“Orizzonti solidali”: al via l’ottava edizione del bando della Fondazione Megamark di Trani

Si rinnova anche per il 2019 l’impegno della Fondazione Megamark di Trani con la solidarietà. Con la partecipazione di un ospite d’eccezione, il noto attore Ettore Bassi, è stata presentata al terzo settore pugliese l’ottava edizione “Orizzonti solidali”, il bando di concorso promosso dalla Fondazione in collaborazione con i supermercati Dok, A&O, Famila e Iperfamila.

In palio quest’anno 250.000 euro per i migliori progetti da realizzare in Puglia in ambito sanitario, ambientale, culturale e dell’assistenza sociale che onlus, cooperative sociali, associazioni di volontariato e di promozione sociale presenteranno entro il prossimo 7 giugno.

La novità di questa edizione è un premio speciale per il progetto che sarà designato come il migliore tra quelli vincitori: a decretare il “progetto dei progetti” sarà, da una parte, il voto popolare on line e, dall’altra, una giuria tecnica che valuterà l’efficacia del progetto e la sua ricaduta sul territorio. Il premio consisterà nell’organizzazione, con costi a carico della Fondazione Megamark, di un evento di beneficenza con introiti interamente devoluti all’associazione vincitrice.

«Dedichiamo a Orizzonti solidali - ha commentato il cavaliere del lavoro Giovanni Pomarico, presidente della Fondazione Megamark - non solo risorse ma anche energie e impegno, gli stessi che i volontari delle organizzazioni vincitrici impiegano per realizzare iniziative di solidarietà, alleviare sofferenze di chi è meno fortunato, regalare sorrisi a chi ha perso la speranza. Ci sembrava doveroso dedicare un premio speciale a chi renderà il proprio progetto, un meraviglioso progetto».

La crescente richiesta e la numerosa partecipazione del terzo settore (nel 2018 furono oltre 300 i progetti a partecipare) ha indotto la Fondazione Megamark, nel corso degli anni, ad aumentare il budget a sostegno dell’iniziativa: dai 100 mila euro del 2011, anno della prima edizione, fino ai 250 mila previsti per questa nuova edizione. In questi anni la Fondazione ha finanziato, su tutto il territorio pugliese, ben 74 iniziative con una donazione complessiva di oltre 1,3 milioni di euro.

Il modulo di partecipazione è scaricabile dal sito internet della Fondazione Megamark www.fondazionemegamark.it; le organizzazioni potranno inviare i progetti (entro il 7 giugno) esclusivamente online, attraverso un’apposita sezione del sito.

Anche per questa edizione è previsto un colloquio conoscitivo con i promotori dei progetti più meritevoli a seguito del quale la commissione, composta da rappresentanti del Gruppo e della Fondazione Megamark e un esperto di responsabilità sociale d’ impresa, deciderà i vincitori che saranno resi noti entro il 7 ottobre 2019.

La Fondazione Megamark è la Onlus del Gruppo Megamark, tra le realtà leader della distribuzione moderna del Mezzogiorno con oltre 45 anni di storia e 600 negozi in Basilicata, Calabria, Campania, Molise e Puglia. La Fondazione sostiene e promuove iniziative e progetti con l’obiettivo di contribuire alla crescita culturale e sociale dei territori in cui opera. In Puglia promuove il bando “Orizzonti solidali” rivolto al terzo settore pugliese e il premio letterario “Premio Fondazione Megamark - Incontri di Dialoghi”, nato per premiare il talento di scrittori esordienti e per contribuire alla diffusione della lettura nel Mezzogiorno.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Incos

Notizie del giorno

Trani, la notte della verità rimandata a venerdì prossimo: si va in seconda e c'è subito riunione per il «SalvaBottaro» Bilancio in bilico, Trani a capo: «Dimissioni di Bottaro? Sarebbero tardive» Trani, bilancio in bilico, Briguglio è pessimista: «Stiamo vanificando quattro anni di lavoro» AGGIORNATO. Rimozione del tetto in amianto sull'ex Supercinema di Trani, rinviato per vento l'inizio dei lavori Pasquetta, finito il pranzo si viene a Trani: autocarro scarica a Capirro il suo intero carico Trani, in via Tolomeo precipita tenda per cinque piani: poco prima, in quel cortile, stava giocando una bimba Lungomare di Trani, terminata la piazzetta fra via Parenzo e via Rovigno: la soddisfazione di sindaco e residenti Antenne a Trani, Tim presenta il piano stralcio per il 2019 Elezioni europee, sul sito del Comune di Trani i moduli per il voto domiciliare e assistito Buoni servizio minori, al via le domande per l'anno 2019/2020 Angelo Mastrototaro parteciperà al Jr. NBA Global Championship Europe and Middle East Selection Camp a Bologna Volley donne: secondo posto in Coppa Puglia per l'Adriatica Trani 25 aprile, il programma delle celebrazioni a Trani 25 aprile, eventi a Trani a cura di Anpi e associazioni Pellegrinaggio a Lourdes, domani a Trani incontro formativo di preparazione Trani, la zona umida di Boccadoro sarà aperta anche il 25 aprile e 1mo maggio. Tutte le info Al Polo museale di Trani c'è anche il «richiamo» della musica: è arrivato un pianoforte per le esibizioni estemporanee di talenti. Tutte le info Polo museale di Trani, fino al 5 maggio la mostra di santi e Madonne in campana Ponte del 25 aprile a Trani: gli orari della Ztl sul porto È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Vuoti, e a perdere» Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Santo Graal di Trani, domani serata con gli Aritmia Trani, il bilancio ritorna venerdì: 26 i punti all’ordine del giorno Al Dino Risi di Trani, domenica prossima, il concerto “L’arte del clarinetto” “Il genio, 500 anni di meraviglia”: a Trani, fino al 30 giugno, la nuova mostra su Leonardo Da Vinci Trani, prosegue la mostra di Mimmo Rotella “SeriDécollages” Trani 2020 con Bottaro o un commissario? Domani la verità in consiglio. Nuova giunta solo a bilancio approvato, ed il sindaco non nasconde le difficoltà Trani, alla Lampara «Calà» il sipario: oggi l'anniversario del concerto di Jerry, poi la chiusura e la rovina
PUBBLICITA' Avicola Colangelo