«L'amianto si sta sgretolando, quel tetto è un pericolo pubblico». Trani, ex Supercinema: i residenti hanno paura e ne chiedono la rimozione immediata

«L'immediata rimozione di una copertura pericolosa per la salute pubblica».


È quanto chiede il comitato spontaneo di cittadini, residenti nella zona dell'ex Supercinema, il cui tetto, secondo una relazione tecnica rilasciata in loro favore, a sostegno della opposizione all'archiviazione del procedimento penale da loro stessi innescato a seguito di esposti, rilascerebbe fibre di amianto dannose per la collettività.


La richiesta, portata avanti per anni con battaglie civiche e legali, si è rafforzata ieri sera, per bocca degli stessi residenti, affiancati dalle associazioni Codacons e Comitato bene comune, in un incontro pubblico nei pressi dell'ex cinematografo.


Durante la manifestazione si è posto in risalto non soltanto lo stato di pericolo in cui versa il tetto della struttura, sempre richiamando la relazione tecnica fornita a supporto dei residenti, ma anche la presunta indisponibilità della proprietà ad intervenire per la messa in sicurezza o la rimozione dello stesso.


L'incapsulamento, che fu realizzato molti anni fa, sembra abbia cessato i suoi effetti, o forse neanche li ha mai determinati. Ed è quanto la perizia del dottor Antonio Russo, presente ieri sera al dibatitto, ha messo in evidenza.


«Oltre tutto - ha spiegato Antonio Carrabba -, portavoce del comitato dei residenti - la proprietà, di fronte alle ordinanze del sindaco di Trani per l'immediata messa in sicurezza del manufatto, ha risposto sollevando cavilli burocratici e poi limitandosi al pagamento di un'oblazione con la quale si è fatta carico di una sanzione amministrativa, senza mai risolvere il problema alla radice».


La relazione del perito di parte che afferma, in primo luogo, che «le coperture in cemento-amianto dell’edificio “Supercinema” sono in cattivo stato di conservazione e rappresentano un concreto pericolo per la salute pubblica. La valutazione del rischio, effettuata relativamente a quanto emerso dal sopralluogo, indica un livello di rischio alto». Ed ancora, sempre secondo Lorusso, «la metodica di bonifica mediante incapsulamento non rappresenta - aggiunge il professionista -, a motivato parere dello scrivente, un presidio idoneo alla salvaguardia della salute pubblica, data la elevata tendenza allo sgretolamento e rottura del materiale ormai deteriorato».


I residenti, anche soprattutto sulla scorta di questa relazione, chiedono a tutte le autorità competenti «di porre in essere i provvedimenti sanzionatori, repressivi ed in autotutela per realizzare le necessarie attività di bonifica della copertura in eternit/amianto dell'immobile, con esecuzione diretta e rivalsa delle spese sulla proprietà».

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Gallo

Notizie del giorno

Poche emozioni, ma doppia imbattibilità confermata: Trani-Bitonto 0-0 «Ma dove vai, se il fuoristrada ce l'hai?». «A Trani, e ti mostro cosa posso fare» Piazza Cesare Battisti, rimosso il divieto: il lato tra via Prologo e via Beltrani adesso è libero Dialoghi di Trani, finale con teatro: Michele Lattanzio mette in scena Walter Veltroni Dialoghi di Trani, Dialokids e Polo museale nel nome della “convivialità delle differenze” Ufficio tecnico, anche Solo con Trani esprime critiche: da Irene Verziera giungeranno, anche proposte Polo museale di Trani, riprendono gli appuntamenti in musica. Oggi, la storia del blues A Trani, oggi, "Puliamo il mondo", la campagna a cura di Legambiente, nelle aree periferiche della città L'azienda «Schinosa» di Trani a «Cantine aperte in vendemmia»: appuntamento oggi Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Giornate europee del patrimonio, anche oggi nel castello di Trani la mostra fotografica "Il paesaggio marittimo della costa adriatica" Arsensum Trani, fino al 1mo ottobre collettiva d'arte Domani, a Trani, presentazione del libro "Una storia nera", di Antonella Lattanzi Trani, il circolo Dino Risi si rimette in moto: martedì prossimo, via agli incontri preliminari Polo museale di Trani, la mostra dei Dialokids sarà fruibile fino al 17 ottobre Iat di Trani, le iniziative di settembre. Martedì prossimo, esposizione di foto d'epoca Caso Supercinema e molto altro: è in edicola il nuovo numero de «Il giornale di Trani». Renzi a Trani: «Io, per i luoghi della nostra magnifica Italia, a parlare con la gente» Renzi a Trani: «L'occupazione è aumentata, ma qui al Sud si può fare di più» Renzi a Trani, le reazioni degli amministratori locali del Pd: Avantario, De Laurentis, Ferrante Renzi a Trani, le contestazioni di Alternativa comunista e di Comitato bene comune: «Noi, contro la sua politica» Renzi a Trani, l'antropologo Niola: «Mossa astuta, sfruttando la scia dei Dialoghi» Estate di Trani dal fondo di riserva e regolamento di polizia mortuaria: mercoledì prossimo torna a riunirsi il consiglio comunale Consiglio regionale, Santorsola presidente della Sesta commissione. Il consigliere di Trani era già stato assessore all'ambiente Apulia Trani, tesserata la calciatrice maltese Martina Borg Tribunale di Trani, processo Zanni: decine di testimoni ed una montagna di intercettazioni. Prossima udienza, 13 ottobre Dialoghi di Trani, il mito di Astor Piazzolla rivive questa sera in un recital pianistico. Il programma dell'intera giornata
PUBBLICITA' Hello Bike