Giochi sportivi studenteschi, le alunne del “Vecchi” di Trani campionesse regionali di atletica leggera

Non poteva concludersi in modo migliore la stagione sportiva del liceo scientifico “V.Vecchi” di Trani. Infatti, nella finale regionale di atletica leggera dei Giochi sportivi studenteschi, disputata a Foggia, si è tramutata in una meritata realtà.
La squadra femminile, al termine della lunga giornata di gare, ha conquistato il primo posto, consentendo al liceo “Vecchi” di vedersi attribuire il titolo di Campione regionale di atletica leggera nella categoria allieve.

Davanti ad un folto pubblico, in una giornata soleggiata ma ventosa, sulla pista del campo scuola “Nunzio Mondelli” di Foggia, la squadra femminile del nostro liceo, accompagnata dal Responsabile delle attività sportive, il professor Nicola Binetti, si è misurata con le altre squadre pugliesi vincitrici del titolo provinciale.

Assolute protagoniste della giornata sono state le alunne: Arianna Moscatelli (3B), Giuseppina Curci (2D), Alessia De Pasquale (2CS), Dalila Teresa Gadaleta (2A), Alessia Muciaccia (3AS), Angelica Mari (2C), Federica Oliva (3AS) e Annamaria Vernice (2CS).

Ottimi risultati hanno riportato anche i vincitori del titolo provinciale nelle loro rispettive specialità, gli alunni Enrico Di Martino, 2B (400 m. piani) e Calefato Pasquale, 1B (getto del peso), che hanno contribuito ad arricchire il successo delle compagne della squadra femminile. Di Martino, infatti, ha dominato letteralmente gli avversari, nella sua gara, arrivando primo con distacco e vincendo il titolo individuale regionale.

Dopo la cerimonia di apertura della manifestazione sportiva, in cui tutti gli atleti rappresentanti le varie province hanno sfilato davanti alla tribuna, è seguito un breve saluto da parte della Coordinatrice dell’Ufficio di Scienze Motorie di Foggia, quindi sono iniziate le gare.

La prima atleta del “Vecchi” a scendere in pista è stata Moscatelli nei 100 m. Al termine delle batterie la nostra rappresentante è risultata terza, conquistando una meritata medaglia di bronzo.

Successivamente, nei 400 m. piani, Gadaleta ha dominato letteralmente gli avversari, arrivando prima e conquistando, così, il titolo individuale regionale.

Nel salto in lungo femminile, la nostra atleta De Pasquale, al termine dei tre salti consentiti, ha conquistato un onorevole secondo posto, mentre nel salto in alto, l’alunna Mari, pur stabilendo il suo record personale con 1,45 m., non è riuscita a salire sul podio, classificandosi quarta.

Nel getto del peso femminile, l’alunna Oliva, andando oltre le più rosee previsioni, si è classificata seconda, mentre nella stessa specialità Calefato, nonostante la sua giovanissima età, ha conquistato la medaglia di bronzo. Nella gara più attesa, quella dei 1000 m. femminili, la nostra motivatissima ed eccellente atleta, Alessia Muciaccia, ha, per l’ennesima volta, dominato le avversarie, arrivando al traguardo in solitudine e dimostrando di essere ancora la più forte in Puglia.

A suggellare la superiorità delle atlete del liceo “V.Vecchi” Trani, rispetto alle altre rappresentative scolastiche è arrivata, nell’ultima gara in programma, la netta vittoria delle staffettiste (Curci – Gadaleta - De Pasquale - Moscatelli).
Al termine della manifestazione il nostro liceo ha potuto contare la conquista di ben 6 medaglie, di cui 3 ori, 2 argenti e 1 bronzo.

Una forte emozione, unita ad una grandissima gioia, ha assalito tutti noi quando lo speaker, proclamando il liceo “V.Vecchi” di Trani campione regionale femminile cat. Allieve di atletica leggera, ha consegnato la coppa del primo posto al capitano della squadra, Alessia Muciaccia.

Questo è stato, per il nostro liceo, l’ultimo risultato dei tanti favolosi, raggiunti in una stagione sportiva, quella dell’ a.s. 2018/2019, davvero straordinaria.

Ricordiamo a tal proposito: il titolo provinciale e regionale della squadra femminile di corsa campestre; il titolo provinciale della squadra maschile di pallavolo; il titolo provinciale della squadra di pallacanestro maschile; il titolo provinciale e regionale di sci alpino.

Il liceo Vecchi, anche mediante la valorizzazione dell’attività sportiva, favorita dalla sperimentazione ministeriale “atleti di alto livello” (ai sensi del D.M. 279/2018) che la scuola, nel corrente anno scolastico, ha posto in essere, mira alla realizzazione di un percorso formativo equilibrato e completo che assicuri lo sviluppo integrale degli studenti.

Il Responsabile dell’Attività sportiva  - Prof. Nicola Binetti

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Incos

Notizie del giorno

È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Benvenuto» Trani religiosa, foto e video della processione di San Vito Scritte sui muri nel centro storico di Trani, colpita anche Porta antica Pulizia del litorale di Trani, ieri è partita quella quotidiana di Amiu. Le spiagge libere con servizi le puliscono i concessionari Amministrative 2020, Magnifico (Sunia): «Troppi problemi irrisolti, il centrosinistra di Trani deve fare autocritica» Ragazzo precipita dal muro del boschetto della villa comunale di Trani: traumi a bacino ed arti, ma non sarebbe in pericolo di vita AGGIORNATO. Trani, fino a domani il Festival dell’arte pirotecnica: oggi due spettacoli, di cui uno mattutino Trani, riapre in veste completamente nuova il campetto di via Gisotti: inaugurazione oggi Trani, prosegue il festival "ArmOnia": il programma completo Giornate nazionali dell’archeologia, evento oggi al castello di Trani «Verso la Festa dei popoli» a Trani: oggi, nuovo appuntamento Trani, oggi convegno su “Il ruolo dei social network nelle relazioni interpersonali” Sophia Loren a Trani, al via alle riprese di «La vita davanti a sé» da mercoledì prossimo “Il genio, 500 anni di meraviglia”: a Trani, fino al 30 giugno, la nuova mostra su Leonardo Da Vinci «Il genio, 500 anni di meraviglia»: fino al 30 giugno, a palazzo Beltrani, “Hortus conclusus, installazione a cura degli alunni dell’artistico di Corato Turismo religioso, venerdì prossimo presentazione del seminario che si terrà a Trani. Iscrizioni entro il 19 Caso Villa Maggi, il ricorso al Capo dello Stato è ancora pendente: la demolizione di mercoledì scorso autorizzata dalla Soprintendenza Supercinema, cambiato il tetto si chiude il fascicolo: il Gip di Trani archivia l'indagine a carico della proprietà Tutti insieme appassionatamente: Trani, largo Goldoni cambia ed esplode la gioia dei bambini Trani, premio “Fondazione Megamark - Incontri di dialoghi”: 71 le opere pervenute da tutta Italia «Io, nato da "mamma strada"»: Francesco Moriero presenta la sua biografia all'Inter club di Trani Puglia, per l'estate torna attivo il numero verde per segnalare i reati ambientali VIDEO. Trani religiosa, la festa in onore di Sant’Antonio da Padova Festa patronale a Trani, torna la “macchina” che ospitava l’effigie di san Nicola il pellegrino Trani, Tommaso Laurora: «Dall'amministrazione, solo campagna elettorale»
PUBBLICITA' Ufficio 2000