Palazzo Beltrani, proseguono i laboratori per bambini e over 65: il calendario

Presso il Palazzo delle arti Beltrani continuano le numerose iniziative dedicate a bambini, ragazzi ed alle loro famiglie. Tre le tipologie di laboratori previsti nell’ambito del finanziamento APQ-FSC 2007-2013 della Regione Puglia per il potenziamento dell’offerta di servizi al visitatore del Palazzo delle arti Beltrani.


Tre percorsi diversi intrapresi a partire dal mese di agosto e tuttora in corso fino a dicembre, fruibili in orari e date da scegliere in base ad i propri impegni con attività sempre nuove ed emozionanti.


Tutti i laboratori sono aperti ai ragazzi dai 6 ai 15 anni, ai genitori ed agli over 65. Tra le novità, c’è proprio quella di mettere in relazione tra loro le diverse esperienze laboratoriali coinvolgendo attivamente tutti i partecipanti, ognuno con la propria capacità e sensibilità artistica.


Arte che spettacolo


L’obiettivo principale di questo laboratorio è quello di sensibilizzare i partecipanti all’arte contemporanea analizzando le forme, i materiali, le tecniche, i colori e gli strumenti del fare artistico, sviluppando le capacità di lavorare in maniera collaborativa e interdisciplinare, maturando il senso critico ed estetico. L’uso inedito di vari materiali per esprimere i linguaggi non verbali della creatività, consente di far emergere le varie forme di intelligenza creativa. È, infatti, consolidata la tesi secondo la quale attività manipolative e artistico - espressive siano un’ottima modalità per superare e migliorare difficoltà linguistiche e relazionali, sia dei bambini che degli appartenenti alla fascia della terza età. Grazie a questo laboratorio, i partecipanti verranno guidati ad utilizzare le conoscenze e le loro abilità attraverso attività centrate sul “fare”.


Il nostro museo


Il laboratorio didattico al museo è un’occasione senza uguali per armonizzare conoscenza delle opere d’arte e sperimentazioni creative, infatti, il contatto diretto con l’opera d’arte genera meraviglia e permette di rivivere, sotto luce propria, le emozioni dell’artista. La creatività non è fare un bel disegno ma quella di essere istintivamente creativi attraverso le offerte didattiche, che saranno adeguate all’età dei partecipanti. Partendo da tale consapevolezza, il laboratorio si rivolgerà a bambini, adolescenti e anziani. Si partirà dalla presentazione guidata delle opere degli artisti che ”popolano” il museo cittadino, spaziando tra i vari autori, stili e tecniche con particolare enfasi rivolta al tema dell’autoritratto.


Alla corte del tempo


Questo laboratorio nasce dalla volontà di far condividere, vivere e guardare la città di Trani in modo avventuroso, investendola di curiosità, meraviglia, voglia di scoprire. Le vie del centro storico, i suoi palazzi e i monumenti, diventeranno - dunque - terreno di ricerca e di scoperta. Anche per via di tale connotazione, il laboratorio unisce evidentemente diverse fasce d’età, non solo i bambini ma anche i loro genitori e, perché no, anche i nonni, a cui viene dedicato un giorno in particolare. Sarà offerta a tutti la possibilità di esplorare la realtà che li circonda con occhi curiosi e attenti, per dar loro la possibilità di acquisire (specialmente per i più piccoli) quello spirito di osservazione che costituirà lo stimolo per ogni successiva conoscenza, per costruire insieme a loro una cultura di appartenenza, partecipazione, conoscenza del proprio territorio. Questa unità di apprendimento accompagnerà tutti alla scoperta del paese nel quale vivono e di alcuni luoghi di interesse presenti e che spesso già frequentano.


Orari: mattina dalle 11 alle 13; pomeriggio dalle 16 alle 18. Giorni nelle foto allegate all’articolo.


Per partecipare ai laboratori è necessario prenotarsi allo 0883500044. La partecipazione ai laboratori è completamente gratuita salvo ticket di accesso al museo.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Incos

Notizie del giorno

È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Turismo?» «Oggi che squadra mi metto?». Il contestato Lanza sceglie la panchina ospite e Guerra lo punisce: Trani-Molfetta 1-0 Dibenedetto salva l'onore, ma non basta: Trani-Napoli 1-4 Il weekend sportivo inizia alla grande con il volley: Bari-Trani 0-3 Fortitudo attende Barletta e Juve all'esame Fasano. E a Trani, trent'anni dopo i fratelli Booy, torna a giocare un olandese: Van Den Wall Arnemann Aspettando i lavori, non c'è giorno che non peggiori: Trani, al lungomare Mongelli sono vandali e degrado a dettare l'agenda Sosta a pagamento a Trani, De Laurentis (Pd): «Giù le mani da Amet, no ai privati» Prendi, porta a casa e torna, prendi, porta a casa e torna: a Corato, i carabinieri di Trani arrestano il ladro che rubava «a rate» Mezzo secolo di opere: fino a questa sera Fulvio Del Vecchio ne espone alcune al centro d'arte Michelangiolo Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Realizzano lavori a mano e li vendono per beneficenza: nello chalet della villa di Trani, fino a questa sera, «Folletta per un giorno» “Famiglie al museo”, a palazzo Beltrani altri due appuntamenti: il successivo, oggi “Come salvare una vita” con il massaggio cardiaco: evento oggi a Trani Trani, “Domeniche d’autunno a Boccadoro”: oggi il secondo appuntamento. Ma la zona è presa d'assalto dagli incivili "Giocosamente": ogni martedì, all'Anteas Trani, allenamento alla memoria Trani religiosa, da mercoledì a sabato prossimi la festa in onore di San Michele Arcangelo. Il programma Sosta a pagamento a Trani, dossier dei dipendenti per respingere i privati: «Nonostante carenze e problemi, il servizio genera utili da otto anni» Sosta a pagamento a Trani, la proposta dei lavoratori: «Parcometri a noleggio subito, per dimostrare quanto frutterebbero in più» Sosta a pagamento a Trani: quanto, quando e come si paga «Tutto d'un tratto Trani», Bottaro e i salotti: «E tu, di che poltronificio sei»? Il Comune di Trani vuole tenersi stretti 10mila euro: incarico a tre professionisti per la difesa in Commissione tributaria Assegni di cura, domande dal 22 ottobre al 22 novembre Bagni utilizzati impropriamente dagli alunni: intervento questa mattina alla scuola Bovio di Trani Ospedale di Trani, venerdì prossimo incontro tra le sigle sindacali
PUBBLICITA' Viso Amianto