Immobili da liberare, manca ancora all'appello quello accanto all'ex ospedale di Trani

Liberato l'ultimo immobile comunale abusivamente occupato negli ultimi due anni e mezzo, vale a dire la casa del custode della scuola media Bovio, resta l'ex residenza di un ordine religioso femminile, presso il Presidio territoriale di assistenza San Nicola Pellegrino, fra gli immobili ancora occupati da famiglie non aventi titolo.

In questo caso la proprietà è delll'Azienda Sanitaria Locale di Barletta Andria Trani, che già ha emanato, tramite il direttore generale Alessandro Delle Donne, ordinanza di sgombero nei confronti degli occupanti.

Tuttavia, anche in questo caso, il problema ostativo è rappresentato dalla presenza di minori all'interno del nucleo familiare, circostanza per la quale, già lo scorso 29 aprile, il rilascio dell'immobile, che sarebbe dovuto avvenire quella mattina, fu rinviato a data da destinarsi.

La casa è occupata dal 19 giugno 2018. Il capofamiglia, persona in stato di disagio e nota ai servizi sociali, prima di penetrare lì aveva ripetutamente manifestato ai piedi di Palazzo di città, riponendovi le sue masserizie, e tentato, ma solo per poche ore, l'occupazione di Villa Seggettaro, immobile comunale sulla provinciale per Corato.

Lo scorso 29 aprile gli agenti, dopo avere a lungo parlato con gli occupanti, andarono via in ragione del fatto che ancora non si è trovata una soluzione alternativa per garantire una residenza ai minori.

Il problema, di contro, ai limiti del paradosso, è che continuare a vivere in quell'immobile, dichiarato pericolante, può a sua volta mettere a repentaglio l'incolumità degli stessi bambini che le legge punta a tutelare, nonché dei loro genitori.

Nei programmi dell'azienda sanitaria, a rilascio del bene avvenuto e successiva messa in sicurezza, sono previste la ristrutturazione dell'edificio la sua restituzione alla pubblica fruizione: infatti, in quell'ambiente, c'è l'intenzione di ubicare il Centro prelievi ed allocandovi un ufficio Cup.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Immobiliare Valenziano

Notizie del giorno

Trani, «Dedicato a te»: il primo nome di Battiti live sono Le vibrazioni Stazionario il 16enne di Trani precipitato dal muretto del boschetto. Ancora da accertare le cause della caduta Porto di Trani, ciao auto fino al 15 settembre: varchi attivi tutte le sere, dalle 20 alle 2 Trani, sul primo gradino del podio del Festival dell'arte pirotecnica sale... Pepe. Premio speciale al pugliese Del Vicario Trani, il campo di via Gisotti è rinato. E, per la prima volta, ci metterà piede anche la pallavolo Transenna in acqua, tutti criticano ma nessuno si muove: lo fa Nino e si fa anche male per recuperarla A Palazzo Beltrani i ragazzi del «Vecchi» con il «caffè filosofico» rendono omaggio a Leonardo da Vinci Judo Trani, tre ori e un argento nella Gara Interregionale di Lotta È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Benvenuto» Al Santo Graal di Trani, venerdì prossimo, omaggio a Lucio Dalla Trani, prosegue il festival "ArmOnia": il programma completo Domani, nel carcere femminile di Trani, proiezione del film “Stato di ebbrezza” Amiu Trani, mercoledì notte nuova disinfestazione Mercoledì prossimo, a Trani, presentazione del libro «Il salto», di Giuseppe Laurora Cgil Trani, da mercoledì prossimo apre lo sportello per i lavoratori del settore edile e lapideo Sophia Loren a Trani, al via alle riprese di «La vita davanti a sé» da mercoledì prossimo “Il genio, 500 anni di meraviglia”: a Trani, fino al 30 giugno, la nuova mostra su Leonardo Da Vinci «Il genio, 500 anni di meraviglia»: fino al 30 giugno, a palazzo Beltrani, “Hortus conclusus, installazione a cura degli alunni dell’artistico di Corato Turismo religioso, venerdì prossimo presentazione del seminario che si terrà a Trani. Iscrizioni entro il 19 «Mi prendo cura di me»: all’Anteas Trani, giovedì prossimo, nuovo incontro del gruppo di auto/mutuo aiuto Trani religiosa, foto e video della processione di San Vito Scritte sui muri nel centro storico di Trani, colpita anche Porta antica Pulizia del litorale di Trani, ieri è partita quella quotidiana di Amiu. Le spiagge libere con servizi le puliscono i concessionari Amministrative 2020, Magnifico (Sunia): «Troppi problemi irrisolti, il centrosinistra di Trani deve fare autocritica» Ragazzo precipita dal muro del boschetto della villa comunale di Trani: traumi a bacino ed arti, ma non sarebbe in pericolo di vita
PUBBLICITA' Progetto Udito