Oneri del contratto di quartiere, «nessun danno erariale certo»: la Corte dei Conti archivia le posizioni di quattro ex dirigenti del Comune di Trani

Nessun danno erariale certo e fascicolo archiviato, «fatta salva la possibilità di riaprire le indagini qualora dovessero emergere fatti nuovi». È quanto ha disposto il vice procuratore generale della Sezione giurisdizionale per la Puglia della Corte dei Conti, Antonio d'Amato, nel decreto di archiviazione delle posizioni di quattro ex figure apicali del Comune di Trani: si tratta di due segretari generali, Luca Russo e Vincenzo Lullo, dell'ex dirigente della Sesta ripartizione, Antonio Modugno, e dell'ex ingegnere capo, Giuseppe Affatato.

La vicenda è quella relativa ad un'ipotesi di danno erariale alle finanze del Comune di Trani, a seguito dell'omesso versamento nelle casse comunali di somme dovute dalle ditte convenzionate per le edificazioni del contratto di quartiere Sant'Angelo.

Si parla di una somma, stimata in 8 milioni di euro, che, soprattutto a causa dell'inaffidabilità che avrebbero mostrato le fideiussioni rilasciate a garanzia, si teme non rientrino più nella disponibilità del Comune di Trani.

L'ipotesi dannosa, infatti, è ricollegabile sostanzialmente alla illegittima accettazione, da parte dei funzionari comunali coinvolti, di polizze fideiussione fideiussorie non idonee a garantire i crediti vantati dall'ente.

Tuttavia, le deduzioni difensive rassegnate dai funzionari comunali coinvolti hanno fatto sì che la Corte dei Conti deducesse che «il danno erariale non riveste i caratteri della certezza e attualità, atteso che il Comune ha avviato due distinte procedure monitorie nei confronti delle ditte debitrici».

Una si è conclusa con una sentenza del Consiglio di Stato, del 2018, a conferma di una pronuncia del Tar Puglia che aveva rigettato l'opposizione al decreto ingiuntivo nei confronti della ditta Manna.

L'altra, quella nei confronti della ditta Scaringi, registra il deposito della sentenza del Tar Puglia del 2016 di rigetto dell'opposizione al decreto ingiuntivo.

Per la ditta Graziano, poi confluita in Gramc, è intervenuta invece una transazione, con l'impegno anche di unità immobiliari a garanzia del credito che il Comune vanta.

Per la Corte dei Conti, «sulla specifica materia della validità delle fideiussioni rese in favore di soggetti pubblici, da parte di istituti finanziari e assicurativi iscritti all'albo, la normativa non appare del tutto chiara e univoca, in presenza anche di giurisprudenza che ne riconosce la legittimazione».

Vi sono, pertanto, «l'insussistenza di un danno certo e attuale alle finanze comunali», nonché «il difetto di colpa grave nelle condotte degli intimati».

L'archiviazione diventa, a questo punto, una traccia nel parallelo procedimento penale che vede indagati, a Trani, i due ex dirigenti ed i tre costruttori.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Studio Clima

Notizie del giorno

Parcometri, iniziata questa mattina l'installazione dei plinti Trani, tentano di rapinare un commerciante al rientro a casa: malviventi messi in fuga dall'accorrere dei residenti Impianti sportivi di Trani, lo stadio torna alla Vigor. Doppietta Fortitudo, che resta al PalaAssi e lascia il Palaferrante all'Adriatica Adriatica Trani più competitiva in regia con l'ingaggio di Cristina D'Agostino Trani, segnali abbattuti e dimenticati: i casi delle vie Tasselgardo, Primo Capirro e Duchessa d'Andria Successo ieri sera per la tappa tranese del "Radio dj one two one two" «Open arms, basta con queste disumane provocazioni»: la Diocesi di Trani raccoglie e rilancia l'appello di don Ciotti e don Ricchiuti Logos festival di Trani, giovedì prossimo «Danzasia» con Stefania Armentano e Silvia Cassetta «Le cinque giornate di Trani»: da domani via al richiamo di lavaggio e igienizzazione in altrettante date pomeridiane. Il calendario Trani, al Santo Graal venerdì "Giù le mani dalla zia" e domenica la tribute band dei Beatles Le iniziative della Pro loco per l'estate: domenica prossima, fuori porta in Alta Murgia Non ci si perde in un labirinto se, a guidarci, è l'arte: a Palazzo Beltrani, fino al 6 settembre, la mostra «Imaginarium» Continua fino a domani la mostra del fumettista Disney, Giuseppe Sansone, al Polo Museale Verso la Festa dei popoli, la serata sarà animata dal gruppo Radicanto. Le informazioni per partecipare Divertirsi con Xiao Yan in tour per Trani: «La città che gioca» si concluderà, il 24 agosto, in piazza Mazzini "Trani T'Incanta", tra gli appuntamenti tante mostre fotografiche: ecco le prossime Ringhiere, sottopasso e Amiu: le perplessità di Anna Maria Barresi I primi venti parcometri di Trani arriveranno da Genova: il noleggio per undici mesi costerà 8mila euro Logos Festival, la parola si fa comicità: venerdì scorso a Santa Geffa lo spettacolo di Alessandro Schino Santo Graal di Trani, oggi omaggio a Stevie Wonder Musica e divertimento con il "Radio Deejay one two one two". Appuntamento oggi sul porto di Trani I grandi del jazz a Palazzo delle Arti Beltrani a Trani, oggi il Nico Morelli Trio Lega navale di Trani, oggi nuovo incontro culturale Fino ad oggi la mostra collettiva di Arsensum nello chalet della villa comunale di Trani Al centro d'arte Michelangiolo, la mostra di pittura "Frammenti di luce" di Aniello Palmieri È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Arrivano» Boccadoro, Legambiente Trani torna a smentire la «sua» Goletta anche in Quarta commissione: «Mare non inquinato, il nostro rilancio di quell'area continuerà» A settembre parte il Trani Film Festival 2019 Per la primaria della Papa Giovanni XXIII si propongono due congregazioni ed un costruttore: il Comune di Trani dovrà scegliere fra via Stendardi, San Paolo e via De Gemmis Il Liceo delle scienze umane si unisce alla casa madre: la nuova sede sarà in piazza D'Agostino, nell'immobile Verdemare Pon al circolo Beltrani, la scuola cerca un esperto per il progetto “La bella Trani” Trani religiosa, le immagini più belle della festa dell'Assunta Forza Italia Trani, nominato il nuovo direttivo: a lavoro per individuare candidato sindaco e programmi Il gioco non si getta via ma si ricicla: ieri il mercatino dei giocattoli organizzato da Xiao Yan Dispersione scolastica, dalla Regione un contributo di 200.000 euro per le scuole superiori. Per la Bat finanziabili due progetti
PUBBLICITA' Avicola Colangelo