Condotta sottomarina, il 94 per cento è già completato: collaudo in vista per collegare la parte mancante al depuratore di Trani

«Abbiamo attivato una procedura richiedendo al Tribunale di dissequestrare l'area sia del depuratore, sia della condotta sottomarina, per eseguire una serie di attività finalizzate ad un collaudo in corso d'opera».

Così l'architetto Francesco Gianferrini, dirigente dell'Area urbanistica del Comune di Trani, facendo il punto sullo stato dell'arte della condotta sottomarina a margine della presentazione del parco urbano costiero - avvenuta nei giorni scorsi a pochi passi da quel luogo - ed anche nell'immediatezza del rilascio della sentenza del Tribunale in merito al procedimento penale.

Allo stato siamo in presenza dell'affidamento del collaudo tecnico amministrativo dei lavori realizzati e conclusivi della condotta all'ingegner Giancarlo Chiaia, individuato dal predecessore dell'Ufficio tecnico, Giovanni Didonna, a seguito di un avviso pubblico.

«Nel frattempo abbiamo interloquito con Acquedotto pugliese e Autorità Idrica pugliese - riprende il dirigente in carica - perché potessero intervenire loro direttamente con propri fondi: ci è stato promesso e non abbiamo motivo di credere che ciò non avverrà. Abbiamo ragione di ritenere che saranno loro a finanziare il collegamento che manca dall'impianto di depurazione alla condotta sottomarina e, quando ciò avverrà, sarà un grande giorno perché sono tutte attività che non si vedono ma risolvono un problema ambientale davvero molto importante».

I precedenti provvedimenti amministrativi parlano di condotta completata al 94 per cento, e questo significa, in concreto, «una porzione tra il depuratore e la condotta già realizzata di circa 50 metri lineari - fa sapere Giianferrini -, quindi veramente una cosa risibile rispetto all'importanza che questa infrastruttura ha per collettività».

Peraltro, alla luce dell'adeguamento che già c'è stato dell'impianto di depurazione, nonché dello smaltimento futuro delle sue acque reflue a fini irrigui, ci si domanda se la condotta sottomarina sia ugualmente indispensabile come lo era prima. La risposta del dirigente è che «sicuramente lo è perché, nonostante il progetto di affidamento delle acque reflue sia un momento fondamentale per evitare addirittura di utilizzarlo utilizzarla come strumento di smaltimento, la condotta sottomarina durante la stagione invernale sarà chiamata a lavorare lo stesso perché, in quella stagione, ad irrigare i campi ci pensa la pioggia. Quello che è importante fare notare è che la condotta sottomarina smaltirà acque affinate, a tutto vantaggio del mare e dell'ambiente».

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Incos

Notizie del giorno

Quarto... di luna: il presidente molla tutto ed il nuovo Trani scompare alla viglia del raduno: «Pochi abbonamenti e sponsor, Comune assente. Da oggi penso solo alla mia vita» Estate di Trani, oggi la gran chiusura del Giullare: tutti gli ospiti della serata del Jobel Battiti Live, nella puntata di oggi c'è Trani: su Radionorba anche Aiello dal fortino della villa comunale Concorsi, progetti e novità: Amet spa domani presenta risultati e obiettivi "Diritti a scuola", negata la validità ai fini della anzianità di servizio. Santorsola: «Non ho ignorato le richieste dei docenti» È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Svolte» Raccontando sotto le stelle, domani a santa Geffa "Narrabot 2.0, wi-fi edition" Cinema, canzoni, imitazioni: Neri Marcorè si racconta a Trani martedì prossimo Trani, continua la musica live al Santo Graal: questa sera la tribute band Raf & Tozzi La sera dei miracoli al Santo Graal di Trani: domani Patrizia Lomuscio e Dino Plasmati cantano e raccontano Battisti e Dalla "L'arte vien dal mare": fino al 16 agosto la mostra di Carmine Rosselli alla Lega navale Estate tranese, fino a questa sera "Tramonti musicali" a palazzo Beltrani "Jazz a corte", il 16 agosto a palazzo Beltrani arriva l'americano Michael Supnick Associazione Forme, il 19 agosto in villa comunale la finale del concorso "Miss& Mister Green 2020" Cento anni dalla nascita di Ferruccio Ferroni, continua la mostra a palazzo Beltrani Trani, carambola di tre auto sul corso: un ferito e danni ingenti Coronavirus, oggi nove casi in Puglia e nessuno nella Bat Le città della nostra regione dove si vive meglio: per Amazing Puglia Trani è al quarto posto Trani, boa pericolosa abbandonata a levante: rimossa da Guardia costiera e Amiu Trani, liquidati i gettoni di presenza dei primi sei mesi del 2020: consigli e commissioni sono costati meno di 30mila euro Consigli comunali e commissioni consiliari a Trani: l'intero 2019 è costato 97mila euro Raccolta differenziata porta a porta, ritiro dei kit al centro comunale di raccolta di via Finanzieri «Slittamento dei versamenti, richiesta inevitabile»: a dirlo è il presidente dell'ordine dei commercialisti di Trani Vigor Trani, mister Sisto fa il punto della situazione: «Troppe pressioni e offese immeritate nei miei confronti. L'obiettivo resta la salvezza» Aggressione di Bisceglie contro un ragazzo di Trani, per i sei minori disposto il collocamento in comunità
PUBBLICITA' Immobiliare Valenziano