Turismo, per BuyPuglia Tour la nostra Regione incanta 50 operatori travel a Francoforte

Oltre 50 operatori travel tedeschi hanno partecipato alla seconda tappa del BuyPuglia Tour 2019  a Francoforte il 17 gennaio scorso, dopo la prima tappa di Praga; l'evento ha coinvolto 20 sellers arrivati direttamente dalla Puglia per raccontare e far vivere l’esperienza Puglia agli operatori tedeschi. Dopo un primo momento dedicato a incontri business one-to-one, la presentazione della destinazione con un viaggio “virtuale” tra mare cristillano, natura, arte e cultura della destinazione. Un viaggio, questa volta “reale”, tra i tradizionali sapori pugliesi proposto dallo chef e attore Andy Luotto e accompagnato da un’ottima selezione di vini, ha trasformato l’evento in una delle tipiche feste di paese che d’estate animano la Puglia, con tanto di musica offerta da Taranta Dub.

“Siamo entusiati di aver portato un assaggio dell’esperienza Puglia in Germania, primo mercato per  la nostra regione in termini di arrivi e presenze”, commenta Loredana Capone, l’Assessore all’Industria Turistica e Culturale della Regione Puglia. “Quello tedesco è un mercato consolidato ma in stabile crescita, che nel 2017 è stata dell‘8,5% con oltre 140mila arrivi, 774mila presenze e una media di soggiono di 5,5 notti”.

L’identikit del turista tedesco presenta un visitatore attento a un’offerta che integri il prodotto mare con itinerari culturali ed enogastromici, ma anche con proposte di intrattenimento e vacanza attiva in mezzo alla natura e panorami variegati.

“La nostra vasta offerta di prodotti turistici ed esperienzali soddisfa pianamente la domanda dei principali categorie di viaggiatori che scelgono la Puglia: dagli over 60, il gruppo più numeroso e con maggiore capacità, alle famiglie con bambini e i giovani under 30”, spiega Capone. “Se da un lato le prime due categorie tendono ad apprezzare maggiormente il mix di mare, cultura ed enogastronomia a cui far corrispendere un buon rapporto qualità/prezzo dei servizi, dall’altro i giovani, che è un segmento in crescita, sono attratti dalla proposta di eventi organizzati, dal divertimento alla cultura, oltre all’apportunità di accedere a offerte low cost”.  

Il 65% dei turisti tedeschi predilige strutture alberghiere (in particolare gli hotel 4 e 5 stelle), con soggiorni concentrati nei mesi di settembre (19%), giugno (16%) e maggio (15%): periodi in cui, a differenza della Germania, il clima in Puglia è estremamente temperato e permette sia la balneazione che attività come trekking, golf, mountain bike, diving.

Vieste, Ugento, Peschici e Fasano sono i comuni dalla maggior concentrazione di pernottamenti (50% del totale). Seguono Bari, Porto Cesareo, Gallipoli, Nardò, Otranto, Ostuni, Monopoli e Lecce.

La Germania è ben collegata alla Puglia grazie a numerosi voli tra le principali città tedesche (Francoforte, Berlino, Monaco, Norimberga, Dusserdorlf, Stoccarda, Memmingen) e gli aeroporti pugliesi di Bari e Brindisi operati da compagnie tradizionali e low cost come Ryanair, Air Dolomiti, Jet Airfly ed Eurowings. 

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Ufficio 2000

Notizie del giorno

Trani e le bande «alla frutta»: nuovo furto da 2,70 euro allo stesso fruttivendolo di un anno fa Vento forte a Trani, vigili del fuoco a largo Petrarca per rischio di caduta alberi sul ponte Vento forte a Trani, si sbriciola il rivestimento di un condominio sul lungomare. Problemi anche in via Caposele e i bidoncini volano dappertutto Lega, nasce il coordinamento provinciale della Barletta – Andria - Trani Mobilità sostenibile, sul “Treno verde” premiato il progetto “Ciclomurgia” di Filippo Tito, di Trani È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Destini» “Amphibious”: esce il secondo album del chitarrista di Trani Pasquale Buongiovanni Beni condivisi, al Circolo Arci e Legambiente di Trani la gestione dell’ex Conservatorio di san Lorenzo Giochi sportivi studenteschi, nella corsa campestre il "Vecchi" di Trani accede alla finale nazionale Liceo "De Sanctis" di Trani, il dirigente scolastico: «Boom di iscrizioni per il prossimo anno scolastico» Piano triennale delle opere pubbliche a Trani, osservazioni entro il 23 marzo Autotecnica cambia volto e si rinnova Protezione civile, in Puglia brusco calo delle temperature. Da oggi, allerta gialla per piogge e vento «Auto di facinorosi affianca quella dell'arbitro»: tensione durante e dopo Trani-Ruvo Under 15 e Vigor pesantemente sanzionata A Bisceglie un Trani in gran forma, Scaringella: «Possiamo fare molto bene fino alla fine» Trani a caccia del 14mo sigillo, ma a Tuglie non si scherza Geda Volley Trani oggi in campo contro l'Altamura Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Santo Graal di Trani, domani omaggio a Mia Martini Trani, fino a domani il corso intensivo di formazione sulla dottrina sociale della Chiesa Trani, oggi assemblea pubblica di Comitato bene comune Trani, San Nicola torna a casa: oggi la statua del patrono sarà ricollocata nell'edicola dell'ex ospedaletto Trani, oggi cerimonia e concerto della Fondazione Ciccolini Oggi, a Trani, presentazione del libro "La gente per bene" Oggi, al Dino Risi di Trani, "Francesco Greco ensemble". Biglietti già disponibili Domani, alla Lega navale di Trani, la conferenza della Società italiana di malacologia Domani, a Trani, presentazione del libro di Catena Fiorello, "Tutte le volte che ho pianto" Stagione concertistica a palazzo Beltrani: nuovo appuntamento domani Lunedì prossimo in biblioteca presentazione del Distretto urbano del commercio di Trani Lunedì prossimo a Trani tavola rotonda “Decreto sicurezza e Costituzione – I diritti umani non si calpestano” Abusivi alla media Bovio, prime «interferenze» con la popolazione scolastica: il preside scriverà a Comune e Commissariato FOTO e VIDEO. Lungomare di Trani, iniziati i lavori nella piazzetta tra via Rovigno e via Parenzo Trani, installati i proiettori in piazza Longobardi “Trani t’incanta 2019”, pubblicato l’avviso per le manifestazioni primaverili, estive e natalizie. Tutte le info Acque reflue del depuratore di Trani, inizia la progettazione. Il commento di Santorsola e Bottaro Nasce anche a Trani la sezione de "La giusta causa" Puglia, presentato il Piano regionale della mobilità ciclistica Scrivere a macchina fra i Sassi di Matera: domani, da Trani, la Fondazione Seca «esporta» i suoi modelli nella Capitale europea della cultura 2019
PUBBLICITA' Ufficio 2000