Trani, furto con scasso all'associazione Nicholas De Sanctis alla vigilia del quarto anniversario della morte del 15enne: rubato il salvadanaio con le offerte

Hanno sollevato nottetempo la saracinesca della sede di via Enrico de Nicola, forzato la porta d'ingresso ed asportato un telefonino e, soprattutto, il barattolo contenente le libere offerte in favore dell'associazione.

Quel sodalizio realizza progetti di aggregazione per ragazzi ed è intitolato ad un ragazzo in particolare, Nicholas De Santis, morto in un incidente ferroviario il 19 dicembre di quattro anni fa, mentre camminava con amici fra la stazione ed il passaggio a livello.

Ebbene, quasi alla vigilia dell'anniversario di quella tragica serata, Nicholas è stato purtroppo ricordato nel peggiore dei modi, con un gesto che definire inqualificabile è puro eufemismo.

Non è dato conoscere quanto ci fosse all'interno di quel barattolo ma il punto non è la somma di denaro: infatti, attraverso il furto con scasso perpetrato nella sede dell'associazione, è stato in qualche modo violentato proprio il nome di Nicholas De Santis, che all'epoca aveva soltanto 15 anni ed in memoria del quale si sono già spesi, per tutto questo tempo, tanti eventi e progetti per sperare in una gioventù migliore, partendo proprio dai suoi amici.

Evidentemente nella sede di quella associazione si è affacciato qualcuno, forse anche un coetaneo dello sfortunato ragazzo, che potrebbe non avere condiviso gli stessi interessi e, dopo avere osservato, ha effettuato qualcosa di cui non andare certamente fiero.

Gigi De Santis, il papà del ragazzo, che continua a portare avanti l'attività dell'associazione con ostinato ottimismo, fa sapere che, in ogni caso, il responsabile potrebbe avere le ore contate: la zona è coperta da telecamere ed il gesto di avere subito aperto quella scatoletta di latta ed averla abbandonata vuota lì vicino potrebbe essergli ulteriormente costato caro.

«Resta il dispiacere soprattutto per i ragazzi - spiega Gigi -, perché quei soldi sono sempre stati destinati alle loro attività. Questo ci ha molto delusi, perché in tanti anni nessuno si era mai abbassato a tanto. Speriamo almeno - commenta - che chi lo ha fatto abbia veramente bisogno di quei soldi. Nel frattempo, non posso che ringraziare tutti coloro che, in tutto questo tempo, avevano contribuito a riempire quel salvadanaio».

L'episodio, avvenuto nella notte fra venerdì e sabato scorsi, è stato formalmente denunciato ieri pomeriggio alla Stazione di Trani dei Carabinieri.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Ufficio 2000

Notizie del giorno

Perde il controllo dell'auto e si ribalta: incidente sulla SS16 all'uscita Trani Centro Chiesa del cimitero di Trani, arriva la salma e i familiari smontano il presepe: «Dava fastidio» Terremoto in Albania, Xiao Yan e la comunità ortodossa di Trani partono per consegnare generi di prima necessità "Venerdì a teatro": danze, emozioni e viaggi intellettuali nello spettacolo La Giara, il musical Scrittori nel tempo, la rassegna a Luna di Sabbia è ricominciata con l'autore esordiente Fabio Bacà Trani 2020, la Lega chiama a raccolta il centrodestra: «Creiamo un programma e mandiamo a casa la sinistra» Scuola Papa Giovanni, il comitato di quartiere via Andria chiede chiarezza: «Prima della campagna elettorale, Bottaro illustri l'avanzamento dei lavori» Scuola Petronelli: partiti i progetti Pon per gli alunni dell'infanzia e primaria Premio nazionale Giovanni Bovio: si accendono i riflettori sulla quinta edizione "Il riscatto fuori dal tunnel dell'usura": oggi in biblioteca la presentazione del libro di Michela Di Trani Gero Grassi presenta il suo libro "La verità negata": oggi all'Aldo Moro per riflettere sulla figura di Aldo Moro "Scrittori nel tempo", giovedì a Luna di Sabbia arriva Paolo Di Paolo con il suo Lontano dagli occhi Al circolo del cinema Dino Risi arriva Gianni Ciardo: sabato prossimo presenterà il nuovo libro "Verosimile" Cinema Impero, la programmazione della settimana Santo Graal, venerdì prossimo l'omaggio è a Ligabue Festa di san Francesco di Sales, patrono dei giornalisti: venerdì prossimo la celebrazione nella parrocchia degli Angeli Custodi Adozione e affido, sabato prossimo il convegno del comitato "Teniamoci per mano" "Metti un libro a teatro", il 24 gennaio all'Impero l'omaggio a Giacomo Leopardi Teatro Mimesis, prosegue la stagione di prosa 2019/2020. Nuovo appuntamento il 24 gennaio Trani, al via la IV edizione di "Jazz & Dintorni": il primo appuntamento dell'anno è venerdì 31 gennaio con Nicky Nicolai e Stefano Di Battista Quintet Do you speak English? Domenica 26 gennaio Arsensum organizza un incontro per conversare in inglese Torna il festival don Bosco agli Angeli Custodi: il tema della XXI edizione è "Sorridere e cantare sempre" Ritornano all'Impero i «Venerdì a teatro» a cura di Compagnia dei Teatranti e Comune di Trani: nuovo appuntamento il 14 febbraio È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Prospettive» Via Grecia, ancora troppo precari quei 23 alloggi: il Comune di Trani approva la perizia di variante. Lavori per 75mila euro con le economie della vecchia gara Risanamento e ripascimento di quattro porzioni del litorale di Trani, scaduto il bando per la direzione dei lavori: importo a base d'asta, 38mila euro Protezione della falesia a levante di Trani, verso nuovi lavori da quasi 2 milioni ma il progetto è da aggiornare: bando da 20mila euro per scegliere il professionista FOTO e VIDEO. San Sebastiano, nella festa della Polizia locale di Trani anche la memoria di chi non c'è più: il commosso ricordo di Tina Barone Uscire dall'obesità, a Trani domenica prossima un evento dell'associazione Small a Montericco La dea fortuna sbarra la strada alla Vigor: rigore sbagliato di Picci, un palo e una traversa negano la vittoria contro l’Orta Nova Apulia Trani poco fortunata sotto porta: ancora uno 0-0 contro il Pescara Lavinia Group, successo esterno contro il Castellaneta: 1-3 il risultato finale La Fortitudo fa un figurone con Lecce. Juve Trani, nulla da fare a Bari
PUBBLICITA' Centro Diagnostico Tranese