Editoria, dissequestrati i beni di Ciancio Sanfilippo. Fra questi, la Gazzetta del Mezzogiorno: «L'indagato non ha alcuna pericolosità sociale»

"Mario Ciancio Sanfilippo non è pericoloso e il suo patrimonio è proporzionato alle entrate quindi la Corte annulla la confisca", così l'avvocato Carmelo Peluso, difensore dell'editore catanese, annuncia la decisione della Corte d'Appello sezione Misure di Prevenzione di Catania che oggi ha pubblicato il decreto con cui annulla sequestro e confisca di primo grado emesso dal Tribunale Misure di Prevenzione. Le aziende del gruppo e le testate giornalistiche La Sicilia e La Gazzetta del Mezzogiorno, fino ad oggi sotto amministrazione giudiziaria, tornano dunque nelle mani di Mario Ciancio. Un patrimonio lo ricordiamo di oltre 150 milioni di valore.

È la "mancanza di pericolosità sociale" dell'editore e imprenditore uno dei pilastri su cui si fonda la decisione che ha portato i giudici della Corte a dissequestrare i beni. La Corte d'appello di Catania, presieduta da Dorotea Quartararo, ha ritenuto infatti che il decreto impugnato dovesse essere "conseguentemente annullato" perché, si legge nelle 113 pagine della sentenza, "non può ritenersi provata l'esistenza di alcun attivo e consapevole contributo arrecato da Ciancio Sanfilippo in favore di Cosa nostra catanese". Posizione diametralmente opposta a quella dei giudici del Tribunale di primo grado che riteneva invece vi fosse stato uno stabile 'contributo' alla famiglia mafiosa catanese.

La Corte, quindi, insiste che "non può ritenersi provata alcuna forma di pericolosità sociale". Per i giudici di prevenzione (di secondo grado) inoltre non "è risultata accertata e provata alcuna sproporzione tra i redditi di provenienza legittima di cui il preposto (Ciancio, ndr) e il suo nucleo familiare potevano disporre di liquidità utilizzate nel corso del tempo".

La sentenza arriva in piena emergenza Coronavirus. E quindi sarà anche complicato il passaggio di consegne tra gli amministratori, viste le tante restrizioni disposte dal Governo nazionale e regionale per contenere il contagio Covid-19. Dovrà infatti riunirsi l'assemblea dei soci che dovrà nominare i nuovi amministratori.

(fonte, Live Sicilia)

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Incos

Notizie del giorno

Dall'emergenza sanitaria a quella sociale, Trani programma il prossimo bilancio. Bottaro: «Taglieremo spese e confidiamo di utilizzare le rate di mutui sospesi» Coronavirus, Procacci (Trani#ACapo): «Rimodulare il bilancio di previsione per il 2020 per aiutare i tranesi» Coronavirus, nel ricordo dii Sinisi l'Ordine dei commercialisti di Trani dona alla Asl oltre mille dispositivi di protezione individuale Procura di Trani, domani si insedia ufficialmente Renato Nitti Coronavirus, dal Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Trani «pieno sostegno al mondo della sanità» AGGIORNATO. «Di là dal fiume e tra gli alberi»: la puntata dedicata a Trani andrà in onda oggi, alle 22.10, su Rai5 Coronavirus, l'impennata dei casi non ferma gli scorretti. Bottaro: «Sanzionati quattro baristi per vendita di dolci con saracinesche semichiuse» Coronavirus, a Trani si registra il secondo decesso. Salgono a 10 i positivi in città Coronavirus: in Puglia positivi 91 casi (rispetto ai 124 di ieri) e 15 decessi. Mancano, però, all'appello le morti nella Bat Trani, Settimana santa: sospesa la processione dell'Addolorata. Tutti gli altri provvedimenti del vescovo AGGIORNATO. Appuntamento con Trani, Bottaro «anticipa» Conte: «Già pronta un'unica regia per assistere le famiglie in difficoltà» Il Coronavirus dilaga in Spagna, da Barcellona parla Carla Filannino: «È un racconto drammatico, ma dobbiamo affrontare il domani» Coronavirus, didattica a distanza: a Trani in arrivo 92mila euro per il comodato d'uso di computer Quinta domenica di Quaresima, alle 9 la celebrazione eucaristica del vescovo in diretta televisiva Arciconfraternita SS Addolorata di Trani: continua il programma della Quaresima in diretta Facebook È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Non mollare!». Prezzo promozionale di 1 euro Coronavirus, primo decesso a Trani: si è spento il paziente 64enne nello stesso giorno in cui sua moglie è definitivamente guarita. E c'è anche l'ottavo caso Coronavirus, il Governo invia quasi 5 miliardi ai sindaci: «Chi non ha soldi potrà mangiare grazie a loro». Cassa integrazione ed altri sostegni entro il 15 aprile Coronavirus: salgono a 1458 i positivi in Puglia, 4 nuovi casi nella Barletta-Andria-Trani Gli avvisi del Ministero dell'Interno sui portoni sono una truffa: la Questura invita i cittadini a non aprire ad alcuno Gara chioschi, il Comune di Trani fa bingo: ne assegna cinque su sei ma incasserà quattro volte più di prima. I nomi dei nuovi concessionari «Vi racconto il Coronavirus dal cuore della zona rossa»: la testimonianza del tranese Nicolas Dieta Coronavirus, il comitato feste patronali dona ai volontari di Trani 2mila guanti e 350 mascherine Coronavirus, l'arcivescovo D'Ascenzo in preghiera nei cimiteri della diocesi Coronavirus e violenza domestica, l'ordine degli psicologi di Puglia alle donne: «Continuate a denunciare» Il Coronavirus colpisce il tessuto produttivo locale, Montaruli: «L'economia della Bat in forte pericolo» «Il Coronavirus è comunista, speriamo si annienti da solo»: l'ironico pensiero di Francesco Petrarota Punti di accesso per il reddito di cittadinanza, online la manifestazione di interesse Coronavirus, il comune vicino ai più deboli: consegnati approvvigionamenti a sette parrocchie e due associazioni. A breve attivo un servizio di emergenza Coronavirus, dodici ventilatori polmonari donati agli ospedali pugliesi da imprenditori dell'olio: di questi, due vanno ad Andria Trani, il ritiro delle pensioni senza assembramenti: alla posta centrale transenne per percorsi di sicurezza Fitto casa a Trani, Bottaro annuncia: «Pagheremo la settimana prossima, ma stiamo sollecitando tutti a ricevere il bonifico per evitare assembramenti» Trani, allargamento della strettoia di via Pozzo piano: gara chiusa con undici offerte, a breve l'aggiudicazione e il via ai lavori Amiu Trani, i nuovi orari dell'isola ecologica. Sempre attivo il servizio gratuito di ritiro rifiuti ingombranti
PUBBLICITA' Centro Diagnostico Tranese