“Domeniche d’autore” dedicate a Leonardo Da Vinci al Polo museale di Trani. Prossimo appuntamento, giovedì

Ritornano le “Domeniche d’autore” al Polo Museale di Trani. Per questa terza edizione la Fondazione Seca, in collaborazione con la Libreria Miranfù, ha deciso di organizzare una serie di appuntamenti incentrati sulla figura del genio rinascimentale, Leonardo da Vinci.

In tutta Italia e nel mondo c’è un grande fermento per celebrare il cinquecentenario dalla morte di Leonardo da Vinci (Vinci, Firenze, 1452-Amboise, 1519). Ed è per questo motivo che il Polo Museale di Trani e la Libreria Miranfù renderanno omaggio al Genio dedicandogli tutti gli appuntamenti delle “Domeniche d’autore”. Pertanto questo contenitore culturale primaverile della Fondazione Seca, giunto alla sua terza edizione, proporrà incontri ed iniziative per i bambini, adulti e per tutta la famiglia.

Il programma ideato ha come obiettivo specifico quello di approfondire e far conoscere meglio ai bambini la figura di Leonardo e la sua personalità complessa, in cui convivevano molteplici interessi, dall’architettura alla botanica, dalla pittura all’ingegneria, dalla geometria alla geologia. Insomma, un genio a tutto tondo, ammirato ovunque per la sua creatività e unicità.

Si comincia domenica 24 marzo con il primo appuntamento delle “Domeniche d’autore” in un viaggio in cui si scoprirà la poliedrica figura di Leonardo da Vinci, le sue passioni e tutto quello che lo rese celebre e geniale in Italia e nel mondo, attraverso letture e tanti laboratori. L’ingresso alle attività è gratuito. È gradita la prenotazione al numero 0883582470.

Il programma completo.

Giovedì 28 marzo e Venerdì 29 marzo: ore 9,30 – c/o Polo Museale di Trani:“Allenamente Genius. Pensa come Leonardo da Vinci. Per imparare a pensare come Leonardo da Vinci”. L’allenatore del cervello, Carlo Carzan, ci condurrà ad esplorare la mente del grande genio fiorentino. Si tratta di un percorso fatto di logica, osservazione, arte, creatività, narrazione, giochi e attività. L’evento è in collaborazione con Editoriale Scienza ed è riservato alle scolaresche su prenotazione.

Sabato 30 marzo: ore 9,30 – (a scuola): “Allenamente Genius. Pensa come Leonardo da Vinci. Per imparare a pensare come Leonardo da Vinci”. L’allenatore del cervello Carlo Carzan ci condurrà a esplorare la mente del grande genio fiorentino. Un percorso fatto di logica, osservazione, arte, creatività, narrazione, giochi e attività. In collaborazione con Editoriale Scienza.

Sabato 30 marzo: dalle 17,00 alle 20,00 – c/o Libreria Miranfù:“Leonardo Game Coach”-Formazione per adulti. Si tratta di un seminario base per allenare il cervello, un percorso introduttivo al mondo dei Giochi Allenamente, strumenti operativi per adulti, che siano insegnanti, genitori, operatori culturali o educatori possono utilizzare in modo concreto nel loro quotidiano approccio con bambini e ragazzi.

Domenica 31 marzo: ore 18,00 – c/o Polo Museale di Trani: “Macchine straordinarie”. Lettura e un laboratorio per mettere a confronto Leonardo da Vinci e Bruno Munari, il genio del passato e il genio contemporaneo. Scopriremo e costruiremo macchine fantasiose e inconsuete.

Domenica 7 aprile: ore 18,00– c/o Polo Museale di Trani: “Penne d’oca, inchiostro e ceralacche. Scrivere come Leonardo”. Leonardo era mancino e scriveva al contrario come gli Arabi. Anche i partecipanti, con penne d’oca e inchiostro, proveranno a scrivere come Cinquecento anni fa.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Progetto Udito

Notizie del giorno

Villa di Trani, riparato a tempo di record il lucernario rotto segnalato ieri Trani, impatto auto-motocarro: solo tanto spavento per un operatore ecologico dell'Amiu Un carabiniere di Trani nel Comando interregionale sud Italia: è Paolo Fabiano Trani, in consiglio è la notte della verità. Bottaro sulle probabilità di restare in sella: «Cinquanta per cento» Bilancio, in arrivo una pioggia di emendamenti: c'è chi rivuole Calici di stelle e chi non vuole Trani capitale italiana della cultura 2021 Trani, il bilancio ritorna oggi: 26 i punti all’ordine del giorno Bilancio sul filo, il Pd Bat si schiera con Bottaro: «Mandarlo a casa sarebbe un assist al populismo di destra» Bilancio sul filo, Trani a capo: «Bottaro avrà i numeri grazie a chi è attaccato alla poltrona» Per Buongoverno Trani Bottaro è ai titoli di coda. Uva: «Un sindaco sul tetto che scotta» È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Vuoti, e a perdere» Judo Trani, quattro atleti qualificati per il Campionato Italiano Juniores Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Santo Graal di Trani, oggi serata dedicata a Celentano Rosario Mastroserio torna ad esibirsi a Trani: domenica prossima concerto pianistico al Polo museale Al Polo museale di Trani c'è anche il «richiamo» della musica: è arrivato un pianoforte per le esibizioni estemporanee di talenti. Tutte le info Polo museale di Trani, fino al 5 maggio la mostra di santi e Madonne in campana A Trani, oggi, nuovo trattamento antilarvale a cura di Amiu Alla Giornata della misericordia per i detenuti, domani, anche alcuni del carcere di Trani Lega navale di Trani, domani la seconda edizione del Big game di drifting A Trani, domani, presentazione del libro «Ero straniero» A Trani, domenica prossima, sfilano duecento cavalli Domenica prossima, a Trani, l'evento «Tutti i grandi sono stati bambini» Al Dino Risi di Trani, domenica prossima, il concerto “L’arte del clarinetto” Domenica prossima, a Trani, "Concerto per una sera" «Trani perla dell'Adriatico», lunedì prossimo torneo giovanile al Ponte Lama Trani si prepara alla sua seconda festa patronale: il programma del Santissimo Crocifisso di Colonna Trani, la zona umida di Boccadoro sarà aperta anche il 1mo maggio. Tutte le info “Il genio, 500 anni di meraviglia”: a Trani, fino al 30 giugno, la nuova mostra su Leonardo Da Vinci Trani, la biblioteca compie 149 anni. Fino al 31 maggio, mostra di alcuni volumi recuperati da palazzo Vischi Trani, prosegue la mostra di Mimmo Rotella “SeriDécollages” Villa di Trani, rotto un lucernario: c'è pericolo sulla sommità del fortino Processione dell’Addolorata a Trani, per il ripristino del basolato spesi 10.000 euro Bottaro e le maschere: aspettando che la sua maggioranza la getti domani, lui se la infila sul Supercinema e ammonisce: «Penso solo ai problemi di Trani» Differenziata a Trani, il porta a porta «food» ancora non ha fatto la differenza: a marzo, 23 per cento 25 aprile, la giunta regionale approva il protocollo per l’osservatorio sui neofascismi «Puglia partecipa», nessuna richiesta dal Comune di Trani
PUBBLICITA' Incos