Ex pinetina di via Andria pronta a rifarsi il look: il Comune di Trani ne aggiudica la manutenzione straordinaria per poco meno di 150mila euro

Sono stati aggiudicati definitivamente i lavori di manutenzione straordinaria (previa sostituzione della pavimentazione dell'area tra via Andria e via Ferrara) dell'ex pinetina di via Andria, oggi piazza Giovanni Paolo II.

L'importo di aggiudicazione, in favore della ditta Dspa, di Capurso, è di 147.159,36 euro, oltre 9.200,00 euro per oneri della sicurezza.

Il progetto è stato elaborato tenendo conto sia delle caratteristiche dell’area sia delle numerose criticità riscontrate dall’ufficio tecnico comunale. Nello specifico, il progetto prevede l’accostamento di diversi materiali per la  pavimentazione, con l’obiettivo di aumentare la permeabilità del suolo e di distinguere le aree per funzione. Per l’area di attraversamento, che corrisponde alla zona perimetrale, si prevede l’utilizzo di pavimentazione in lastre di pietra di Trani di prima scelta con montaggio a palladiana.

Numerose aiuole per gli alberi provviste di verde calpestabile interromperanno in alcuni tratti la pavimentazione, per garantire ombreggiamento e la permeabilità. In corrispondenza di via Ferrara, strada scarsamente trafficata, è prevista la sistemazione di un’area per cani, separata da una siepe alta ad integrazione degli oleandri esistenti e di una recinzione metallica di protezione interna alla siepe, il tutto per garantire la sicurezza dei fruitori delle restanti parti della piazza.

Nell’immediata adiacenza si prevede una zona destinata ai giochi per bambini, provvista di pavimentazione antiurto gettata in opera, utile a preservare l’incolumità dei fruitori. Anche in questo caso l’area è stata scelta per la posizione strategica rispetto alla strada a maggior scorrimento, collocata sul lato diametralmente opposto della pinetina.

Nella parte centrale, delimitata da un cordolo, la pavimentazione sarà costituita da riquadrature di dimensioni differenti, articolate in un’alternanza di aiuole per alberi con verde calpestabile e pavimentazione in cemento con finitura in resine colorate. Il tutto per conferire movimento e colore ad un’area altrimenti grigia ed eccessivamente urbanizzata. 

Per quanto riguarda le sedute, si prevede di rimuovere le panchine in ferro esistenti e di inserire panche con rivestimento di due tipologie: una con rifinitura in cemento colorato e l’altra con rivestimento in lastre di pietra di Trani. Il posizionamento delle sedute asseconda il perimetro dei vari riquadri colorati e rispetta la naturale ombreggiatura delle alberature. 

Alla luce delle considerazioni fatte riguardo lo stato dei luoghi, in particolare a proposito delle criticità riguardanti gli atti vandalici ricorrenti nell’area, si è ritenuto opportuno installare un sistema di video sorveglianza con l’obiettivo di arginare il fenomeno e preservare nel tempo le opere. Infine il progetto prevede l’inserimento di un chiosco con struttura amovibile di ridotte dimensioni per il quale si prevede il solo allaccio della corrente elettrica. L’obiettivo è quello di garantire un ulteriore controllo della zona e di fornire un servizio alla comunità per favorire anche la stessa aggregazione e l’utilizzo dello spazio.

«L’intervento - spiega il sindaco di Trani, Amedeo Bottaro - mira a restituire dignità ad una porzione di città da riconsegnare alla collettività, nella speranza che quest’ultima, nel rispetto della ripristinata condizione di bellezza e decoro, possa farne tesoro e preservarla, riconoscendola come luogo simbolo di un quartiere in rinascita».

CONDIVIDI
PUBBLICITA' AllarmEvolution

Notizie del giorno

«Chiavi della città», la Procura di Trani notifica la conclusione delle indagini a dieci persone: venti giorni per produrre memorie o farsi interrogare Il campo degli Angeli Custodi prende vita: oggi l'inaugurazione con monsignor D'Ascenzo Trani religiosa, Monsignor D'Ascenzo incontra i giornalisti: «Auguro di sentire Gesù come fedele compagno di viaggio» Trani 2020 ed il Bottaro bis: sette partiti di centro sinistra pronti a riproporsi alla guida della città Trani 2020: nasce ufficialmente "Trani governa", la coalizione a sostegno di Tommaso Laurora Trani capitale della cultura 2021, Mennea: «Pieno sostegno alla candidatura. Invito anche il consiglio regionale a fare altrettanto» Ripascimento del muraglione della villa, i dubbi di Tommaso Laurora: «L'intervento sarà eseguito via terra: danni per il nostro patrimonio» Essere consapevoli dei nuovi rischi della rete, incontri alla Rocca-Bovio-Palumbo e all'Aldo Moro Santo Graal di Trani, arrivano i tributi a J-Ax (domani) e Simply Red (domenica) Cinema Impero, la programmazione della settimana “Metti un libro a teatro”, prossimo appuntamento domani Ritornano all'Impero i «Venerdì a teatro» a cura di Compagnia dei Teatranti e Comune di Trani: prossimo appuntamento venerdì 17 gennaio Fondazione Seca, torna Sere d'incanto: sabato prossimo evento per bambini Natale a villa Guastamacchia: oggi l'inaugurazione degli eventi targati Auser Trani Etica e retorica nella comunicazione: se ne parla oggi in biblioteca comunale Ricette della salute per prevenire ogni problema: domani la presentazione del libro in biblioteca Diabete, cos'è e come prevenirlo: domani incontro all'Aldo Moro di Trani Trani, domani la presentazione del corso di tecnico esperto del turismo religioso Ex ospedale di Trani, domani la benedizione della statua di santa Lucia nell'Unità di oculistica Giornata della trasparenza amministrativa: domani in biblioteca i risultati ottenuti dal Comune di Trani "Se fa male, non chiamarlo amore": domani al Polo museale l'evento dedicato al «Codice rosso» Trani 2020, arriva un patto fra tre movimenti: i dettagli dell'operazione domani Trani, sabato appuntamento imperdibile per gli amanti delle quattro ruote: in città arrivano oltre 50 porsche Nobili, dame e cavalieri per il Medieval days: appuntamento a Trani sabato e domenica Il circolo del cinema Dino Risi ricorda Luciano Salce: sabato ospite il figlio Emanuele Continuano gli incontri "Di muri, di morti e di altre sciocchezze": prossimo appuntamento domenica "Chiamiamo il babbo. Ettore Scola, una storia di famiglia": domenica a Trani la presentazione del libro delle figlie Paola e Silvia Scuola Petronelli, domenica l'open day per vivere la magia del Natale Fortitudo Trani e Time Aut insieme per l'inclusione sociale: domenica i ragazzi dell'associazione accompagneranno i giocatori in campo Trani in sfida per il miglior panettone artigianale: premiazione il 15 dicembre Obiettivo Trani ricorda il teatro vernacolare di Giovanni Lacalamita: declamazioni domenica a San Luigi "La girandola della solidarieta", domenica 15 l'iniziativa in villa comunale a cura di Xiao Yan Biblioteca comunale, il 15 dicembre la presentazione del libro di Paola e Silvia Scola Solidarietà per Nasrin Sotoudeh, domenica prossima concerto del coro “Nuova Orfeo Gospel Singers” in cattedrale AGGIORNATO. Quattro squadre ed un ricordo comune: Nicola Lapi. Domenica prossima il torneo benefico a cura dell'Inter club Trani 25 anni di Obiettivo Trani: fino a domenica, mostra fotografica a San Luigi Il presepe vivente torna a scuola: martedì e giovedì prossimo esperienza unica alla Cezza e alla Petronelli Rete interculturale e ritMiMisti insieme per la formazione di un coro cittadino: le selezioni dal 19 al 27 dicembre "Jazz & dintorni", evento conclusivo della terza edizione il 20 dicembre con Francesco Cicchella Teatro Mimesis, prosegue la stagione di prosa 2019/2020. Prossimo appuntamento, il 20 dicembre
PUBBLICITA' Progetto Udito