Metalli nella discarica di Trani, preoccupano solo i solfati. E Nacci ammonisce: «Non si procuri allarme utilizzando impropriamente foto di droni»

Sono i solfati l'unico metallo che ancora preoccupa nei campioni d'acqua prelevati dai pozzi al servizio della discarica di Trani. È quanto emerge dall'ultima rilevazione del 2018, realizzata il 17 dicembre dalla Arace laboratori ,di San Severo, per conto di Amiu Spa.

Nel rapporto rilasciato dal responsabile di quel centro, la dottoressa Ersilia Arace, emerge che, in numerosi pozzi a valle della discarica, la presenza dei solfati è superiore ai limiti previsti per legge, ma poi diventa conforme alla luce delle oscillazioni date dal cosiddetto «livello di incertezza».

Per esempio, nel pozzo Cb01, a fronte di un limite di 250 mg per litro, i solfati sono presenti nella misura di 316, ma con margini di tolleranza di 70: così, dunque, il parametro risulta conforme alla legge.

Lo stesso dicasi per il pozzo spia S9, con un valore di 308 contro 250, che rientra nel limite grazie al margine di incertezza di più o meno 68 mg per litro.

Al pozzo spia P10v i soffati sono presenti nella misura di 319 mg per litro contro 250, il margine di tolleranza che li fa rientrare nella norma è di 70. Al pozzo P11v il rapporto è 296 contro 250, con un margine di 65.

Anche al pozzo spia P6v (il più vicino al luogo in cui si verificò l'incidente alla base della chiusura della discarica), dove ormai è da ritenersi superato l'allarme manganese, abbondantemente al di sotto dei 50 microgrammi per litro (16,30 il valore accertato), i solfati sono superiori ai 250 milligrammi per litro e si attestano a 314, con un margine di tolleranza di 69.

Infine al pozzo P2m, che si trova a monte, e dove non sono i solfati ad essere oggetto di particolare attenzione, il nichel si mantiene con fatica entro il limite previsto dei 20 microgrammi per litro, chiudendo a 19,69.

Nel frattempo, con riferimento a quanto rilasciato sulle proprie pagine e profili Facebook da alcuni esponenti politici, in merito alla presunta presenza di percolato tracimante in discarica, con interessamento della falda, l'Amministratore unico di Amiu, Gaetano Nacci precisa che «l'area sottostante il luogo ove ha sede il ruscellamento dell'acqua proveniente dalle coperture del primo e secondo lotto è completamente impermeabilizzata: pertanto, non sussistono ragioni di preoccupazione per la pubblica incolumità e la salute pubblica».

Con l'occasione, Nacci comunica «la massima disponibilità ad un confronto all'insegna della trasparenza ed orientato esclusivamente al pubblico interesse. Ben venga, in tal senso, l'attenzione posta nei riguardi delle tematiche ambientali relativa alle competenze dell'azienda. È tuttavia fondamentale che ognuno dei soggetti in causa, in base al proprio ruolo, eserciti le rispettive funzioni evitando strumentalizzazioni».

Il rappresentante legale di Amiu chiarisce che, «trattandosi di una materia complessa come quella ambientale, su cui vi è, a giusta ragione, una altissima sensibilità da parte dell'opinione pubblica, c'è il rischio di dare luogo ad un procurato allarme o, quanto meno, creare facili quanto inutili allarmismi».

Pertanto, «per favorire una piena condivisione degli obiettivi di salvaguardia della pubblica incolumità e di tutela dell'ambiente e salute pubblica, ribadisco - sottolinea Nacci - la piena disponibilità a rendere accessibile il sito della discarica a tutti i soggetti interessati per sopralluoghi tecnici, utili a chiarire qualsiasi dubbio o perplessità. Ciò, anche, al fine di evitare che siano impropriamente utilizzate specifiche apparecchiature come i droni, per le quali, come è noto, diventano fondamentali il rispetto e l'osservanza di una specifica e stringente normativa».

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Incos

Notizie del giorno

Trani e le bande «alla frutta»: nuovo furto da 2,70 euro allo stesso fruttivendolo di un anno fa Vento forte a Trani, vigili del fuoco a largo Petrarca per rischio di caduta alberi sul ponte Vento forte a Trani, si sbriciola il rivestimento di un condominio sul lungomare. Problemi anche in via Caposele e i bidoncini volano dappertutto Lega, nasce il coordinamento provinciale della Barletta – Andria - Trani Mobilità sostenibile, sul “Treno verde” premiato il progetto “Ciclomurgia” di Filippo Tito, di Trani È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Destini» “Amphibious”: esce il secondo album del chitarrista di Trani Pasquale Buongiovanni Beni condivisi, al Circolo Arci e Legambiente di Trani la gestione dell’ex Conservatorio di san Lorenzo Giochi sportivi studenteschi, nella corsa campestre il "Vecchi" di Trani accede alla finale nazionale Liceo "De Sanctis" di Trani, il dirigente scolastico: «Boom di iscrizioni per il prossimo anno scolastico» Piano triennale delle opere pubbliche a Trani, osservazioni entro il 23 marzo Autotecnica cambia volto e si rinnova Protezione civile, in Puglia brusco calo delle temperature. Da oggi, allerta gialla per piogge e vento «Auto di facinorosi affianca quella dell'arbitro»: tensione durante e dopo Trani-Ruvo Under 15 e Vigor pesantemente sanzionata A Bisceglie un Trani in gran forma, Scaringella: «Possiamo fare molto bene fino alla fine» Trani a caccia del 14mo sigillo, ma a Tuglie non si scherza Geda Volley Trani oggi in campo contro l'Altamura Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Santo Graal di Trani, domani omaggio a Mia Martini Trani, fino a domani il corso intensivo di formazione sulla dottrina sociale della Chiesa Trani, oggi assemblea pubblica di Comitato bene comune Trani, San Nicola torna a casa: oggi la statua del patrono sarà ricollocata nell'edicola dell'ex ospedaletto Trani, oggi cerimonia e concerto della Fondazione Ciccolini Oggi, a Trani, presentazione del libro "La gente per bene" Oggi, al Dino Risi di Trani, "Francesco Greco ensemble". Biglietti già disponibili Domani, alla Lega navale di Trani, la conferenza della Società italiana di malacologia Domani, a Trani, presentazione del libro di Catena Fiorello, "Tutte le volte che ho pianto" Stagione concertistica a palazzo Beltrani: nuovo appuntamento domani Lunedì prossimo in biblioteca presentazione del Distretto urbano del commercio di Trani Lunedì prossimo a Trani tavola rotonda “Decreto sicurezza e Costituzione – I diritti umani non si calpestano” Abusivi alla media Bovio, prime «interferenze» con la popolazione scolastica: il preside scriverà a Comune e Commissariato FOTO e VIDEO. Lungomare di Trani, iniziati i lavori nella piazzetta tra via Rovigno e via Parenzo Trani, installati i proiettori in piazza Longobardi “Trani t’incanta 2019”, pubblicato l’avviso per le manifestazioni primaverili, estive e natalizie. Tutte le info Acque reflue del depuratore di Trani, inizia la progettazione. Il commento di Santorsola e Bottaro Nasce anche a Trani la sezione de "La giusta causa" Puglia, presentato il Piano regionale della mobilità ciclistica Scrivere a macchina fra i Sassi di Matera: domani, da Trani, la Fondazione Seca «esporta» i suoi modelli nella Capitale europea della cultura 2019
PUBBLICITA' Avicola Colangelo