Sport di sala di Trani in ginocchio: docce fredde al PalaAssi ed il Palaferrante diventa «palaghiaccio»

Lo sport di sala tranese è quasi al collasso: infatti, grossi problemi si registrano sia al PalaAssi, sia al Palaferrante.


Al palazzetto di via Falcone scarseggia l'acqua calda per le docce, soprattutto in questi giorni in cui la temperatura è bruscamente calata. Da sempre la palestra accusa un problema strutturale a causa del posizionamento degli spogliatoi posti dalla parte opposta rispetto alla caldaia, ma è molto probabile che si sia da tempo in assenza di qualsiasi intervento di manutenzione.


Dunque, fare le docce è diventato un problema serio che potrebbe anche mettere a repentaglio la regolarità delle partite ufficiali, poiché gli arbitri potrebbero annotare tali anomalie nei loro referti di gara.


Al Pala Ferrante ci si allena sempre meno e, negli ultimi giorni, la Fortitudo Trani ha fatto sapere e documentato con foto di non avere potuto praticare alcuna attività a causa del fondo ghiacciato: per l'occasione, alcuni tecnici della società hanno ribattezzato l'impianto «palaghiaccio».


Anche l'Adriatica è in grave difficoltà e si è allenata una sola volta dall'inizio dell'anno. Il recupero della partita non disputata domenica scorsa con Barletta, a causa dello stop disposto dalla Federazione per il maltempo, avverrà martedì prossimo al palazzetto. Ma per l'altra domenica, quando si dovrebbe giocare al Palaferrante, c'è già la volontà di chiedere lo spostamento al PalaAssi.


I problemi dell'impianto di via Superga sono ben noti, e legati soprattutto al mancato funzionamento dei termoconvettori, oltre alla scarsa luminosità, a causa della presenza di molti fari fulminati.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Gallo

Notizie del giorno

Carlo avrà la protesi speciale di cui ha bisogno: l'Asl Bt assicurerà al ragazzo di Trani una qualità di vita migliore Manifestazioni a Trani ed effetti collaterali: prenotano tre giorni di vacanza, ma subiscono il furto dell'auto e scappano via dopo il primo AGGIORNATO. Manifestazioni a Trani ed effetti collaterali: le auto ritornano "su" piazza Gradenigo. Tutte sanzionate Trani, ancora proiettili verso casa Mastrodonato. Il precedente del 19 aprile ed il possibile collegamento con via Superga Trani, proiettili in via Superga verso lo stesso fabbricato del tentato omicidio del 22 febbraio Estate di Trani, ecco altri eventi con patrocinio comunale gratuito. Tra questi, “Calice di san Lorenzo” e un nuovo festival del cibo di strada Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Lo Iat di Trani ospita mostre artistiche per due mesi: da oggi, Angelo Piccolo "Novantanove borghi, racconto di Puglia": oggi giornata dedicata a Trani VIDEO. La Madonna di Fatima pellegrina a Trani fino ad oggi: è ospite dello Spirito Santo Palazzo Beltrani ospita i grandi maestri del Novecento. Esposizione aperta fino al 31 agosto Palazzo Beltrani, orario continuato nel weekend. Da martedì prossimo, corsi di disegno Servizio civile: l’Oasi 2 di Corato, Trani e Bisceglie cerca 5 volontari. Domande entro domani Martedì prossimo a Trani il "Salotto del risparmio Helvetia" Venerdì 30 giugno a Trani convegno sul tema "L'eredità di Giovanni Bovio" Biblioteca di Trani, tutti i progetti estivi per i più piccoli È in edicola il nuovo numero de “Il giornale di Trani”: «Beffa» Trani sportiva è in lutto: addio a Santino Barbato. Volò in B con la Polisportiva e allenò la leggendaria squadra femminile Trani, la poesia scende in strada: i versi di Daniele Marrone sui pali della città “DigithON” 2017, da Trani anche “IsApp” Dialoghi di Trani, trentotto le opere in gara al premio Fondazione Megamark. Il 14 luglio i nomi dei finalisti Infopoint, più di un milione di euro dalla Regione per investirvi. Per Lima (Fdi), «opportunità per lo Iat di Trani» Avvocati in difficoltà economiche, anche l’Ordine di Trani aderisce a WeAvv: oltre 800.000 euro per la conciliazione “vita-lavoro”
PUBBLICITA' Globaloffice