Discarica di Trani, Lima (Fdi): «La maggioranza chiarisca ai cittadini e non la strumentalizzi per le sue beghe»

«Passerà alla storia perché è rimasto in sella nonostante il terremoto giudiziario del 2014; perché è stato nominato dal centrodestra ma rimasto con l’amministrazione di centrosinistra; per l’inutile ricapitalizzazione; per le stabilizzazioni di qualche affine di qualche esponente dell’amministrazione».

Così Raimondo Lima, capogruppo in consiglio comunale di Fratelli d’Italia – An, commenta l’operato dell’amministratore unico di Amiu, Alessandro Guadagnuolo, dimissionario.

«Leggiamo che ci sono delle spaccature all’interno della maggioranza e divisioni relative alla discarica» aggiunge Lima. Il riferimento è alle dichiarazioni rilasciate dall’assessore Tommaso Laurora.

«Noi siamo contrari a questa richiesta di apertura – dice il consigliere comunale Raimondo Lima –, che è evidentemente strumentale, vista la nota di un altro esponente del Pd, Fabrizio Ferrante, che dichiara che il suo supporto all’amministrazione Bottaro non è più scontato.

Non vorrei che l’apertura di Laurora sia finalizzata a qualche apertura alla pseudo – opposizione. Io invito Ferrante a essere consequenziale, a raccogliere le firme e mandare a casa l’amministrazione. Altrimenti tacete».

«Abbiamo letto anche le dichiarazioni di Zecchillo – dice Lima –. Io non entro nel merito della riapertura della discarica, però invito anche il sindaco a essere consequenziale. Ha firmato un’ordinanza con la quale ha previsto la chiusura definitiva dell’impianto. Poi leggiamo che le volontà di Bottaro non sono quelle. Invito il sindaco a fare chiarezza con la sua amministrazione, i suoi assessori, la città, il consiglio comunale, ma anche con se stesso».

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Ottica Mazzone

Notizie del giorno

Trani, trova borsa con 3500 euro e la consegna ai carabinieri: era stata scippata poco prima ad una donna Rubavano merce nelle aree di servizio, denunciati 9 soggetti dalla Sottosezione della polizia stradale di Trani Trani, parzialmente vandalizzata l'installazione artistica "Oscillazioni" in piazza Natale D'Agostino Trani, iniziati i lavori al lungomare Mongelli Stabilizzazioni dei precari della Asl Bt, oggi a Trani anche Michele Emiliano Al Comune di Trani tirocini per studenti di Scienze delle amministrazioni Al via oggi a Trani “Hack te”, progetto per sensibilizzare gli studenti al volontariato Addio Maria Antonietta Cerniglia, il cordoglio dell'arcivescovo di Trani, Mons. D'Ascenzo “La carica dei quattrocento” al Polo museale di Trani per “InPuglia 365”. Bis a febbraio per la Fondazione Seca Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Santo Graal di Trani, giovedì prossimo serata jazz "Lo sport per tutti": oggi un incontro nella biblioteca di Trani Oggi, nella chiesa "Pieno vangelo" di Trani, proiezione del film "La croce" Domenica la "Giornata mondiale dei poveri": eventi a Trani a partire da venerdì, per il 25esimo anno di attività della Caritas Al Dino Risi di Trani sabato e domenica prossimi lo spettacolo teatrale “La santa sulla scopa” Autismo: domenica a Trani dibattito con il Garante dei diritti delle persone con disabilità della Regione Puglia A Trani, il 20 novembre, incontri con il giornalista Rai Renato Piccoli Refezione scolastica a Trani, Forza Italia: «Non si tolga il pasto ai figli dei morosi» Ufficio tecnico di Trani, un solo dirigente ma due capi servizio: avviata la selezione interna Arpa Puglia conferma: «Mare pulito, ma il vero nemico è la plastica». L'incontro alla Lega navale di Trani Mare e plastica, l'allarme di Legambiente Trani: «Ogni nostro gesto, prima o poi, ci si ritorcerà contro» Mare e plastica, a Trani fanno meno paura: «Il segreto? La collaborazione fra Comune e associazioni» È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Ieri e oggi» Bisceglie frena e Trani, che vince in rimonta a Cutrofiano, si lancia all'inseguimento di Barletta La Trani del basket vola: Fortitudo sbanca Rutigliano, Juve timbra il cartellino con Altamura Alla capolista basta un gol: Casarano-Trani 1-0 L'Apulia rompe il ghiaccio: 3-1 al San Marco Argentano e, adesso, ne ha tre alle spalle
PUBBLICITA' Incos