Arriva la festa e il campanile della cattedrale di Trani esce finalmente dal restauro: ritrovato il colore unico su tutti i livelli

Nel giorno in cui inizia la festa patronale più minimalista che la storia della città ricorderà, a causa delle prescrizioni anti-covid, il regalo più bello arriva dalla rimozione delle impalcature sul prospetto principale della cattedrale, per effetto della quale facciata e campanile tornano a mostrarsi in tutta la loro imponente bellezza, facendo risplendere al sole il candido biancore della pietra di Trani

L'area di cantiere non è stata ancora del tutto smantellata ed impalcature cingono la torre campanaria del duomo lungo piazza Reginaldo Addazi, ma, come detto, sul prospetto principale finalmente si può apprezzare la ritrovata omogeneità del colore del campanile, che il precedente restauro aveva restituito con due tinte ben diverse fra loro.

I lavori erano iniziati a novembre 2019, a cura dell'impresa Nicolì di Lequile, in provincia di Lecce, per la pulizia dal primo e secondo livello della torre campanaria, che non erano stati oggetto di intervento in occasione del precedente restauro conservativo. Quei lavori, invece, avevano riguardato i livelli superiori e la cuspide.

Oggi, grazie alla sopraggiunta disponibilità di nuovi fondi, l'opera è stata completata e, con l'occasione, si potrà anche procedere ad un'ulteriore pulizia del lato della cattedrale prospiciente piazza Addazi.

Al termine di questi lavori, che si sarebbero dovuti completare entro giugno 2020 (ma ancora non era sopraggiunta l'emergenza sanitaria), saranno rimossi anche gli orsogril alla base del campanile, posizionati molti anni fa per questioni di sicurezza legate alla possibile caduta di calcinacci dalle parti che sarebbero dovute essere oggetto degli interventi conservativi.

Tre anni fa, all'esito dello smontaggio delle impalcature, risultava evidente il contrasto cromatico fra i livelli superiori, regolarmente completati, e quelli sottostanti, finanziati solo in seconda battuta. Il motivo alla base dell'intervento parziale fu dovuto esclusivamente alla carenza di fondi disponibili.

«La Soprintendenza non ha potuto finanziare l'intera operazione - aveva spiegato don Nicola Maria Napolitano, responsabile dei beni culturali della diocesi - in occasione della conclusione del primo restauro del campanile - e, pertanto si è concordato di fare quanto era possibile portare a termine nell'immediato. Nel più breve tempo possibile, non appena vi sarà la nuova disponibilità di fondi, si completerà l'intervento». E così, infatti, è stato.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' AMIU

Notizie del giorno

Quarto... di luna: il presidente molla tutto ed il nuovo Trani scompare alla viglia del raduno: «Pochi abbonamenti e sponsor, Comune assente. Da oggi penso solo alla mia vita» Estate di Trani, oggi la gran chiusura del Giullare: tutti gli ospiti della serata del Jobel Battiti Live, nella puntata di oggi c'è Trani: su Radionorba anche Aiello dal fortino della villa comunale Concorsi, progetti e novità: Amet spa domani presenta risultati e obiettivi "Diritti a scuola", negata la validità ai fini della anzianità di servizio. Santorsola: «Non ho ignorato le richieste dei docenti» È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Svolte» Raccontando sotto le stelle, domani a santa Geffa "Narrabot 2.0, wi-fi edition" Cinema, canzoni, imitazioni: Neri Marcorè si racconta a Trani martedì prossimo Trani, continua la musica live al Santo Graal: questa sera la tribute band Raf & Tozzi La sera dei miracoli al Santo Graal di Trani: domani Patrizia Lomuscio e Dino Plasmati cantano e raccontano Battisti e Dalla "L'arte vien dal mare": fino al 16 agosto la mostra di Carmine Rosselli alla Lega navale Estate tranese, fino a questa sera "Tramonti musicali" a palazzo Beltrani "Jazz a corte", il 16 agosto a palazzo Beltrani arriva l'americano Michael Supnick Associazione Forme, il 19 agosto in villa comunale la finale del concorso "Miss& Mister Green 2020" Cento anni dalla nascita di Ferruccio Ferroni, continua la mostra a palazzo Beltrani Trani, carambola di tre auto sul corso: un ferito e danni ingenti Coronavirus, oggi nove casi in Puglia e nessuno nella Bat Le città della nostra regione dove si vive meglio: per Amazing Puglia Trani è al quarto posto Trani, boa pericolosa abbandonata a levante: rimossa da Guardia costiera e Amiu Trani, liquidati i gettoni di presenza dei primi sei mesi del 2020: consigli e commissioni sono costati meno di 30mila euro Consigli comunali e commissioni consiliari a Trani: l'intero 2019 è costato 97mila euro Raccolta differenziata porta a porta, ritiro dei kit al centro comunale di raccolta di via Finanzieri «Slittamento dei versamenti, richiesta inevitabile»: a dirlo è il presidente dell'ordine dei commercialisti di Trani Vigor Trani, mister Sisto fa il punto della situazione: «Troppe pressioni e offese immeritate nei miei confronti. L'obiettivo resta la salvezza» Aggressione di Bisceglie contro un ragazzo di Trani, per i sei minori disposto il collocamento in comunità
PUBBLICITA' Sinedi