Amet di Trani, Filctem Bat: «Nuovo Cda e Comune come intendono procedere?»

Amet S.p.A chiude il bilancio e via alle interpretazioni, ne registriamo anche in questo periodo, come in altri già passati, diverse: da un lato le forze politiche che palesano negligenze interne all’azienda ed alcune rappresentanze dei lavoratori che rispondono puntando il dito sui politici.

Come sindacato di categoria Filctem Cgil Bat/Foggia, vogliamo fare chiarezza, in quanto rappresentando i lavoratori delle aziende elettriche in tutta Italia e in Amet, abbiamo più volte portato alla discussione generale argomenti concreti. È oggettivo attendersi dei
risultati ma è altrettanto giusto riconoscere il sacrificio dei lavoratori che, nel marasma regnante, continuano a produrre, nonostante 8 anni senza negoziazione di secondo livello.

Non è bastato “separare” la vendita dalla rete di distribuzione (andava fatta almeno dieci anni prima), non basta ingaggiare una società per sistemare la fatturazione, non è bastato investire su di un Business Plan che fotografava la realtà aziendale 2016-2017 dando
suggerimenti per affrontare le sfide negli scenari futuri del mercato elettrico, per poi non ottenere nessun rilancio effettivo ad oggi.

Aver affidato la gestione ad un commercialista di peso che doveva portare competenza e professionalità nel management aziendale, purtroppo non ha portato ai risultati sperati. Così come l’aver presentato con enfasi, a garanzia di un sicuro rilancio aziendale, non ha centrato gli obiettivi, come molti prima di lui, vedi anche l’alternarsi di CDA con aspettativa di vita breve. Amministrare un’azienda comporta necessariamente conoscenza del prodotto che si vende, conoscenza delle regole in campo, sapienza nel gestire e trasferire competenze controllandone il risultato finale.

Amet non ha saputo affrontare le sfide del mercato, dalla trasformazione in S.p.A., alla gestione dei fotovoltaici, alla sfida del mercato libero. Quando non vi sono regole condivise, confronti leali tra le parti e non vengono coinvolti gli attori in campo, emergeranno sempre i
soliti noti pronti ad usare i lavoratori come scudo. La dimostrazione è la proclamazione dello stato di agitazione ultimo, divulgato a mezzo stampa senza coinvolgere i lavoratori, come consuetudine oramai in quest’azienda.

Vogliamo inoltre ricordare, che sono di fronte a noi ben più grandi difficoltà come la sfida del contatore di seconda generazione e la fine
del mercato tutelato da luglio 2020. Cosa farà Amet S.p.A. quando non potrà più fatturare vendita di energia? Perderà in un sol colpo tutti i clienti? Potrà vivere con la sola gestione della distribuzione? 

Vorremo anche per questo chiedere al nuovo Cda ed al socio unico, il Comune di Trani, cosa intende fare di Amet S.p.A.? E quale futuro immagina per le maestranze?

 

Pietro Fiorella
Ignazio Tanzi
Per la Segreteria Filctem Cgil Bat/Foggia



CONDIVIDI
PUBBLICITA' Progetto Udito

Notizie del giorno

Comunale inviolato, buon punto per l’Apulia Trani contro il Sant’Egidio La doppietta di Negro non basta alla Vigor Trani: il Barletta vince 3-2 È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «La festa» FOTO e VIDEO. Luminare e presepio: Trani, anche Giardino Telesio non si fa mancare nulla Trani invasa dalle Porsche: oltre cinquanta modelli eleganti e di lusso arrivati in città Santo Graal di Trani, oggi tributo ai Simply Red Cinema Impero, la programmazione della settimana Ritornano all'Impero i «Venerdì a teatro» a cura di Compagnia dei Teatranti e Comune di Trani: prossimo appuntamento venerdì 17 gennaio “Metti un libro a teatro”, il cartellone dell'Impero riprenderà il 24 gennaio Fondazione Seca, torna Sere d'incanto: oggi evento per bambini Fondazione Seca, il 20 dicembre la presentazione del libro di Tony Di Corcia su Giorgio Armani Al Polo museale di Trani, fino al 6 gennaio, la mostra "Santini nella tradizione tra arte e devozione popolare" AGGIORNATO. Quattro squadre ed un ricordo comune: Nicola Lapi. Oggi il torneo benefico a cura dell'Inter club Trani Torna "Frantoi aperti": domani degustazioni di olio in diverse aziende agricole del territorio Solidarietà per Nasrin Sotoudeh, oggi concerto del coro “Nuova Orfeo Gospel Singers” in cattedrale Di muri, di morti e di altre sciocchezze: oggi in biblioteca ospite Alfredo Luis Somoza "Chiamiamo il babbo. Ettore Scola, una storia di famiglia": oggi a Trani la presentazione del libro delle figlie Paola e Silvia Obiettivo Trani ricorda il teatro vernacolare di Giovanni Lacalamita: declamazioni oggi a San Luigi "La girandola della solidarietà", oggi l'iniziativa in villa comunale a cura di Xiao Yan Scuola Petronelli, oggi l'open day per vivere la magia del Natale Fortitudo Trani e Time Aut insieme per l'inclusione sociale: oggi i ragazzi dell'associazione accompagneranno i giocatori in campo Trani in sfida per il miglior panettone artigianale: premiazione oggi 25 anni di Obiettivo Trani: si conclude oggi la mostra fotografica a San Luigi Il presepe vivente torna a scuola: martedì e giovedì prossimo esperienza unica alla Cezza e alla Petronelli Rete interculturale e ritMiMisti insieme per la formazione di un coro cittadino: le selezioni dal 19 al 27 dicembre Trani, torna a riunirsi il consiglio comunale: prima convocazione venerdì prossimo. Dodici i punti all'ordine del giorno Aria di Natale al circolo Dino Risi: il 20 dicembre il concerto con i grandi classici natalizi "Jazz & dintorni", evento conclusivo della terza edizione il 20 dicembre con Francesco Cicchella Teatro Mimesis, prosegue la stagione di prosa 2019/2020. Prossimo appuntamento, il 20 dicembre Alla ricerca dell fantasma Armida e dei personaggi di "A Christmas Carol": il 23 dicembre laboratorio al Castello Svevo di Trani Omicidio Di Leo a Barletta, il Tribunale di Tani condanna all'ergastolo Antonio Rizzi Trani religiosa, pioggia e vento costringono la processione di Santa Lucia alla retromarcia: rientro dopo sole tre strade Ex ospedale di Trani, boom di accessi nel 2019: 57mila prestazioni, 11mila in più dello scorso anno. I dati resi alla festa di santa Lucia Ex ospedale di Trani, Oculistica nuovo fiore all'occhiello: oltre mille interventi nel 2019, già più del doppio di due anni fa Patto federativo tra Solo con Trani, Prima di tutto Trani e Trani futura: «Al momento non abbiamo il nome di un candidato sindaco, lavoriamo sui programmi» Manufatto alla seconda spiaggia, il dirigente annuncia ordinanza di rimozione. La soddisfazione di Lima: «Vinta una battaglia politica iniziata mesi fa» Concorsi Amiu Trani, disponibili online gli esiti delle prove preselettive Se fa male, non chiamarlo amore, ieri l'evento dedicato al "Codice rosso". Toccante la testimonianza di una vittima: «Io, una torcia umana a causa di mio marito» Natale a Villa Guastamacchia: inaugurati gli eventi organizzati da Auser Trani
PUBBLICITA' una-volta-e-natale