Trani, piccolo commercio in agonia. Unibat chiede un incontro urgente con l'assessora Nenna

Un incontro urgente. È quanto chiesto dal Presidente Unibat, Savino Montaruli, alla neo nominata assessora alle attività produttive del comune di Trani, dott.ssa Marina Nenna, per approfondire tematiche delicatissime che riguardano il piccolo commercio di vicinato nella città di Trani. Una richiesta che parte dal Settore Moda di Unibat i cui rappresentanti, titolari di esercizi commerciali nel centro vitale della città, lamentano una persistente gravissima condizione di crisi
non solo economica ma anche di natura sociale in una città gravemente colpita da fenomeni di decrescita che hanno anche determinato, nel passato recente ed ancora oggi, la chiusura di tantissimi esercizi commerciali, anche storici, senza parlare del mercato settimanale ridotto ad essere il peggiore nell’area di riferimento, con carenze strutturali e logistiche.

Savino Montaruli ha così commentato la richiesta di incontro urgente: «A parte il grande piacere di conoscere la neo assessora, certi che sarà in grado di portare avanti con abnegazione spirito di condivisione il percorso dell’assessora Ivana D’Agostino con la quale abbiamo condiviso una parte del percorso che ha portato al rinnovo del Piano del Commercio, salvo poi non condividerne contaminazioni e disorientamenti, ci preme moltissimo riaffermare il nostro dovere istituzionale di interloquire, doverosamente, con chiunque assuma ruoli amministrativi quindi al servizio della città, degli operatori economici e di tutte le realtà associative impegnate nella quotidiana rappresentanza reale delle imprese, peraltro senza aver mai beneficiato di prebende o denaro pubblico per l’esercizio della propria attività sindacale. Sono certo che l’assessora Nenna, con la sua esperienza, si renderà disponibile all’ascolto e soprattutto riferisca in merito alla sua visione della struttura commerciale tranese, del suo sviluppo e soprattutto della sua “difesa” di fronte all’aggressione della grande distribuzione, delle nuove forme di commercio e della trascuratezza che, nel silenzio, ha reso queste straordinarie piccole imprese succubi e vittime di un sistema che non le ha affatto saputo rappresentare, pur traendone enormi benefici nel loro nome» – ha concluso il leader sindacale Savino Montaruli, da sempre impegnato anche nella città di Trani.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Progetto Udito

Notizie del giorno

Villa Maggi sbriciolata, il sindaco di Trani rompe il silenzio: «Sarebbe dovuta essere una demolizione di parti, lo è divenuta totale e la Soprintendenza sanzionerà la proprietà» Trani, la storia di Villa Maggi dal crollo spontaneo di due anni e mezzo fa al ricorso al Capo dello Stato Villa Maggi com'era: una foto e la scheda di Francesca Onesti su uno dei luoghi più belli della ex Trani rurale Si conclude questa sera la Festa dei popoli con un doppio appuntamento a Palazzo Beltrani AGGIORNATO. «Le cinque giornate di Trani», la pulizia delle strade riparte da domani Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Trani, al Santo Graal questa sera la tribute band dei Beatles Le iniziative della Pro loco per l'estate: oggi, fuori porta in Alta Murgia Palazzo Beltrani, ancora due settimane per visitare la scatola delle meraviglie dei fratelli Forman Al centro d'arte Michelangiolo si conclude questa sera la mostra di pittura "Frammenti di luce" di Aniello Palmieri Arsensum, continuano le mostre in città: ancora oggi esposizione d'arte in via Mario Pagano Trani, a Palazzo Palmieri la mostra “Collateral identity” a cura di Davide Uria Alla libreria Miranfù il workshop artistico "Libri dal mare" Ritorna il Cast day, la grande festa dello sport a cielo aperto. Appuntamento il 1 settembre in villa comunale Parcometri a Trani, 743 euro nelle prime sei ore. Bottaro: «Vi spiego perché si è atteso tanto». Tutte le info Conoscere le compagnie teatrali pugliesi, la quarta edizione della “Vetrina Uilt tra gli ulivi” al parco Santa Geffa Tutto pronto per Vassalla music hall. Tre spettacoli all'aperto con ospiti di fama internazionale Arriva l'app "Puglia beach": a portata di smartphone spiagge e stabilimenti della Regione Lungomare di Trani, in corso l’installazione degli archetti di ancoraggio dei motocicli Discarica, le analisi dei pozzi spia sono nella norma. Di Gregorio: «In corso altre attività di messa in sicurezza del sito» Sequestri ed elevate sanzioni amministrative in materia di pesca nel porto di Trani
PUBBLICITA' AllarmEvolution