Non si tolga il pasto ai figli dei morosi» Ufficio tecnico di Trani, un solo dirigente ma due capi servizio: avviata la selezione interna Arpa Puglia conferma: «Mare pulito, ma il vero nemico è la plastica». L'incontro alla Lega navale di Trani Mare e plastica, l'allarme di Legambiente Trani: «Ogni nostro gesto, prima o poi, ci si ritorcerà contro» Mare e plastica, a Trani fanno meno paura: «Il segreto? La collaborazione fra Comune e associazioni» È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Ieri e oggi» Bisceglie frena e Trani, che vince in rimonta a Cutrofiano, si lancia all'inseguimento di Barletta La Trani del basket vola: Fortitudo sbanca Rutigliano, Juve timbra il cartellino con Altamura Alla capolista basta un gol: Casarano-Trani 1-0 L'Apulia rompe il ghiaccio: 3-1 al San Marco Argentano e, adesso, ne ha tre alle spalle
PUBBLICITA' Fondazione Seca