Trattamento del percolato, impianto “sì” ma solo per il territorio di Trani. Intervengono anche i consiglieri regionali

«Nel leggere le legittime preoccupazioni di chi teme che la nostra città possa subire l'infausta localizzazione di un mega impianto di trattamento del percolato ritengo opportuno chiarire che ciò non accadrà mai». È quanto scrive, sulla sua pagina social, il sindaco di Trani, Amedeo Bottaro.

E aggiunge: «Non accadrà non solo perché non posso credere (ed infatti non ci credo affatto) che la Regione Puglia voglia realizzare questa follia, ma soprattutto perché io non lo consentirò mai. Sono troppo fresche le ferite per una battaglia (vinta) per impedire la realizzazione di una discarica di rifiuti speciali (Ecoerre), una battaglia combattuta da semplice assessore di un sindaco dalla grande sensibilità per le questioni di salute pubblica come Carlo Avantario e poi continuata altrettanto egregiamente dai suoi successori».

«Questa volta – conclude il primo cittadino - la battaglia sono pronto a sostenerla con la forza e l'autorità di un Sindaco, con accanto i consiglieri comunali ed il nostro consigliere regionale. Resto della convinzione che non si arriverà allo scontro. Mi aspetto una semplice rettifica da parte della Regione, a fronte di una disponibilità, mai nascosta, di realizzare un impianto di trattamento del percolato a beneficio esclusivamente della nostra discarica. Quindi nessun mega impianto da 12 milioni di euro bensì uno, più piccolo, per la nostra causa ambientale».

Lo ha confermato anche il consigliere regionale di Trani, Mimmo Santorsola, di Noi a sinistra per la Puglia, che qualche giorno fa, sempre a mezzo social, aveva richiesto un incontro con il sindaco. E che ha pubblicato una nota, a firma di Bottaro, in cui si evince che Trani è disposta a ospitare un impianto piccolo di compostaggio, a servizio solo della nostra discarica, e uno di recupero dei materiali. «Pericolo scampato!» è il commento di Santorsola.

Questo era stato detto anche in consiglio comunale dall’assessore all’ambiente, Michele di Gregorio, che aveva risposto a numerose interpellanze dei consiglieri comunali. «Pericolo scampato!» è il commento di Santorsola.

Poche ore fa, è intervenuto sulla questione anche il consigliere regionale barlettano del Pd Ruggiero Mennea: «Il direttore generale dell’Ager, Gianfranco Grandaliano, solo qualche settimana fa sosteneva che “i processi di programmazione dell'impiantistica regionale sono stati ampiamente condivisi con il territorio” e che “nel pieno rispetto della legge sulla partecipazione, l'assessorato all'Ambiente, d'accordo con Ager e con il dipartimento competente, ha organizzato svariati incontri sul territorio e con le comunità locali”. Eppure da quello che il sindaco di Trani, Amedeo Bottaro, ha scritto di recente al presidente Emiliano, all’assessore Stea e allo stesso Grandaliano, sembra proprio che questo non sia vero».

«Il primo cittadino di Trani – prosegue Mennea - ha messo nero su bianco che è volontà dell’amministrazione comunale ospitare un impianto di compostaggio, così come espresso nelle riunioni di novembre 2018 tenutesi all’assessorato all’Ambiente. Bottaro, in una missiva alle autorità regionali, ha ribadito la volontà sua e della città in tal senso e non ad ospitare, invece, un impianto di trattamento di percolato. Ebbene, questa è la dimostrazione ennesima – rimarca l’esponente Pd - del fatto che il piano redatto dall’Ager non sia stato condiviso con nessuno. Di certo, non con i sindaci, i territori e le comunità interessate, che anzi hanno ribadito in più di un’occasione - vedi il caso di Andria  – di non essere disponibili ad ospitare gli impianti previsti nel nuovo piano. Sulla scorta di questo, invito l’assessore Stea a chiarire definitivamente la questione con il dg dell’Ager, annullando la delibera di giunta per autotutela e per il quale rinnovo l’invito a dimettersi. Tutto questo nell’interesse della Puglia e dei pugliesi, che non possono – conclude – essere pedine nel gioco “sporco” dei rifiuti».

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Progetto Udito

Notizie del giorno

È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Ultima spiaggia» Eccellenza pugliese: Corato-Trani, un altro derby per i biancoazzurri Trani-Napoli, c'è più di mezza salvezza in palio Fortitudo a Lecce con mezza C silver in tasca? Juve Trani, il dopo Alesse comincia con Calimera Sei giornate al termine, il conto alla rovescia di Trani inizia da Acquaviva delle Fonti Piazza Gradenigo, auto di incivili al posto dei bus: per Trani turistica è il primo giorno di primavera da bollino nero AGGIORNATO. Trani, in via Monte d'Alba la raccolta "zoppica". Amiu: «Rispondiamo a ogni telefonata» Porta a porta, primi effetti: ritirati i cassonetti stradali nelle principali vie di Trani in cui è la raccolta è già partita «Accomodatevi pure»: Trani, fra via Barletta e via Finanzieri il vicolo in cui si spaccia e ci si buca. Anche seduti su un divano Buche e marciapiedi dissestati, altre richieste risarcitorie al Comune di Trani per un totale di 27.000 euro Autonomia differenziata, interviene Barresi (Italia in comune Trani): «Va assolutamente fermata» “Orizzonti solidali”: al via l’ottava edizione del bando della Fondazione Megamark di Trani L’Ordine degli infermieri della Barletta-Andria-Trani indice il premio per la miglior tesi di ricerca. Tutte le info Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Santo Graal di Trani, oggi tributo ai The Cult "Venerdì a teatro": all'Impero di Trani, oggi, "Un'improbabile storia d'amore" “Domeniche d’autore” dedicate a Leonardo Da Vinci al Polo museale di Trani. Primo appuntamento, domenica prossima “Metti un libro a teatro”: all’Impero di Trani, venerdì prossimo, “Le notti bianche” Oggi, a Trani, presentazione del libro «Il primo caso dell'ispettore Morandi» «Cittadella della musica concentrazionaria, dal sogno alla realizzazione»: oggi incontro a Trani A Trani, domani, l'assemblea provinciale del Partito democratico Domani, a Trani, presentazione del libro di Gaetano Savatteri «Il delitto di Kolymbetra» A Trani, domenica prossima, inaugurazione della sede di Trani dell'Archeoclub A Trani, domenica prossima, omaggio a Nat King Cole con “Unforgettable Natalie & Nat”. Biglietti già disponibili Palazzo Beltrani, al via domenica prossima alla stagione concertistica primaverile. Novità, la "tourist card": visita al palazzo, concerto e cena Domenica prossima, a Trani, gli ospiti del centro Zenith di Andria in scena con "Notre Dame de Paris" Domenica 31 marzo si svolgerà la sesta edizione del "Cross di Trani" Mercato di Trani, si recupererà nelle domeniche del 31 marzo e 14 aprile Puglia, Piano di riordino ospedaliero: c’è il «sì» del Ministero Trani, l'incrocio di via Bonomo-Caposele è sempre più selvaggio e l'anarchia ha prodotto l'ennesimo incidente Scuole di Trani, iniziata oggi la consegna di nuovi banchi e sedie Strade, scuole, parchi e litorale: Trani, ecco il nuovo Piano delle opere pubbliche Trani, Piano delle opere pubbliche: oltre i tre nuovi parchi, fra le priorità c'è anche piazza Gradenigo Trani, Piano delle opere pubbliche: gli interventi sul mare si concentrano quasi tutti a levante Trani, Piano delle opere pubbliche: fra gli altri interventi c'è ancora l'edilizia giudiziaria Trani, il sindaco annuncia: «Diminuzione della Tari e chiusura definitiva della discarica» Giornate Fai di primavera, la Barletta-Andria-Trani grande assente
PUBBLICITA' Incos