Ecologia e solidarietà, azioni ed idee per una scuola aperta ed inclusiva: appuntamento, oggi, all'Aldo Moro di Trani

Negli ultimi tre anni vari progetti scolastici si sono posti come obiettivo la trasformazione dell’Iiiss “A.Moro” in un presidio ad alta intensità educativa in cui far convergere in modo coordinato varie attività socio-educative, ponendo le basi per la costruzione di una rete tra diversi soggetti attivi sul territorio, immaginando una scuola cuore di “comunità educante” formata da associazioni, realtà del terzo settore, mondo dell'impresa e istituzioni socio-sanitarie che insieme discutono, ideano e realizzano progetti per una società inclusiva, solidale e ed ecocompatibile
In particolare due sono state le attività che meglio di altre hanno rappresentato questo processo di trasformazione.

In questo ambito, è nato il progetto “Ecologia e Solidarietà”, in cui l'indirizzo alberghiero dell'Iiiss "A. Moro", Legambiente, IperCoop Barletta Coop Alleanza 3.0 insieme al Centro di salute mentale della Asl Bat, la Coop Sociale “Questa Città”, la Coop Sociale “Migrantes Liberi”, l'impresa sociale “Terre Solidali” e il Centro “Jobel”, sono riusciti a recuperare migliaia di euro di merci alimentari ancora buone, ma non più vendibili, della campagna “Brutti ma buoni” dell' IperCoop di Barletta utilizzandoli per la realizzazione di un vero e proprio ristorante sociale rivolto a persone bisognose, migranti, volontari e utenti psichiatrici.

Si è così riusciti a costo zero a ridurre gli sprechi alimentari, realizzare esercitazioni pratiche per gli studenti dell'istituto alberghiero, contrastare il pregiudizio verso le “diversità”, creare momenti di convivialità e inclusione multiculturale.

Il progetto “Orto didattico” vede gli stessi soggetti del progetto “Ecologia e solidarietà” impegnati in vario modo nel recupero di una parte dell'area verde dell’Iiss “A.Moro”, trasformandola non solo in un orto, ma nel luogo dell'educazione alla cura dei beni comuni e al valore della “Biodiversità” orticola e umana; trattasi di un luogo in cui ragazzi demotivati, potenziali bulli, giovani migranti e disabili, insieme, piantano e coltivano il seme di un nuovo modo di fare e percepire l'istituzione scolastica.
Lunedì 22 maggio presso l'auditorium “D. Scaringi” dell'Iiss “A.Moro” di Trani, in via Salvemini, condivideremo con la città le nostre esperienze ponendo le basi per nuove collaborazioni e progetti.

Programma:
ore 9:30 Inizio Lavori. Interverranno: Michele Buonvino - Dirigente scolastico Iiss "A.Moro" Trani;
Nunzio di Canosa, regista; Michele Bia, Coop. Sociale Questa Città, Progetto "Cinema e Inclusione"; Marco Sasso, Responsabile sociale di territorio Soci COOP Alleanza 3.0 Puglia Nord, campagna "Brutti ma Buoni"; Marianna di Leo, Legambiente Trani, progetto "Ecologia e Solidarietà"; Emanuela Sorrentino, Asl-Bat Centro Salute Mentale, partner progetto "Ecologia e Solidarietà"; Alba Pistillo, Coop. Sociale Migrantes Liberi partner progetto "Ecologia e Solidarietà". Intervento di Impresa Sociale "Terre Solidali", partner progetto "Ecologia e Solidarietà"

Alle 12, interverranno Giovanni De Giglio: "SFrutta Zero" Progetto di autoproduzioni di salsa di pomodoro, contro lo sfruttamento; gli alunni della classe 1D Ipsoa "A.Moro" Progetto "erbe aromatiche"; Marco Pentassuglia "Centro Jobel", Coop. Promozione Sociale e Solidarietà, partner progetto "Ecologia e Solidarietà"; Debora Ciliento, Assessore ai servizi sociali, pari opportunità, politiche giovanili; Felice Di Lernia , assessore alla Cultura, promotore "rete interculturale".

Coordina i lavori Giuseppe Losapio

Alle 13.10, è previsto un pranzo solidale a cura delle Classi: 4A cucina e 5C sala guidate dai docenti Nicola Rana e Riccardo Mangini

Alle 15, tavola rotonda: “Costruire una comunità educante: scuola e territorio, una sinergia possibile”. Docenti referenti: Vincenzo di Cugno e Anna Guacci

Il dirigente scolastico Michele Buonvino

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Avicola Colangelo

Notizie del giorno

È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: l'ex sciala De Simone in «Rovine» Il peccato originale si chiama gol: Trani-Otranto 0-0 Dopo l'intervallo, le donne si scatenano: Trani-Aprilia 3-0 Malore mentre guida, si schianta contro un marciapiede accanto al passaggio a livello di Trani: è fuori pericolo Sosta a pagamento a Trani, un sindacato di Amet confuta le dichiarazioni del sindaco La Caritas di Trani compie 25 anni. Don Raffaele Sarno: «Un impegno quotidiano». Sono sempre di più i poveri "insospettabili" Oggi la Giornata mondiale dei poveri, don Tonino dell'Olio: «Prima le persone» Influenza, al via la vaccinazione anche nella Asl Bt All’autore di Trani Fabio Squeo il premio speciale “Città del Galateo” per il suo “I poeti fioriscono al buio” Seconda edizione del festival Sonic scene, domani a Trani la conferenza stampa di presentazione Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Santo Graal di Trani, oggi serata dedicata a Mina e Battisti Trani religiosa, il programma della festa in onore di san Giuseppe Moscati Al Dino Risi di Trani, oggi in replica, lo spettacolo teatrale “La santa sulla scopa” A Trani 120 nuovi alberi in tre date e luoghi diversi: si parte oggi in villa comunale. Iniziativa del Movimento cinque stelle Oggi, a Trani, “Ricordando don Tonino Bello” Autismo: oggi a Trani dibattito con il Garante dei diritti delle persone con disabilità della Regione Puglia A Trani il padre affidatario della bambina Down che nessuno voleva: domani appuntamento all'Università popolare Santa Sofia Chi trova un partito, trova un tesoro: nella Bat, in sei trovano Fratelli d'Italia. Domani, a Trani, vi ci entrerà Elena Muoio, di Margherita A Trani, martedì prossimo, incontro con il giornalista Rai Renato Piccoli Trani, scoperta casa d'appuntamenti. I carabinieri denunciano due persone per favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione VIDEO. Trani religiosa, la festa liturgica in onore di san Giuseppe Moscati Noleggio con conducente a Trani, bando e graduatoria da rifare Stabilizzazioni nella Asl Bt, non tutti gioiscono. I sindacati: «E gli operatori rimasti fuori?» Incidente in Erasmus, il presidente della Barletta-Andria-Trani chiede a tutte le amministrazioni di contribuire alla riabilitazione di Chiara Ieri a Trani concerto in occasione della Giornata internazionale della tolleranza Piantumazione di nuovi alberi a Trani, l'amministrazione: «Nessuna lite, solo lavoro per il bene comune»
PUBBLICITA' Fondazione Seca