Ordinanza del sindaco di Trani: «Bagni vietati a Colonna nelle 48 ore successive ad una forte pioggia». Oggi e domani sarà davvero così?

Dopo il violento temporale di ieri pomeriggio, le cui conseguenze si sono platealmente manifestate sotto gli occhi di tutti, oggi, giovedì 11 luglio, alla luce dell'ordinanza emanata lo scorso 26 giugno dal sindaco, Amedeo Bottaro, dovrebbe essere vietato fare il bagno a Colonna.

Il condizionale è d'obbligo perché, se da una parte il provvedimento del primo cittadino è molto chiaro, dall'altra, in piazza Marinai d'Italia, non vi è nemmeno un cartello che riporti gli estremi dell'ordinanza.

Inoltre, e soprattutto, sempre secondo quanto dispone il provvedimento, stamani la Polizia municipale dovrebbe scendere a pieno organico sulla spiaggia per posizionare transenne lungo tutta la riva.

Di certo, il provvedimento appare più che giustificato alla luce di quello che, effettivamente, si è notato anche e soprattutto ieri pomeriggio, con un autentico fiume di acque meteoriche che si sono riversate da monte verso valle, e quindi in mare, portando con sé di tutto e quindi rendendo più che discutibile la salubrità dell'acqua per la balneazione.

L'ordinanza, in particolare, dispone che, dopo ogni precipitazione di grande intensità, alla spiaggia di Colonna è vietata la balneazione per le successive 48 ore.

Il provvedimento prende le mosse dal fatto che «nella baia di Colonna defluisce un piccolo collettore della fogna bianca - si legge nell'ordinanza - che riceve le acque meteoriche provenienti da monte».

Lo scorso 23 maggio si era svolto un sopralluogo, alla presenza del dirigente dell'Area lavori pubblici, Luigi Puzziferri, del funzionario dell'Ufficio tecnico, Salvatore Ferrante, del dirigente medico responsabile del Servizio di igiene e sanità pubblica dell'Asl Bt, Patrizia Albrizio, del funzionario dell'Acquedotto pugliese, Mauro Di Candido.

L'ordinanza fa sapere che, all'esito di quel ispezione, si era accerta «la presenza di due caditoie, con griglie in ghisa, che convogliano le acque piovane In un vecchio cunicolo e, quindi, verso un tubo in Pvc situato al di sotto della pedana di legno per diversamente abili presente sulla spiaggia del lido di Colonna, adiacente il lido militare».

 L'esame dello stato dei luoghi, sempre secondo quanto si legge nel provvedimento, ha consentito di stabilire che «le acque meteoriche che si raccolgono sul piazzale Marinai d'Italia confluiscono interamente, secondo le pendenze presenti, verso le caditoie e, quindi, direttamente sulla spiaggia verso il mare».

Lo stop alla balneazione per due giorni nasce, soprattutto, su sollecitazione della dottoressa Albrizio, che ha prescritto il temporaneo di divieto di balneazione, in automatico, successivamente alle piogge, con transennamento della battigia nello specchio acqueo antistante piazza Marinai d'Italia.

Inoltre, il provvedimento dispone che il laboratorio Archimede, di Bari, regolarmente accreditato, effettui prelievi e successive analisi dei parametri relativi alla balneazione, vale a dire enterococchi intestinali ed Escherichia coli, da campioni di acqua di mare prelevati sul posto, a cadenza quindicinale, fino al 30 settembre.

Infine, al Comando di polizia locale, il compito di affiggere, nelle aree circostanti la zona riguardante il divieto di balneazione, i cartelli che ne riportino gli estremi dell'ordinanza. Di questi, però, a ieri non c'era traccia.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Avicola Colangelo

Notizie del giorno

Trani e le sue processioni perdono il cane che fedelmente le accompagnava: Nerone lascia tutti dopo 14 anni di vita e amore Convocato per lunedì il consiglio comunale. Anna Di Bari surrogherà il defunto Nicola Lapi Centro storico di Trani, da giovedì prossimo le bonifiche dei muri imbrattati di via Dogana vecchia e Porta antica Igienizzazione delle strade di Trani, buona la prima ma con qualche auto di troppo sul percorso A Trani la terza sede dell'accademia Total look. Ed oltre la metà dei suoi allievi e allieve trovano lavoro Dopo Giffoni, la Compagnia del Cigno premiata domenica prossima a Trani nella finale del Giullare. E Cotroneo annuncia: «La seconda serie ci sarà» Estate di Trani 2019: The legend of Morricone il 27 agosto in piazza Duomo Trani, oltre 700 spettatori alla «prima» del Giullare. Ed «Io. La rinascita» emoziona con l'elogio della follia che è in ciascuno di noi Festival Il Giullare, stasera lo spettacolo “Il mondo è bello perché è vario” Diverse eccellenze tranesi premiate alla seconda edizione dell'Apulia Best Company Award 2019 Trionfo tranese al Festival "La nota d'oro", premiati quattro cantanti dell'accademia Arcadia Travel and work! Per 15 studenti dell'IISS Aldo Moro alternanza scuola-lavoro a Londra Al via il Beer Festival organizzato dal Santo Graal di Trani: venerdì prossimo, "Gli zii di Milano" Santo Graal, nel cuore dell'estate arriva il tributo a Woodstock Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Buona salute» Logos Festival, domani a Santa Geffa cinema tra gli ulivi con "Carnage" di Roman Polansky "La Puglia in forma di matematica", giovedì incontro gratuito al Castello Svevo di Trani Giovedì prossimo la prima edizione di “Sveva Classica 2019” al Palazzo delle Arti Beltrani A villa Guastamacchia la rassegna estiva “Aperti per ferie”, a cura di Auser Trani. Sabato prossimo serata Karaoke Non ci si perde in un labirinto se, a guidarci, è l'arte: a Palazzo Beltrani, fino al 6 settembre, la mostra «Imaginarium» Estate di Trani, allo chalet la mostra di Antonio Perla Al Polo museale di Trani prosegue fino al 4 agosto la mostra del fumettista Disney Giuseppe Sansone Trani T’Incanta, ritorna Calice di San Lorenzo con un doppio appuntamento. Tra le novità, la Festa della birra "Trani T'Incanta", tra gli appuntamenti tante mostre fotografiche Divertirsi con Xiao Yan in tour per Trani: «La città che gioca» tornerà, il 14 agosto, in villa comunale Oneri del contratto di quartiere, «nessun danno erariale certo»: la Corte dei Conti archivia le posizioni di quattro ex dirigenti del Comune di Trani Trani, fiamme in cucina in uno stabile del centro: i pompieri domano subito il principio d'incendio Trani, piccolo commercio in agonia. Unibat chiede un incontro urgente con l'assessora Nenna Memorial Lafiandra, vincono i magistrati. Il giudice di Trani Morelli migliore in campo, e Paracampo ricorda quel giorno in cui Morace lo stese con una ginocchiata Trani, in arrivo a Palazzo Palmieri la mostra “Collateral Identity” a cura di Davide Uria
PUBBLICITA' Studio Clima