Tari 2017 a Trani, entro il 31 gennaio è possibile richiedere le agevolazioni. Tutte le info

Ai sensi dell’art. 25 del vigente regolamento comunale Iuc - Tari, il 31 gennaio 2017 scade il termine per presentare le richieste di agevolazione Tari applicabili all’anno di imposta 2017.


Per le utenze domestiche, riduzione del 50% nella parte fissa e nella parte variabile per: 


il nucleo familiare che occupa l’abitazione deve risultare composto al massimo da due persone d’età superiore a 65 anni, residenti nel Comune, titolari esclusivamente di assegno sociale o pensioni minime e delle eventuali maggiorazioni erogate dall’Inps;


disagio lavorativo del nucleo familiare, riferito all’anno precedente a quello per il quale il tributo è dovuto. Ai fini dell’applicazione il disagio familiare si configura qualora il nucleo familiare abbia un modello Iseepari ad € 0,00 o che l’unica fonte di reddito dell’intero nucleo familiare sia rappresenta dalla cassa integrazione guadagni ovvero dall’indennità di mobilità ovvero dall’indennità di disoccupazione. Qualora la condizione di disagio perduri per frazione di anno, la riduzione è conseguentemente proporzionata;


nuclei familiari nel cui ambito sia presente almeno un disabile con invalidità non inferiore al 75%, a condizione che ricorrano congiuntamente le seguenti ulteriori condizioni: che il reddito imponibile delle persone fisiche complessivamente conseguito nell’anno precedente da tutti i componenti il nucleo familiare non superi il limite di € 15.000,00 elevato a € 20.000,00 in caso di invalidità pari al 100%; che, ad eccezione dell’abitazione principale, nessuno dei componenti il nucleo familiare sia proprietario di altri immobili su tutto il territorio nazionale.


Per le utenze non domestiche, riduzione del 50% nella parte fissa e nella parte variabile per le nuove attività d’impresa, elevata al massimo possibile per quelle localizzate nel centro storico cittadino, per i primi tre anni dall’avvio delle stesse, a condizione che ricorrano congiuntamente le seguenti condizioni:


sotto il profilo oggettivo, non spetta la riduzione in caso di mero subentro di attività economiche già esistenti;


sotto il profilo soggettivo, non spetta la riduzione in caso di imprenditori che abbiano intrapreso una nuova attività a fronte dell’avvenuta cessazione, nei sei mesi precedenti, di una attività identificata dal medesimo codice Ateco di quella nuova;


per usufruire della agevolazione il soggetto passivo d’imposta dovrà dimostrare il possesso dei requisiti mediante apposita autocertificazione, per tutti gli stati o i fatti e notizie in possesso di altre PA e pertanto acquisibili d’ufficio dal Comune ovvero allegando all’istanza i documenti relativi a fatti, stati o notizie non in possesso di altre Pa.


Tutti i requisiti di cui ai precedenti punti devono essere posseduti alla data del 31 dicembre dell’anno 2016.


È fatta salva ogni eventuale futura modifica normativa e/o regolamentare in tema di Tari e l’amministrazione considererà comunque le richieste di agevolazioni Tari di cui all’art. 25, comma 1 del regolamento Iuc - Tari prodotte entro la data del 31.1.2017, se ed in quanto compatibili con le predette modifiche normative e/o regolamentari.


Il riconoscimento delle predette agevolazioni è per singoli anni d’imposta e le relative istanze devono essere prodotte annualmente, a pena di decadenza, entro il 31 gennaio di ciascun anno di imposta, utilizzando l’apposito modello pubblicato sul sito internet del Comune di Trani.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Anice Verde

Notizie del giorno

Trani, potate le siepi spartitraffico in piazza Martiri di via Fani Dormitorio di Trani, benedizione il 30 agosto. Pagato con i soldi della Chiesa, sarà gestito dall’associazione Promozione sociale e solidarietà Trigesimo di Pichierri, il programma delle manifestazioni per ricordarlo. Il 30 agosto avrebbe celebrato i cinquanta anni di sacerdozio Matinelle, l'Ufficio tecnico di Trani ordina la rimozione di altre strutture amovibili “Basta vittime della strada”: a Trani una delegazione da Rieti per promuovere la sicurezza stradale Terremoto ad Ischia, Tolomeo (Pd): «Trani è vicina al popolo dell'isola» Vigor Trani, due amichevoli questa settimana. Nessuna novità di mercato Volley femminile serie C, ecco lo staff tecnico dell'Adriatica Trani. Lunedì prossimo inizio della preparazione precampionato «Mercato di Trani a rischio sicurezza»: la denuncia di Montaruli (Unibat) Fuori museo, martedì prossimo Fiorella Mannoia in concerto a Trani La Puma, Pillera, Piccolo e Larato: anche quattro autori di Trani a «Libri nel borgo antico» Stasera "Estarte 2", a cura degli Studenti democratici di Trani "Intagli di luce": le creazioni di Marida Sannito e Silverio Allocca alla Lega navale di Trani fino ad oggi Trani, per la decima edizione di «Raccontando sotto le stelle» prossimo appuntamento domani Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana A Trani, sabato prossimo, la terza edizione della "Cena in bianco". È già possibile prenotarsi Punto Iat: sabato prossimo inaugurazione della mostra "Trani nell'arte", domenica lezione di pilates «Sabato di Trani»: il 26 agosto ultimo appuntamento con le visite guidate a cura della Pro loco "Dialoghi di Trani", domenica 27 agosto presentazione del volume "Antologia d'Europa: Puglia" “Trani di scena”, prossimo appuntamento il 28 agosto Al centro Jobel di Trani martedì prossimo "Gran varietà" Mercoledì 30 agosto, a Trani, disinfestazione Palazzo Beltrani ospita i grandi maestri del Novecento. Esposizione aperta fino al 31 agosto Uffici demografici del Comune di Trani, diminuite le ore di lavoro fino al 31 agosto Lo sport di Trani torna a riunirsi del «Cast day»: appuntamento il 2 e 3 settembre Trani, grosso pezzo di balcone cade in strada in via Mario Pagano: non passava nessuno Terremoto ad Ischia, nell'isola 300 persone si chiamano Trani. La storia del «quasi» gemellaggio del 2004 "Top chef Italia", tra i sedici concorrenti anche uno di Trani: Michele Elia Da Trani al «Festival del cabaret»: Alex gareggia con i «normali» e sfiora la vittoria Casa Bovio occupata, dal Pd di Trani Laurora rompe gli indugi: «Sgomberare, senza se e senza ma» Trani, all'Amet tutti in coda per pagare. Mazzilli: «La nuova fatturazione sta andando a regime, presto i disagi termineranno» Trani, i volontari della Lega nazionale della difesa del cane sono al collasso e chiedono aiuto Fortitudo Trani, Corvino: «Abbiamo motivazioni altissime, proveremo a centrare i playoff»
PUBBLICITA' Barbayanne